Previsione Ethereum: in arrivo un flusso di trading da $12 miliardi. Cosa succederà?

Marcello Bonti
| 3 min read

Perde il 3,5% Ethereum nelle 24 ore, e adesso è scambiato a 1.667$ con performance peggiori rispetto al resto del mercato che oggi registra un calo dei guadagni del 2,5%.

Gli investitori hanno incassato i profitti dell’ultimo rally, ma questo non ha intaccato i guadagni generati da ETH in una settimana, in crescita del 5%, e nel corso del mese, 2%. Dall’inizio dell’anno la maggiore altcoin registra un incremento di prezzo del 39%.

Ci si aspetta nuovi guadagni nei prossimi giorni vista la reazione positiva del mercato al recente rally, ipotesi avvalorata dalle buone prospettive a lungo termine per l’ecosistema.

Previsione del prezzo di Ethereum: è in arrivo un volume di trading da 12 miliardi di dollari. Dove punta ETH?


Il grafico di ETH sembra buono malgrado le perdite di oggi. I principali indicatori continuano a segnalare guadagni in arrivo.

L’indice di forza relativa dell’altcoin (viola) ha ripreso a salire verso 60 dopo aver toccato brevemente i 70. Questo valore indica che le vendite per incassare non sono state sufficienti a far perdere il trend rialzista.

Un altro segnale incoraggiante viene dalla media mobile a 30 giorni di ETH (gialla) che continua a salire costantemente. Presto potrebbe superare la media a 200 giorni (blu).

Quello che più incoraggia è la posizione della media a 30 giorni al di sotto di quella a 200 giorni. Questo indica che c’è ancora sufficiente margine per altri guadagni prima di entrare in area di ipercomprato.

Infine, incoraggia sapere che il prezzo non è sceso al di sotto del livello di supporto a medio termine (verde), il che indica che gli investitori hanno scelto di accumulare l’asset.

Insomma, ci sono vari segnali che indicano una ripresa della crescita già nei prossimi giorni e settimane. Il prossimo obiettivo di ETH è 1.700$ entro la fine della settimana e magari 1.800$ entro la fine del mese.

Sul piano tecnico si affermano elementi che avvalorano l’ipotesi della rimonta. Per varie settimane, meglio dire mesi, ETH è stato gravemente ipervenduto come indicano i bassissimi valori dell’RSI ad agosto e settembre.

Sul piano dei fondamentali, Ethereum continua a dominare la scena crypto. La blockchain layer-1 rappresenta tuttora circa il 55% dell’intero settore DeFi, senza tenere conto del valore totale bloccato sui progetti layer-2 che si appoggiano a ETH.

Le partnership di alto livello, come quella per la realizzazione della stablecoin di PayPal, sono gli esempi lampanti delle buone prospettive dell’ecosistema.

In questo momento ETH è ancora sulla buona strada per tornare a 2.000$ entro la fine dell’anno. Se il mercato toro dovesse iniziare nel 2024, le prospettive di prezzo più plausibili partono da 2.500$.

Nuove altcoin ad alto potenziale su cui scommettere


Poiché ETH è un’altcoin consolidata i suoi guadagni potrebbero essere graduali. I trader in cerca di rendimenti da record in un breve lasso di tempo dovrebbero guardare altrove.

Per fortuna, ci sono vari progetti nuovi che si preparano per generare importanti guadagni a breve.

Tra i token in prevendita, uno da tenere in considerazione è Meme Kombat (MK). Si tratta di una nuova piattaforma di gioco pensata per scommettere sulle battaglie guidate dall’intelligenza artificiale tra personaggi meme.

La prevendita di Meme Kombat ha già raccolto più di 230.000$, un risultato notevole considerando che è attiva solo da poche settimane.

Un altro aspetto che rende interessante MK è la fornitura limitata di soli 12 milioni di token che la potrebbe rendere deflazionistica nel lungo periodo.

Il 50% dell’offerta è in prevendita, il 30% sarà destinato alle ricompense per le battaglie e lo staking, quindi ci sono varie occasioni per ottenere ricompense usando il token.

Il 10% è destinato alla liquidità su exchange, l’ultimo 10% va alle ricompense della community per incentivare una maggiore partecipazione.

I nuovi acquirenti possono comprare il token in prevendita direttamente sul sito ufficiale di Meme Kombat, 1 token MK è offerto a 1,667$ durante tutta la prevendita.

MK sarà quotato su exchange alla fine della presale già nelle prossime settimane e ci si aspetta un forte rally in quell’occasione.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Segui Cryptonews Italia sui canali social