Previsione prezzo Pepe: Mentre BTC perde quota PEPE va sempre più in alto

Marcello Bonti
| 3 min read

Pepe

Pepe Coin, l’ultima arrivata nell’arena delle memecoin, è il tema più scottante nel mondo crypto. Finora si sa ben poco di questo progetto.

Il personaggio Pepe the Frog, creato dall’artista Matt Furie, è uno tra i meme più popolari su Internet. Una rana antropomorfa, e parecchio bruttina, verde. A metà aprile 2023 è stata creata una memecoin sviluppata su Ethereum, denominata PEPE e forse anche una nuova crypto del futuro.

Come se non bastasse, PEPE ha superato Shiba Inu, Dogecoin e FLOKI toccando massimi impensabili per una crypto appena lanciata sul mercato.

Shiba Inu è ora al secondo posto nella categoria delle memecoin, mentre PEPE è al terzo. La moneta ha registrato una massiccia impennata nella capitalizzazione di mercato, raggiungendo il prezzo record di 0,000001482$.

Nel corso dell’ultima settimana, gli investitori hanno acquistato costantemente questa nuova moneta, spingendola in cima alla classifica. Secondo CoinMarketCap, PEPE ha fruttato ai suoi investitori iniziali un ROI del 2790% dal suo lancio.

L’exchange OKX ha annunciato la nuova quotazione di PEPE su Twitter, condividendo l’entusiasmante notizia con il pubblico.

Prezzo di Pepe

Il prezzo di Pepe Coin è aumentato di circa il 100% in 24 ore e al momento è scambiato a 0,00000106$. Il minimo in 24 ore è 0,0000006183$, mentre il massimo è 0,000001439$. La rapida impennata l’ha portata tra le prime 125 monete per capitalizzazione di mercato.

Ovviamente, i trader stanno investendo in questa nuova memecoin nella speranza di raccogliere profitti immediati.

Sebbene la stabilità di PEPE rimanga incerta, il suo volume di scambi indica che sta catturando l’interesse degli investitori. Il successo di PEPE segue il ben noto pattern dell’hype sui social. Purtroppo, è ancora troppo presto per stabilire se verrà abbandonata come molte altre prima di lei o se continuerà a battere record.

Per ora, almeno, PEPE ha catturato con successo l’attenzione di internet. Se PEPE manterrà l’interesse per un periodo prolungato, potrebbe entrare a far parte del ristretto gruppo di memecoin che hanno toccato l’immaginario delle persone e sono entrate nel cuore delle community crypto di tutto il mondo.

Binance annuncia la quotazione di PEPE: Cosa succederà alla memecoin?


PEPE continua a guadagnare trazione sui social media tra gli utenti appassionati di memecoin. Ad alzare l’asticella dell’interesse si è messa anche Binance che ha pubblicato una guida ufficiale all’acquisto di PEPE. Secondo la community crypto di Twitter questo potrebbe essere il segnale che l’exchange si prepara a quotare la memecoin.

In questo momento PEPE è disponibile su exchange minori come Bitget, BingX, CoinW e altri, mentre i maggiori non le hanno ancora dato una chance.

Se le ipotesi trovassero fondamento e PEPE si assicurasse una quotazione su Binance, si potrebbe riaccendere l’entusiasmo verso le memecoin.

RookieXBT dice la sua ai 368.000 follower

Sebbene possa essere ironico e sia improbabile che Pepe possa superare Ethereum in termini di market cap, sembra che RookieXBT stia facendo notare che la scarsa liquidità può portare il prezzo di un asset a esplodere o a crollare.

Il suo tweet successivo è stato: “Tutti parlano di come non ci sia liquidità e se le whale decidono di vendere, il prezzo di PEPE andrà a zero, ma la liquidità funziona in entrambi i sensi”.

Altcoin su cui investire


Il prezzo del token $AI in prevendita è salito a 0,00002640$ nella seconda delle 20 fasi della prevendita di AiDoge.

AiDoge, un progetto che combina crypto e AI, rivoluziona i meme di internet con un generatore di meme. Gli investitori che acquistano $AI al prezzo attuale possono aspettarsi un profitto nominale del 28% prima dell’inizio del trading e maggiori ricompense dopo il lancio.

AiDoge, il primo generatore di meme del suo genere, combina memecoin e l’intelligenza artificiale, il che ne fa una crypto AI di prim’ordine. Non perdere questa opportunità: investi oggi stesso in AiDoge.

 

La sezione Industry Talk presenta approfondimenti di operatori del settore crypto e non fa parte dei contenuti editoriali di Cryptonews.com