Previsioni prezzo Solana: SOL sale del 25% e punta ai 30 dollari in due settimane!

Massimo De Vincenti
| 4 min read

Il prezzo di Solana (SOL) è salito del 25% negli ultimi sette giorni, con un aumento a 24,21 dollari che rappresenta un guadagno del 6% in sole 24 ore.

Questo fa di SOL una delle monete più performanti del mercato in questo momento con il token che si è apprezzato del 25% in una settimana e di poco più del 140% dall’inizio dell’anno.

Il balzo odierno di SOL arriva quando il mercato nel suo complesso sembra iniziare una ripresa ed è molto probabile che l’altcoin possa registrare ulteriori guadagni nei prossimi giorni o settimane.

Previsione del prezzo di Solana: un miliardo di dollari di volume di scambi fa salire SOL del 25%


Sarà particolarmente interessante vedere se SOL riuscirà a superare l’attuale livello di resistenza (in rosso) di circa 25 dollari, con un breakout sostenuto se riuscirà a farlo nei prossimi due giorni.

Fonte: TradingView

In questo momento ha sicuramente lo slancio per raggiungere nuovi livelli, con l’indice di forza relativa (viola) che ha sfondato il livello di 70 oggi e si sta ancora avvicinando a 80.

Questo suggerirebbe che non sta per perdere slancio a breve, con la sua media mobile a 30 giorni (gialla) in procinto di superare la media a 200 giorni (blu), cosa che potrebbe fornire un’altra fonte di breakout.

Non c’è dubbio che SOL sia molto forte in questo momento, con un volume di scambi nelle 24 ore prossimo a raggiungere 1 miliardo di dollari, il più alto da luglio.

Un tale picco di volume potrebbe indicare che le balene e i grandi investitori stanno tornando ad accumulare il token, anche se negli ultimi due giorni non si sono verificati trasferimenti di SOL particolarmente consistenti. Questo significa che il picco odierno potrebbe essere dovuto alla vendita al dettaglio.

In ogni caso gli analisti prevedono grandi cose per SOL, che negli ultimi due mesi è stato ipervenduto ma è rimasto dal punto di vista dei fondamentali molto forte.

Il valore totale bloccato di Solana è aumentato del 61% dall’inizio dell’anno, questo indica che l’utilizzo delle dapps e dell’ecosistema è tornato a pieno regime.

Per questo motivo, SOL potrebbe essere in procinto di guadagnare ulteriormente nelle prossime settimane, soprattutto dopo che Visa ha annunciato il mese scorso l’inclusione di Solana nelle sue prove di stablecoin, cosa che potrebbe essere massiccia per la rete in futuro.

Ci si può aspettare che SOL raggiunga i 30 dollari nelle prossime due settimane e che arrivi a 35 o 40 dollari entro la fine dell’anno.

Alternative a Solana per un investimento bilanciato: Bitcoin Minetrix


Il fenomeno delle altcoin derivate dalle criptovalute più popolari si sta affermando sempre più come un trend consolidato che potrebbe rappresentare una valida alternativa a Solana.

Dopo l’apparizione dei primi token clone di Bitcoin, in particolar modo BTC20 e Bitcoin BSC, ora è il momento di un nuovo progetto le cui peculiarità hanno calamitato l’attenzione del mercato e degli investitori storici in Bitcoin.

Bitcoin Minetrix: il mining di Bitcoin si unisce allo staking per diventare alla portata di tutti

Il progetto di Bitcoin Minetrix (BTCMTX) ha introdotto un meccanismo rivoluzionario chiamato Stake-to-Mine.

La criptovaluta nativa della piattaforma, BTCMTX, è un token ERC-20 basato sulla rete Ethereum; di conseguenza, a differenza dell’originale BTC, può essere puntato in staking e garantire un reddito passivo.

Grazie al meccanismo Stake-to-Mine, inoltre, i token BTCMTX in staking permettono di ottenere crediti di mining ERC20.

Questi crediti possono essere poi adoperati per estrarre Bitcoin in modo decentralizzato, attraverso un metodo chiamato “cloud mining”. Maggiore è il numero di token BTCMTX messi in staking, più sono i crediti minerari che si accumulano e, di conseguenza, più è grande l’ammontare delle ricompense.

La prevendita di Bitcoin Minetrix è iniziata da pochi giorni ma ha raccolto già più di 328000 dollari, il che lascia intuire il grado di interesse suscitato dal progetto.

La prevendita è strutturata in 10 fasi; durante la prima fase, che durerà fino al traguardo dei 3 milioni di dollari, il token BCTMTX sarà disponibile al prezzo scontato di 0,011 dollari.

Per partecipare bisogna possedere un wallet compatibile con Ethereum, per esempio MetaMask, collegarsi al sito ufficiale di Bitcoin Minetrix e, con un limite minimo di acquisto di 10 dollari, comprare i token BTCMTX pagando con ETH o USDT.

Per rimanere aggiornati sui progressi della prevendita di Bitcoin Minetrix, vi invitiamo a seguire l’account ufficiale di X (ex Twitter) e a unirvi ai gruppi Telegram e Discord. Qui trovate invece la nostra Guida passo passo!

 

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

 

Segui Cryptonews Italia sui canali social