Previsioni Solana: prezzo di SOL stabile nonostante un calo di $2,5 miliardi nel volume di trading

Aniello Raul Barone
| 3 min read

Nella giornata di oggi, lunedì 5 febbraio, il mercato delle criptovalute nel suo complesso ha guadagnato lo 0,5% nelle ultime 24 ore, e lo stesso ha fatto il prezzo di Solana, che è salito oltre i 97 dollari.

SOL è aumentata del 12% negli ultimi quindici giorni e del 3% nell’ultimo mese, con un impressionante aumento del 300% negli ultimi 12 mesi.

Sebbene il volume di scambi di Solana sia diminuito negli ultimi giorni, il suo slancio a medio termine rimane ancora considerevole e molto presto potrebbe aumentare di nuovo.

Previsione del prezzo di Solana: SOL stabile nonostante un calo di 2,5 miliardi di dollari nel volume di trading


Il grafico di SOL si trova in una posizione piuttosto buona per il recupero di un certo slancio, con gli indicatori che iniziano a salire dopo una breve pausa.

Il suo indice di forza relativa (linea viola) è rimbalzato dal livello 50 e sembra destinato a continuare a salire, portando con sé ulteriori guadagni di prezzo.

Allo stesso tempo, il prezzo attuale sta per allontanarsi dalla media a 30 giorni (linea gialla), che dopo una breve pausa durante il fine settimana potrebbe salire ulteriormente oltre la media a 200 giorni (linea blu).

Questi indicatori si accompagnano a un livello di supporto molto solido (linea verde), che nelle ultime settimane e mesi ha resistito a qualsiasi calo significativo fino a livelli molto precedenti.

Inoltre, sebbene il volume di SOL abbia subito un calo relativo nell’ultima settimana o giù di lì, rimane ancora a circa 1,5 miliardi di dollari, il che segnala un interesse costante per il token.

In effetti, i dati continuano a mostrare che le balene stanno ancora acquistando e accumulando SOL in quantità significative, presumibilmente con l’aspettativa che l’altcoin mostri una crescita costante nei prossimi mesi (se non per molto tempo ancora).

E ci sono certamente molte ragioni per aspettarsi che SOL lo farà, dati i fondamentali della moneta e l’aspettativa che il dimezzamento di Bitcoin di aprile possa contribuire a istigare un mercato toro.

Allo stesso tempo, Solana sta diventando sempre più forte come piattaforma blockchain, con il valore totale della sua rete bloccato che è aumentato del 530% nell’ultimo anno.

È molto probabile che il suo TVL continui ad espandersi, data la recente crescita di NFT e Web3 sulla sua rete.

E con essa il prezzo di Solana continuerà a salire, raggiungendo forse i 150 dollari nei prossimi mesi.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Criptovalute alternative ad alto potenziale


Quest’anno SOL avrà quasi sicuramente un’ottima performance ma, considerata l’aggressività con cui è salita l’anno scorso, non si prevedono sostanziali aumenti di valore.

In ogni caso, è sempre una buona idea mantenere un’adeguata diversificazione del proprio wallet allocando una certa quantità di monete a bassa capitalizzazione, soprattutto quelle che sembrano pronte a fare grandi rialzi.

Una di queste è Sponge (SPONGE), una criptovaluta ERC-20 che è stata quotata per la prima volta sugli exchange nell’aprile 2023, quando ha registrato un’impennata di oltre il 150%.

Ora Sponge sta per lanciare la seconda versione del suo token, SPONGEV2, mentre la versione attuale viene dismessa oggi.

Sponge V2 non solo presenterà un modello di staking migliorato, ma servirà anche come token nativo per un gioco di corse play-to-earn.

Attualmente in fase di sviluppo, il nuovo gioco P2E vedrà i giocatori competere tra loro per ottenere i migliori piazzamenti in una classifica internazionale, e i più bravi guadagneranno i token SPONGEV2.

Una volta in possesso dei token SPONGEV2, i giocatori potranno metterli in staking: al momento il nuovo token offre un tasso annuo del 245% APY, che può aumentare ulteriormente a seconda del numero e della durata della puntata.

Chiunque sia in possesso della prima versione del token (SPONGE) ha tempo fino alla mezzanotte di oggi (00:00 ora italiana) per richiedere il nuovo token, cosa che può essere fatta andando sul sito ufficiale di Sponge e mettendo in staking i token SPONGE V1.

Gli investitori che non possiedono i vecchi token SPONGE V1 possono semplicemente acquistare SPONGE V2 a titolo definitivo visitando lo stesso sito web.

Il lancio del nuovo token è previsto a breve; una volta avvenuto, la comunità preesistente di seguaci di SPONGE contribuirà a raccogliere grandi consensi per il nuovo token.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

 

Leggi anche: