Previsione prezzo Bitcoin SV: BSV ritorna a salire, continuerà il rally?

Gaia Rossi
| 3 min read

Bitcoin SV

Durante la giornata il valore di Bitcoin SV è salito a 40,36 dollari registrando un guadagno del 6% in 24 ore, mentre il resto del mercato è sceso del 2,5%.

Inoltre BSV è cresciuto del 31% negli ultimi sette giorni e del 33% nell’arco di 30 giorni.

Previsione del prezzo di Bitcoin SV


Da un punto di vista tecnico al momento Bitcoin SV (BSV) mostra una notevole forza, con i suoi indicatori che indicano un possibile breakout.

Bitcoin

Grafico del valore di BSV. Fonte: TradingView

L’indice di forza relativa di BSV (in viola), l’indicatore che valuta se il token si trova in zona di ipervenduto o ipercomprato, è salito fino a 80, entrando in zona di ipercomprato. Questo è avvenuto dopo essere stato inferiore a 50 solo una settimana fa e a meno di 30 circa un mese e mezzo fa.

Inoltre, la media mobile a 30 giorni (in giallo), ovvero la media dei prezzi di chiusura degli ultimi 30 giorni, ha cominciato a salire e sembra destinata a superare quella a 200 giorni (in blu), anche se potrebbe richiedere ancora alcuni giorni. Questo suggerisce che il rally di oggi potrebbe continuare

Il livello di supporto (in verde) è salito nelle ultime settimane, indicando un consolidamento della crypto intorno a un nuovo minimo e potrebbe essere pronta per proseguire il rialzo.

Il rapido aumento del valore di Bitcoin SV potrebbe essere una risposta ad un recupero dopo la fase di vendite. Alcuni invece suggeriscono che gli investitori stanno accumulando la crypto in vista del prossimo evento di halving.

È molto curioso che il rally di oggi sia avvenuto proprio quando Christen Ager-Hanssen, il CEO di nChain (che ha lanciato e supervisiona la crypto), ha annunciato le sue dimissioni.

Inoltre, ha scritto sulla piattaforma X che c’è stata una “cospirazione per frodare gli azionisti di nChain” e che “Craig Wright NON è Satoshi, sono convinto che perderà tutte le sue battaglie legali”.

Il balzo di Bitcoin SV, quindi, potrebbe essere stato orchestrato per distogliere l’attenzione dalle affermazioni di Ager-Hanssen o forse per far salire il prezzo del token prima di un crollo.

L’azionista di nChain, Calvin Ayre, ha sottolineato che le dimissioni di Ager-Hanssen sono state viste positivamente per l’azienda, e anche il mercato sembra pensarla così.

A seconda della prospettiva il token BSV potrebbe scendere di nuovo nei prossimi giorni, oppure continuare il suo slancio e arrivare magari fino a 45 dollari.

Alternative a Bitcoin BSV


La situazione di Bitcoin SV è incerta, per questo motivo i trader potrebbero preferire altcoin più recenti in fase di prevendita, che mostrano il potenziale per registrare forti guadagni.

Una di queste è Bitcoin Minetrix (BTCMTX). Si tratta diuna piattaforma di mining cloud tokenizzata, che consentirà agli investitori di effettuare il mining di Bitcoin  semplicemente mettendo in staking il token nativo BTCMTX.

 

La prevendita sta proseguendo spedita e ha già raccolto più di 370.000 dollari in poco più di una settimana.

Il lancio di Bitcoin Minetrix è previsto nei prossimi due mesi e consentirà di mettere in staking il token BTCMTX basato su Ethereum e ricevere in cambio crediti convertibili per acquistare la potenza di hashing da dedicare al mining.

Solitamente il mining di Bitcoin richiede attrezzature specializzate e un notevole consumo di elettricità, quindi la possibilità di effettuare lo staking per effettuare il mining potrebbe essere interessante per molte persone.

Il token nativo del progetto BTCMTX dispone di un’offerta massima di 4 miliardi, di cui 1,4 miliardi saranno assegnati alla prevendita.

È possibile partecipare alla prevendita visitando il sito ufficiale di Bitcoin Minetrix e collegare i propri wallet, dove al momento 1 token BTCMTX è venduto al prezzo di 0,011 dollari.

Questo valore però aumenterà leggermente in ogni fase, fino a toccare 0,01190000 dollari nella decima e ultima fase.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Segui Cryptonews Italia sui canali social