Previsione valore Ethereum: ETH cresce del 6,5% in 7 giorni – Quanto in alto potrà arrivare?

Joel Frank
| 3 min read
Obiettivo di crescita di Ethereum – Fonte: Trading View

ETH, la criptovaluta che alimenta il network della blockchain Ethereum, è stato scambiato intorno a 1.275$, con una crescita di circa il 6,5% negli ultimi sette giorni secondo CoinMarketCap. Il guadagno del 6,5% si è registrato in particolare mercoledì mentre il mercato degli asset di rischio tradizionali come i titoli equity USA hanno registrato una spinta verso l’alto.

La notizia della prevalenza delle posizioni delle colombe all’interno della banca centrale USA, la Federal Reserve, ha offerto una prospettiva più serena ai mercato. Il Governatore Jerome Powell ha annunciato che i tassi di interesse nei prossimi mesi aumenteranno in maniera meno significativa che nel recente passato, e i prezzi hanno iniziato a crescere.

Ethereum è scambiato leggermente in calo rispetto alla giornata di scambi di mercoledì, dato che oggi, giovedì prevale il profit-taking. Prevale comunque l’ottimismo e la seconda maggiore crypto ha guadagnato circa il 18% rispetto al momento in cui all’inizio del mese si è avvicinata al livello del doppio minimo sotto i 1.100$. 

Giovedì sono stati diffusi i dati sull’economia USA (Core PCE Price Index) a sostegno dell’ipotesi che l’inflazione USA stia rientrando più in fretta del previsto. Di conseguenza, anche la politica economica della Fed potrebbe non essere più così “falco” come negli ultimi mesi. Il dollaro USA è stato svenduto, e i titoli azionari USA potrebbero avere di nuovo mercato, tutte condizioni che potrebbero giocare a favore di un ulteriore rialzo per ETH.

ETH/USD ha rimbalzato di circa 18% rispetto al doppio minimo a novembre. Fonte: TradingView

Previsione valore Ethereum – Quanto in alto può arrivare ETH?

Sul fronte dei possibili guadagni, gli ottimisti ETH testano il livello della media mobile a 50 giorni a quota 1.335$, la media mobile a 100 giorni a 1.400$ e la media mobile a 200 giorni a 1.470$. Ma anche se Ethereum riuscisse a superare tutti questi livelli di resistenza nelle prossime settimane grazie alla spinta di fattori macroeconomici e di un generale rally del mercato crypto, non significa che ETH sia fuori dai guai.

 

Nel lungo termine il trend è ribassista per Ethereum. Fonte: TradingView

Ethereum resta bloccato all’interno di un trend ribassista che ha compresso l’azione dei prezzi dalla scorsa estate. Servirebbe una rottura decisiva sopra il livello dei 1.500$ per sbarazzarsi di questo trend. La criptovaluta continua a subire l’effetto negativo del fallimento di FTX all’inizio del mese e continua a influenzare negativamente il sentiment, quindi scommettere su un rally superiore al 25% in questo momento sarebbe prematuro.

Tuttavia, se Ethereum riuscisse a rompere il livello attuale, questo potrebbe aprire le possibilità di un nuovo test sui livelli massimi registrati a settembre nell’area dei 1.800$, oppure tornando a testare i livelli di agosto con il picco legato al “Merge” e l’ottimismo che ha portato il prezzo nell’area dei 2.000$. Questo rappresenterebbe un rally importante del 60% rispetto all’attuale livello dei prezzi.

Obiettivi al rialzo di Ethereum. Fonte: Trading View

Ethereum verso la chiusura della testnet Ropsten

Gli sviluppatori di Ethereum si spostano verso la chiusura di quella che in passato è stata la testnet pubblica più importante del network, la testnet Ropsten. Secondo lo sviluppatore senior di Ethereum Tim Beiko, “diversi provider di infra(strutture) & validatori hanno già smesso di supportare il network, ci attendiamo che gli altri chiudano i propri nodi nelle prossime settimane”.

https://twitter.com/TimBeiko/status/1598016968539639813

La chiusura della testnet era attesa da tempo, e a questa seguirà la chiusura della testnet Rinkeby a metà 2023. Gli sviluppatori che hanno lavorato su queste testnet hanno migrato i loro progetti verso le testnet Goerli e Sepolia, entrambe continueranno a essere usate nei prossimi anni. Dopo il passaggio alla proof of stake col merge di Ethereum, Ropsten e Rinkeby non sono ambienti adatti al test di applicazioni e per la programmazione.

Dash 2 Trade (D2T)

Dash 2 Trade è una piattaforma di trading intelligente sviluppata su Ethereum che offre analisi in tempo reale e dati sui trading estrapolati dai social. Aiuta gli investitori di ogni livello d’esperienza a prendere decisioni informate in fatto di trading ad alto rendimento. È pronta per essere lanciata già il prossimo anno e il token D2T sarà usato per pagare le sottoscrizioni ai due abbonamenti mensili che sbloccano le diverse funzioni della suite del tool.

La prevendita di Dash 2 Trade ha già raccolto oltre 7,5 milioni di dollari ed è pronta a concludere la quarta fase per poi passare alla quinta e ultima tranche di raccolta fondi. Sono stati annunciati gli exchange che ospiteranno il token sui propri listini, BitMart e LBANK Exchange, all’inizio del prossimo anno. In questo modo si garantisce ai primissimi investitori la possibilità di generare presto ricavi sul proprio investimento.

Vai alla prevendita di Dash2Trade

Segui Cryptonews Italia sui canali social