2022-11-29T10:47:00+00:00 · 6 min read

Previsione valore Bitcoin ed Ethereum: Torna lo slancio ma BlockFi dichiara bancarotta

Malgrado la paura continui ad attanagliare il mercato, oggi 29 novembre la principale criptovaluta, Bitcoin, rimbalza sopra la soglia psicologica dei 16.000$. Anche Ethereum, la seconda maggiore criptovaluta, aumenta dopo aver guadagnato supporto vicino al livello di 1.150$.

Le principali criptovalute sono scambiate in modo disomogeneo all’inizio della giornata del 29 novembre, la capitalizzazione globale del mercato crypto cresce di circa l’1.0% e passa a 822,27 miliardi di dollari nella giornata precedente.

Nel corso delle ultime 24 ore, il volume totale del mercato crypto è aumentato di oltre il 12,5% passando a 46,87 miliardi di dollari. Il volume totale della DeFi è stato di 2,98 miliardi di dollari, il 6% del totale nelle 24 ore.

Il volume totale degli scambi delle stablecoin ammonta a 45,05 miliardi di dollari e rappresenta il 96% del volume totale nelle 24 ore sul mercato crypto.

Analizziamo i maggiori guadagni e perdite delle altcoin nelle 24 ore.

I maggiori guadagni e perdite delle altcoin

Fantom (FTM), Chainlink (LINK), e Dash (DASH) sono le tre migliori altcoin tra le principali cento che hanno registrato i maggiori guadagni nelle 24 ore. Il prezzo di FTM è cresciuto di oltre il 20% e va a 0,2196$, il prezzo di LINK è cresciuto di oltre il 9% e va a 7,40$ mentre il prezzo di DASH è cresciuto di circa l’8%.

Maggiori guadagni e perdite delle altcoin – Fonte: Coin360

Chain (XCN), Huobi Token (HT) e Convex Finance (CVX) sono le tre tra le principali cento altcoin ad avere registrato le peggiori performance nelle ultime 24 ore. In dettaglio: XCN ha perso oltre il 3,5% ed è scambiato a 0,037$, HT perde circa l’1% ed è scambiato a 6,45$, mentre il prezzo di CVX scende dell’1% ed è scambiato a 4$.

BlockFi dichiara bancarotta

Dopo aver subito perdite legate alla sua esposizione nei confronti dell’exchange drammaticamente fallito FTX all’inizio del mese, il lender crypto BlockFi lunedì ha dichiarato fallimento secondo la procedura prevista dal Chapter 11.

Quando la dichiarazione è stata presentata al tribunale del New Jersey, il prezzo della criptovaluta ha iniziato a precipitare. Inoltre, rispetto all’ATH registrato nel 2021, il token aveva perso più del 70% del suo valore.

BlockFi è una compagnia con sede nel New Jersey costituita da Zac Prince, un ex dirigente finanziario poi convertito in imprenditore crypto. La dichiarazione di fallimento è derivata dalla grossa esposizione che la compagnia aveva nei confronti di FTX, che ha causato grossi problemi di liquidità.

Monsur Hussain, direttore senior presso Fitch Ratings ha dichiarato:

“La richiesta di procedura Chapter 11 da parte di BlockFi evidenzia l’alto rischio di contagio latente all’interno dell’ecosistema crypto.”

Questo mese, FTX, fondata da Sam Bankman-Fried, ha avviato la procedura fallimentare richiedendo la protezione da parte degli Stati Uniti dopo che i clienti hanno prelevato oltre 6 miliardi di dollari dalla piattaforma nel giro di tre giorni e il concorrente Binance ha ritirato la proposta di intervento fatta in un primo tempo.

La polizia cinese controlla e reprime le proteste zero-Covid

La polizia cinese ha represso duramente una delle maggiori manifestazioni di protesta civile in Cina da quando il Presidente Xi Jinping ha assunto la carica. Le proteste generate dalla politica zero-Covid hanno portato all’arresto di almeno un manifestante stando a quello che si può vedere nei video circolati sui social.

Pare che diversi manifestanti siano stati rintracciati telefonicamente dai funzionari che li hanno interrogati per aver partecipato alle manifestazioni di piazza.

È plausibile pensare che l’arresto sia avvenuto lunedì sera nella città di Hangzhou. I video circolati sui social relativi alla notte di lunedì mostrano centinaia di poliziotti alzare barricate per impedire alla gente di ruinirsi in luoghi pubblici. Questa situazione non fa che alimentare il sentiment ribassista del mercato.  Andiamo alla previsione del valore di Bitcoin.

