Previsione prezzo Bitcoin: Le tendenze dovish del FOMC pompano i prezzi del 4%

Marcello Bonti
| 3 min read

Continua la tendenza al rialzo per Bitcoin (BTC) e oggi, martedì 19 settembre, è arrivato molto vicino alla soglia dei 27.000$. Durante le contrattazioni della mattinata BTC ha superato il livello di 27.000$ come non succedeva dal 31 agosto.

A spiegare questa improvvisa impennata potrebbe essere la tensione dei mercati in attesa dell’imminente riunione della Federal Reserve degli Stati Uniti. Oggi il Federal Open Market Committee (FOMC) potrebbe sospendere i rialzi dei tassi di interesse.

L’aumento delle richieste di ETF spot associati a Bitcoin è un altro elemento di interesse per gli investitori. L’eventuale approvazione farebbe da volano per la crescita dell’intero mercato crypto.

In un mese l’aumento del prezzo di Bitcoin ha avuto un aumento intorno al 4%, il 45% nel corso dell’anno. Se questo trend positivo dovesse continuare il valore di Bitcoin potrebbe presto superare i 28.000$.

Anche il resto del mercato crypto ha intrapreso una tendenza al rialzo con molte altcoin hanno registrato guadagni significativi.

La recente impennata di Bitcoin: aumento dell’interesse e segnali rialzisti


Il prezzo di Bitcoin è influenzato da vari fattori. Tra questi gioca un fattore chiave l’aumento dell’attività di trading. Oggi l’open interest su Bitcoin, ovvero il numero delle posizioni aperte in un determinato momento, ha superato il miliardo di dollari.

Questo dato suggerisce il crescente interesse per il re delle crypto e favorisce l’aumento del prezzo. Anche l’aumento delle opzioni call, che indicano un sentimento rialzista, gioca a favore di Bitcoin, specie ora che ha superato la soglia dei 26.500$.

Altro dato rilevante: i nuovi indirizzi di Bitcoin sono arrivati a 26.808, il massimo negli ultimi cinque anni.

In crescita anche le transazioni che hanno toccato un picco in quattro mesi a quota 23.724$. Questo dato potrebbe indicare un aumento della domanda e prospettive positive a lungo termine per il prezzo di Bitcoin.

Previsione del prezzo di Bitcoin


Sul timeframe a 4 ore Bitcoin ha mostrato una certa resistenza trovando un notevole supporto intorno alla soglia dei 26.750$.

Questo livello ha un peso tecnico significativo: in passato, sul grafico a 4 ore, fungeva da resistenza a doppio top, ma una volta violata si è trasformata in un supporto vitale per BTC.

Inoltre, sul grafico era presente una linea di tendenza discendente originata dai recenti massimi. La sua violazione ha innescato uno slancio rialzista ma in seguito ad alcune correzioni, questa linea di tendenza sostiene ora BTC dal basso fungendo da supporto.

Anche la media mobile esponenziale (EMA) a 50 giorni converge in questo punto, rafforzando la sua importanza.

La recente impennata di Bitcoin: aumento dell’open interest e segnali rialzisti


Il prezzo di Bitcoin è influenzato da vari fattori, tra cui un’impennata dell’attività di trading che ha portato l’interesse aperto di Bitcoin a superare il miliardo di dollari.

Questo dato dimostra una maggiore attenzione da parte degli investitori nei confronti di BTC che genera nuovi guadagni. Inoltre, c’è stato un aumento delle opzioni call, altro segnale rialzista, soprattutto dopo che Bitcoin ha superato la soglia dei 26.500$.

La tendenza rialzista ha acquisito slancio dopo un’importante liquidazione di oltre 30 milioni di dollari di posizioni put, che ha creato nuove posizioni long e ha spinto la domanda di acquisto.

Infine, il numero di nuovi indirizzi Bitcoin creati ha raggiunto il massimo negli ultimi cinque anni, andando a 26.808.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Le 16 criptovalute da tenere d’occhio nel 2023


Per essere sempre al passo delle novità del mondo degli asset digitali scopri la nostra selezione delle 16 criptovalute e dei progetti ICO da tenere d’occhio nel 2023.

La  lista è curata dagli esperti della sezione Approfondimenti di Cryptonews ed è costantemente aggiornata con consigli preziosi per gli investimenti in crypto.

Non perdere gli aggiornamenti e scopri il potenziale di questi asset digitali.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Segui Cryptonews Italia sui canali social