Previsioni prezzo Bitcoin: BTC in bilico vicino ai 42.600 dollari

Gaia Tommasi
| 6 min read

 

Bitcoin

All’inizio della settimana, la crypto di maggior valore, Bitcoin, presenta un andamento volatile, con un leggero aumento dello 0,06% mentre oscilla intorno al livello di  42.635 dollari.

Il settore crypto è in fermento per gli sviluppi che potrebbero influenzare la sua traiettoria. Cathie Wood di Ark Invest, nota sostenitrice di Bitcoin, continua a credere fortemente nel suo potenziale, influenzando ulteriormente il sentiment del mercato.

Inoltre BlackRock ha lanciato una campagna di marketing per un ETF su Bitcoin adatto anche ai “boomer”, indicando che sempre più persone stanno considerando l’asset come opzione di investimento.

Nel frattempo, l’indice Crypto Greed indica un sentiment “neutrale” e questo indica che gli investitori stanno agendo con cautela mentre gli ETF faticano a sostenere i prezzi.

Inoltre Robert Kiyosaki, l’autore del best seller “Padre Ricco, Padre Povero”, ha lanciato l’allarme sull’escalation del debito degli Stati Uniti, raccomandando di investire in Bitcoin come copertura contro le incertezze economiche.

Cathie Wood continua a sostenere Bitcoin

L’approvazione degli ETF Spot su Bitcoin, avvenuta il 10 gennaio, è stato un evento storico per il settore e ha attirato l’attenzione sull’andamento della crypto.

La società Ark Invest, gestita da Cathie Wood, pubblica un’analisi ogni mese per cercare di capire la possibile traiettoria di Bitcoin.

Dall’ultima analisi emerge un certo ottimismo per il futuro, poichè la ripresa di Bitcoin rispecchia i modelli visti nei precedenti mercati rialzisti.

Nonostante gli investitori stiano iniziando a incassare, Ark Invest mantiene una prospettiva positiva. Inoltre nell’analisi viene anche sottolineato quanto sia forte la rete decentralizzata di Bitcoin, visto il recente aumento delle partecipazioni e delle entrate dei miner. Segnali che suggeriscono una tendenza rialzista per la crypto nel breve breve termine.

Tuttavia, anche la crescita continua, una maggiore sicurezza e la decentralizzazione, rimangono fattori chiave per il suo prezzo nel lungo termine. Inoltre il fatto che sempre più istituzioni si stiano interessando a Bitcoin potrebbe contribuire a mantenere una visione positiva sul suo valore.

BlackRock lancia una campagna pubblicitaria “Boomer friendly”

L’operatore Black Rock ha preso una strada diversa per il suo ETF Spot su Bitcoin, rivolgendosi a una fascia demografica più conservatrice e anziana. Al contrario di altre pubblicità, quella di BlackRock risulta più semplice, in cui un dirigente  mostra i vantaggi di Bitcoin, senza utilizzare termini in gergo cypto.

Eric Balchunas, analista di ETF di Bloomberg, ha commentato:

“Questo è il modo in cui ci si rivolge ai ricchi boomers”.

 

Anche Fred Krueger, investitore in asset digitali, ha apprezzato questa strategia, sottolineando che le generazioni più anziane hanno molta fiducia in società finanziarie consolidate come BlackRock. Questa strategia di marketing potrebbe avere un impatto significativo sull’adozione di Bitcoin e influenzare positivamente il prezzo.

 

L’indice Crypto Greed scende a neutrale tra le difficoltà degli ETF

Dopo l’approvazione degli ETF Spot il Crypto Fear and Greed Index, che misura il sentiment del mercato, è tornato a “neutrale” per la prima volta dallo scorso ottobre. Inizialmente era salito fino al livello di 76, indicando “estrema avidità”, ma successivamente è sceso a 59.