Prezzo di Bitcoin

Al momento il prezzo di Bitcoin è di 16.479$ e il volume del trading nelle 24 ore ammonta a 25 miliardi di dollari. Nelle ultime 24 ore il cambio BTC/USD guadagna circa il 2,0%, e su CoinMarketCap la criptovaluta mantiene la prima posizione grazie alla capitalizzazione di mercato live di 316 miliardi di dollari, in aumento rispetto ai 310 miliardi di dollari registrati ieri. La fornitura massima è fissata in 21.000.000 BTC mentre in circolazione ci sono 19.219.543 BTC.

Prezzo e tokenomic Bitcoin – Fonte: Coinmarketcap

Martedì la coppia BTC/USD è scambiata al rialzo dopo aver riguadagnato supporto sulla soglia psicologica dei 16.000$. La tendenza al rialzo estende il supporto intorno al livello dei 16.000$ nell’arco delle 4 ore e la chiusura delle candele al di sotto di questo livello ha determinato una ripresa rialzista per Bitcoin.

Sul lato più alto del grafico, Bitcoin trova immediata resistenza a 16.650$, supportata da una tendenza verso il basso.

Bitcoin ha inoltre formato una figura double top sui 16.650$ e una rottura al di sopra di questo livello potrebbe portare BTC a 17.250$ o ancora più in alto.

Grafico dei prezzi di Bitcoin – Fonte: Tradingview

I principali indicatori tecnici come RSI e MACD sono entrati nella buying zone, indicando l’inizio di una tendenza all’acquisto. Bitcoin ha appena superato il livello della media mobile a 50 giorni a quota 16.250$, dimostrando la presenza di un nuovo trend al rialzo.

Al contrario, se Bitcoin dovesse scendere al di sotto del livello del pattern triangolare simmetrico e chiudere le candele al di sotto del livello di 16.000$ è probabile che si esponga all’area di supporto su 15.650$.

Prezzo di Ethereum

L’attuale prezzo di Ethereum è 1.207$, con un volume di trading nelle 24 ore di 7 miliardi di dollari. Nelle ultime 24 ore Ethereum ha guadagnato circa il 4%. CoinMarketCap al momento lo colloca in seconda posizione con una capitalizzazione di mercato live di 147 miliardi di dollari. Il circolante ammonta a 122.373.866 ETH.

Prezzo e tokenomic di Ethereum – Fonte: Coinmarketcap

Ethereum ha recuperato all’interno del grafico delle 4 ore dopo aver completato un ritracciamento di Fibonacci al 50% fino a quota 1.150$. Al di sopra di questa soglia, Ethereum ha formato una candela engulfing rialzista, segnalando un trend in crescita.

Inoltre, la coppia ETH/USD ha superato la media mobile semplice a 50 giorni (SMA) a circa 1.170$, il che significa che ETH ha buone possibilità di continuare a crescere verso l’obiettivo di 1.235$ che è il maggiore livello di resistenza double top.

Una crescente domanda di ETH potrebbe determinare la rottura di questo livello fino a raggiungere i 1.295$ o più in alto.

Grafico dei prezzi di Ethereum – Fonte: Tradingview

Altrimenti, se non riuscisse a rompere il livello di resistenza sopra i 1.235$ le vendite potrebbero portare il prezzo all’interno del range compreso tra 1.150$ o 1.135$ dei livelli di ritracciamento di Fibonacci, rispettivamente al 50% e 61,8%.

Prevendite crypto con enorme potenziale di guadagno

Dash 2 Trade (D2T)

Dash 2 Trade è una piattaforma di trading intelligente sviluppata su Ethereum che offre ai trader di ogni livello d’esperienza segnali social e analisi in tempo reale consentendo di prendere decisioni più informate. La piattaforma verrà lanciata durante il primo trimestre del 2023, offrendo agli investitori informazioni utili per prendere decisioni efficaci d’investimento.

Dash 2 Trade, la piattaforma per il trading intelligente di crypto ha attirato l’interesse degli investitori ed è riuscita a raccogliere 7 milioni di dollari in poco più di un mese. Di conseguenza, il team di D2T ha deciso di interrompere la prevendita con la quarta fase di raccolta e abbassare il tetto massimo a 13,4 milioni di dollari.

Dash 2 Trade ha già raccolto i primi successi, sono già due gli exchange, LBank e BitMart, che promettono di quotare il token D2T dopo la conclusione della prevendita. Al momento 1 D2T vale 0,0513 USDT, ma alla fine della prevendita il prezzo arriverà a 0,0533$.

D2T ha raccolto finora 7,4 milioni di dollari grazie alla vendita dell’84% dei propri token.

Vai alla prevendita di Dash2Trade

Trova il prezzo migliore per acquistare/vendere criptovalute

Tracker dei prezzi crypto – Fonte: Cryptonews

Segui Cryptonews Italia sui canali Social

   

Articoli consigliati