Previsioni prezzo Bitcoin: BTC mette un freno al rialzo. Dove punta?

Gaia Rossi
| 3 min read

Bitcoin

Durante la mattina la crypto di maggior valore, Bitcoin, ha frenato il suo movimento al rialzo iniziato lunedì e ha subito un leggero calo di quasi lo 0,50%, scivolando al livello di 27.412 dollari.

Questa tendenza al rialzo è avvenuta nonostante gli ostacoli che sta affrontando il settore. Nel frattempo il Tesoro degli Stati Uniti ha istituito un divieto sui wallet crypto, per combattere la circolazione di sostanze come il Fentanil.

Inoltre, l’imprenditore Kevin O’Leary è intervenuto per esprimere la sua preoccupazione riguardo agli ostacoli normativi negli Stati Uniti, che rendono difficile lo sviluppo del settore, spingendo l’innovazione lontano dal Paese. Tutte notizie che potrebbero ripercuotersi nell’andamento di Bitcoin.

Gli USA sanzionano i wallet crypto collegati al fentanil


L’Office of Foreign Assets Control (OFAC) del Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti sta cercando di fermare l’uso delle crypto per attività illecite. A tal fine, ha imposto delle sanzioni sui wallet crypto, associati a persone o aziende coinvolte nella produzione dell’oppioide sintetico, fentanil.

Il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha incriminato i produttori della sostanza chimica con sede in Cina e i loro dipendenti, accusati di effettuare transazioni in crypto per distribuire il fentanil.

Le autorità ritengono che queste aziende abbiano scelto di utilizzare le crypto per nascondere le proprie identità e attività finanziarie.

In seguito l’OFAC ha aggiunto i wallet individuati, relativi a Bitcoin, Ethereum, USD Coin, Tether e Tron nell’elenco degli Specially Designated Nationals.

Gli ostacoli normativi spingono l’innovazione lontano dagli Stati Uniti


Di recente Kevin O’Leary, volto noto nel programma televisivo Shark Tank, ha sollevato diverse preoccupazioni riguardo all’effetto negativo che le restrizioni normative negli Stati Uniti potrebbero provocare sull’innovazione nel settore crypto.

Dopo un’audizione al Congresso in cui Gary Gensler, il presidente della SEC (l’ente regolatore degli Stati Uniti), è stato interrogato sulla regolamentazione crypto, O’Leary ha fatto notare che i legislatori non sembravano contenti delle parole di Gensler, poiché ritengono che si stia perdendo di vista l’obiettivo dell’innovazione.

O’Leary ha anche ricordato le azioni esecutive intraprese dall’ente regolatore contro i grandi exchange crypto con sede negli Stati Uniti, citando il crollo di FTX.

Inoltre, ha rivelato l’emergere di un nuovo exchange ad Abu Dhabi chiamato M2, che sembra destinato a prendere il posto di FTX e Binance.

Previsione del valore di Bitcoin


Nel grafico relativo a 4 ore, si osserva che il punto di pivot, ovvero il livello dove si potrebbe invertire la tendenza, si trova a 27.385 dollari. Inoltre le resistenze sono situate a 28.788 e 29.576 dollari, con un supporto al livello di 26.629 e 25.226 dollari.

Bitcoin

Grafico del valore di Bitcoin. Fonte: TradingView

L’indice di forza relativa (RSI), che ci aiuta a capire se l’asset è ipercomprato o ipervenduto, non offre molte indicazioni, visto che si trova in una posizione neutrale a 50,29.

La media mobile esponenziale a 50 giorni (50 EMA), ovvero la media dei prezzi di chiusura a 50 giorni, si trova al livello di 27.188 dollari e indica una lieve tendenza rialzista.

Bitcoin appare rialzista al di sopra del livello di 27.150 dollari, ma un ribasso al di sotto di questa soglia di prezzo potrebbe segnare una tendenza ribassista.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Crypto da tenere d’occhio nel 2023


Per restare informati sulle ultime novità nel mondo crypto, il team di professionisti di Approfondimenti di Cryptonews ha stilato un elenco di 16 progetti crypto da tenere d’occhio, con consigli e informazioni preziose.

Questo elenco è in continua evoluzione con nuove altcoin e progetti in fase di prevendita, quindi si consiglia di dare un’occhiata regolarmente per rimanere aggiornati.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

 

Trova il miglior prezzo per acquistare/vendere crypto


Bitcoin

Tracker dei prezzi crypto – Fonte: Cryptonews.com

 

Segui Cryptonews Italia sui canali social