Bitcoin

L’indice si basa su sei indicatori chiave, tra cui la volatilità, il momentum del mercato, le conversazioni sui social media, i sondaggi, la dominance di Bitcoin e le tendenze.

La crypto non è decollata al momento dell’approvazione, ma ha ripreso slancio fino a raggiungere 49.000 dollari  al momento del debutto degli ETF Spot sul mercato.

In seguito il valore di BTC è tornato a scendere, raggiungendo il livello di 41.500 dollari, quando i trader hanno iniziato a prendere profitto. Tutto ciò ha sollevato  dei dubbi sull’influenza degli ETF sulle dinamiche di prezzo di Bitcoin.

Robert Kiyosaki ribadisce di investire in Bitcoin

Robert Kiyosaki,  autore del best seller “Padre Ricco, Padre Povero”, è preoccupato per il forte aumento del debito nazionale degli Stati Uniti e per la capacità del Paese di mantenere la propria stabilità economica. Per questo l’investitore ha consigliato nuovamente di acquistare oro, argento e Bitcoin come copertura contro eventuali problemi finanziari.

Durante il mese di settembre 2023, il debito nazionale è cresciuto di 1,02 trilioni di dollari, per un totale di 34,06 trilioni di dollari. Le opinioni di Kiyosaki sono in linea con quelle di altri critici, come il miliardario Jeffrey Gundlach e l’economista Peter Schiff, preoccupati per la crescita del debito pubblico e sul possibile impatto.

La situazione economica degli Stati Uniti negativa e il calo del dollaro potrebbero portare ad un aumento del valore di Bitcoin, rendendolo una copertura dalle incertezze economiche.

Previsione del valore di Bitcoin

Bitcoin ha iniziato la settimana con un movimento al rialzo del 2,22% fino ad arrivare al livello attuale di 42.663 dollari. Osservando i livelli tecnici sembra che sia in atto una battaglia tra rialzisti e ribassisti.

Il punto di pivot è fissato a livello di 42.692 dollari, mentre la resistenza immediata è situata a 44.384 dollari e le successive si trovano a 45.260 e 47.060 dollari.

In caso di ribasso, il primo livello di supporto si trova a 41.472 dollari, mentre i successivi sono posizionati a 40.570 dollari e 39.424 dollari.

BTC

Grafico del valore di Bitcoin – Fonte: Tradingview

L’indice di forza relativa (RSI) si trova al valore di 40 e ciò significa che la crypto non si trova né in ipercomprato né in ipervenduto e che ci potrebbe andare in entrambe le direzioni.

La media mobile esponenziale (EMA) a 50 giorni si trova al livello di 44.173 dollari, leggermente al di sopra della resistenza immediata, suggerendo la possibilità di un trend al ribasso.

Un pattern triple bottom, un segnale di inversione rialzista, sta sostenendo Bitcoin intorno alla soglia di prezzo di 41.475 dollari, fornendo una forte zona di supporto. Solitamente questo schema suggerisce che la pressione di vendita si sta esaurendo e che potrebbe verificarsi un inversione di tendenza.

La tendenza di Bitcoin appare rialzista sopra la soglia di 42.000 dollari. I trader dovrebbero prestare attenzione mentre la crypto  si dirige verso questi livelli critici. Bitcoin potrebbe testare i livelli di resistenza, se riuscisse a rimanere al di sopra della soglia di 42.000 dollari.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

 

16 principali crypto da tenere d’occhio

Se siete interessati ad investire in un progetto crypto agli inizi, potrebbe essere una buona idea dare un’occhiata ai token che stanno vivendo la loro fase di prevendita.

Il team Approfondimenti di Cryptonews ha preparato un elenco completo delle crypto più promettenti del 2024, con informazioni preziose su questi progetti.

L’elenco viene aggiornato regolarmente ogni settimana, con nuove altcoin e progetti ICO, quindi si consiglia di consultarlo periodicamente.

 

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

 

Leggi anche: