Previsione Bitcoin ed Ethereum: Il rally reggerà alla presentazione dei dati macro USA

Marcello Bonti
| 4 min read

Recupera terreno Bitcoin (BTC), e ritorna sopra il livello dei 30.000$ dopo aver registrato minime perdite durante la giornata di ieri. Bene anche Ethereum (ETH) che, al contrario delle aspettative, non subisce alcun contraccolpo dall’aggiornamento Shanghai e sfonda la barriera dei 1.900$ superando le performance di Bitcoin.

Bene anche le principali criptovalute, come Dogecoin (DOGE), Litecoin (LTC) e Solana (SOL), hanno registrato interessanti guadagni.

I dati positivi sull’inflazione e il successo dell’aggiornamento di Ethereum Shanghai, sono i principali responsabili delle ottime performance delle ultime ore.

Di grande rilievo la performance del mercato crypto globale.

In questo momento, l’intero market cap ammonta a 1,23 trilioni di dollari, con una crescita dell’1,20% in 24 ore.

Performance interessanti del mercato crypto


Come già accennato, al momento Bitcoin è scambiato sopra i 30.000$, mentre Ethereum cresce del 2% e va a 1.908,20$ superando Bitcoin grazie a un nuovo aggiornamento che rende lo staking più flessibile.

Ci si aspetta grandi cose dall’aggiornamento Shanghai: maggiore afflusso di liquidità sul mercato, più sicurezza della blockchain e, di conseguenza, l’aumento del valore di Ethereum in futuro.

Rally del mercato crypto: L’impatto dei dati sull’inflazione negli Stati Uniti sul prezzo di Bitcoin


Il mercato crypto è una distesa verde. Dopo la pubblicazione delle statistiche sull’inflazione statunitense più basse del previsto, ha rafforzato le ipotesi che vogliono una Fed meno falco. È probabile che presto terminerà il ciclo di inasprimento dei tassi di interesse, con conseguenze dirette sul valore delle criptovalute come Bitcoin.

Secondo i dati di mercoledì, i prezzi al consumo negli USA sono aumentati a marzo dello 0,1%. L’aumento annuale si attesta così al 5,0%, la crescita più debole in 12 mesi da maggio 2021.

L’IPC core, che esclude i costi di cibo ed energia, è aumentato del 5,6% su base annua, lo scorso mese era del 5,5%.

Visti i risultati e dato che la stessa Federal Reserve a marzo prevedeva una piccola recessione, pare sempre più probabile la fine dell’inasprimento della politica monetaria degli USA già prima della fine dell’anno.

Di conseguenza, si attende un’influenza a lungo termine sul mercato crypto, Bitcoin compreso, visto che questo genere di politica economica spinge gli investitori a scegliere asset alternativi come le criptovalute.

Zebedee e Bitnob portano Bitcoin in Africa e i prezzi salgono

Zebedee, una società fintech di pagamenti, di recente ha stretto una partnership con Bitnob per offrire agli utenti africani la possibilità di guadagnare Bitcoin giocando a videogame popolari come Counter-Strike.

Cresce così l’adozione di Bitcoin Lightning Network nei videogiochi trasformando il modo con cui i giocatori possono ottenere premi.

La partnership potrebbe accrescere la popolarità di Bitcoin in Africa, e di conseguenza dei prezzi legati alla domanda nel lungo termine.

Il mercato argentino approva i primi future legati a Bitcoin

Altra notizia rilevante è quella che riguarda l’adozione dell’indice ancorato ai future su Bitcoin in Argentina, nella borsa Matba Rofex. Il derivato sarà disponibile per le negoziazioni a partire da maggio, offrendo un modo sicuro e tutelato perché gli investitori qualificati possano ottenere un’esposizione a Bitcoin.

In questo momento il paese sudamericano sta lottando contro un’inflazione elevata.

La mossa rientra nell’agenda per l’innovazione strategica del Paese e segue la recente espansione di Binance in Argentina, evidenziando il crescente interesse per le criptovalute.

Un accesso semplificato a Bitcoin per gli investitori istituzionali non farà che impattare positivamente sui prezzi.

Prezzo di Bitcoin


Da un punto di vista tecnico, Bitcoin sta affrontando una resistenza sostanziale vicino alla soglia dei 30.580$.

Se oggi la candela dovesse chiudere al di sotto di questo livello, potrebbe iniziare una tendenza al ribasso verso 29.500$. Di conseguenza, una maggiore pressione di vendita potrebbe portare il valore di Bitcoin ancora più in basso, fino ai 28.950$.

Analisi tecnica BTC - Fonte TradingView

Analisi tecnica BTC – Fonte TradingView

Bitcoin ha disegnato una candela engulfing ribassista, che in genere indica che la spinta al rialzo sta perdendo vigore.

Investi in Bitcoin

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Prezzo di Ethereum


Il prezzo di Ethereum ha iniziato una correzione al ribasso dalla regione di 1.940$. Nel breve termine, ETH potrebbe rivisitare il livello di supporto cruciale di 1.840$.

Il prezzo di Ethereum ha cercato di ottenere ulteriori guadagni al di sopra dei livelli di resistenza di 1.925$ e 1.940$. Un po’ come Bitcoin, anche ETH ha incontrato difficoltà nel consolidare la propria posizione al di sopra della zona di resistenza di 1.925$.

Analisi tecnica ETH - Fonte TradingView

Analisi tecnica ETH – Fonte TradingView

Una chiusura positiva al di sopra del livello di 1.925$, registrando al contempo un aumento al di sopra dei 1.940$, potrebbe spingere il prezzo verso il livello di resistenza di 2.000$.

La prossima resistenza chiave potrebbe essere intorno a 2.120$. Eventuali ulteriori guadagni potrebbero porre le basi per un test del livello di resistenza di 2.200$.

Investi in Ethereum

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Le 16 criptovalute da tenere d’occhio nel 2023


Non perdere gli aggiornamenti sugli ultimi progetti ICO e sulle altcoin. Consulta spesso l’elenco delle 16 criptovalute più promettenti da tenere d’occhio nel 2023, redatto dagli specialisti di Industry Talk e Cryptonews.

 

Trova il prezzo migliore per acquistare/vendere criptovalute


Price Tracker crypto – Fonte: Cryptonews

Segui Cryptonews Italia sui canali social