Previsione del prezzo di Solana: SOL guadagna il 165% in 30 giorni – Calo in arrivo?

Sauro Arceri
| 3 min read

Il prezzo di Solana è sceso dell’1% nelle ultime 24 ore, con un calo a 58,69 dollari che ha ridotto alcuni degli enormi guadagni realizzati dall’altcoin nelle ultime settimane; ma SOL è ancora un token di primaria importanza per chi desidera investire in criptovalute.

Infatti, nonostante lo scivolone di oggi, SOL rimane in rialzo del 46% in una settimana e dell’incredibile 165% negli ultimi 30 giorni, diventando la moneta Top 100 con la migliore performance in quest’ultimo periodo.

E dato che ha recuperato oltre il 480% dall’inizio dell’anno, SOL ha sicuramente lo slancio sufficiente per ottenere ulteriori guadagni nelle prossime settimane.

Previsione del prezzo di Solana: SOL ha guadagnato il 150% in 30 giorni – E’ tempo di un calo?


Tecnicamente, Solana si trova in territorio di ipercomprato da un paio di settimane, ma sembra avere abbastanza forza e slancio per registrare ulteriori guadagni.

Il suo indice di forza relativa (linea viola) si avvicina a 90, dopo essere stato al di sopra di 70 da metà a fine ottobre, mostrando come abbia la capacità di sostenere la pressione d’acquisto.

Allo stesso modo, la media a 30 giorni di SOL (linea gialla) continua a salire al di sopra della sua media a 200 giorni (linea blu), avendo superato quest’ultima verso la metà di ottobre, quando ha iniziato il breakout.

E sebbene si possa essere tentati di temere che il prezzo di Solana si corregga presto verso il basso, il suo volume di scambi nelle 24 ore rimane molto elevato.

Dai circa 175 milioni di dollari di un mese fa ai 2,4 miliardi di dollari oggi, è chiaro che la moneta sta attirando alti livelli di domanda.

Anche se negli ultimi giorni alcune balene sembrano aver inviato SOL agli exchange, tali movimenti non sembrano aver avuto un effetto negativo sul prezzo della moneta. Solana mantiene quindi un forte slancio in questo momento, con la moneta che ha più che compensato un brutto 2022.

Da un lato, Solana ha cavalcato le buone notizie relative agli ETF di Bitcoin (ed Ethereum) nelle ultime due settimane, con il mercato nel suo complesso che ha visto un grande ritorno.

Dall’altro lato, Solana stessa ha registrato una crescita considerevole quest’anno, contribuendo a ripristinare la domanda di SOL.

Per esempio, il suo valore totale bloccato è salito a 551 milioni di dollari, rispetto ai 210 milioni di dollari di gennaio.

Inoltre, ha goduto di oltre otto mesi di operatività continua, con la blockchain di Solana che è diventata più affidabile dopo che l’anno scorso è stata testimone di numerose interruzioni.

Pertanto, è probabile che la rinascita di Solana si traduca in ulteriori guadagni per il prezzo di SOL, che potrebbe plausibilmente raggiungere i 100 dollari entro la fine dell’anno.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Altcoin con un buon potenziale di guadagno: Bitcoin Minetrix


Data la possibilità che SOL sia vicino al territorio di ipercomprato (e quindi prossima a un ritracciamento al ribasso), alcuni trader potrebbero optare per una diversificazione in altcoin più recenti.

Il vantaggio delle monete più recenti è che molte non hanno ancora avuto la loro fase iniziale di crescita e valutazione dei prezzi, il che significa che i trader che acquistano per tempo potrebbero registrare profitti significativi.

Una delle monete più promettenti in questo senso è BTCMTX, la criptovaluta nativa di Bitcoin Minetrix, una piattaforma stake-to-mine che ha raccolto più di 3,9 milioni di dollari nella sua prevendita.

Come piattaforma stake-to-mine, Bitcoin Minetrix consentirà agli utenti di mettere in staking il token BTCMTX per estrarre Bitcoin (BTC) reali.

Lo staking fornirà agli utenti crediti di mining tokenizzati, che potranno poi essere spesi per acquistare potenza di hash di Bitcoin.

In questo modo, gli utenti potranno beneficiare di un duplice guadagno: i nuovi BTC dal mining e ulteriori token BTCMTX ottenuto attraverso il reddito passivo dello staking.

Per questa ragione, Bitcoin Minetrix potrebbe rivelarsi una piattaforma molto redditizia per gli utenti. Gli investitori possono partecipare alla prevendita sul sito ufficiale di Bitcoin Minetrix.

1 BTCMTX costa attualmente 0,01160 dollari, ma questo valore salirà a 0,01170 dollari in poco meno di tre giorni.

E mentre la prevendita si concluderà con un prezzo di 0,01190 dollari, il token potrebbe facilmente salire molto di più non appena sarà quotato sugli exchange verso la fine dell’anno.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

 

Leggi anche:

Segui Cryptonews Italia sui canali social