Prezzo di Bitcoin e previsioni su Ethereum: Il calo del 6% di ETH è un’opportunità di acquisto?

Bitcoin ed Ethereum non sono riusciti a sostenere lo slancio che avevano acquisito e non hanno superato le rispettive soglie di resistenza cruciale di 23.000 per BTC e 1.600 dollari per ETH. Questo ha influito sul valore complessivo del mercato delle criptovalute che ha subito una piccola battuta d’arresto ed è diminuito del 3,52%, raggiungendo una capitalizzazione totale di 1.000 miliardi di dollari.

Fin dall’inizio del 2023 i mercati delle criptovalute sono cresciuti in maniera continuativa e il valore di Bitcoin è aumentato di oltre il 40% fino a ieri. Tuttavia sembra che l’ascesa della principale criptovaluta si sia affievolita visto che ha iniziato a scendere sotto i 23.000 dollari. 

Dato che le condizioni del mercato rimangono favorevoli sul fronte degli organi istituzionali, a cominciare dalla Federal Reserve, con tutta probabilità questa recente tendenza al ribasso sarebbe da attribuire ai rapporti riguardanti l’impennata di truffe di criptovalute avvenuta durante lo scorso anno, truffe che hanno portato al furto di circa 1 milione di dollari solo nelle comunità di Swift Current e Maidstone.

I traders sembrano esitare a piazzare forti offerte in vista dei dati sulla crescita economica degli Stati Uniti di questa settimana. Anche se le premesse sono buone, infatti, il mercato rimane concentrato soprattutto sui dati del PIL del quarto trimestre degli Stati Uniti, la cui pubblicazione è prevista per giovedì, che potrebbero dare il tono alla riunione politica della Federal Reserve del 31 gennaio-1 febbraio. 

Secondo la maggioranza degli investitori, la Fed dovrebbe aumentare i tassi di interesse di 25 punti base (bps) durante la riunione politica della settimana successiva.

Se ci saranno segnali che indicano che l’economia statunitense sta rallentando e che la Fed interromperà presto il suo ciclo di inasprimento e abbasserà i tassi di interesse, allora il valore delle criptovalute potrebbe nuovamente aumentare.

Aumento delle truffe di criptovalute

Secondo la Royal Canadian Mounted Police (RCMP) del Saskatchewan, l’anno scorso le aree di Swift Current e Maidstone hanno perso quasi 1 milione di dollari a causa dell’aumento delle frodi sulle criptovalute. L’RCMP di Swift Current ha ricevuto segnalazioni da 105 cittadini che hanno dichiarato di essere stati vittime di telefonate fraudolente, molte delle quali riguardavano bitcoin. 

Secondo le fonti, le truffe sono costate alle vittime della regione di Swift Current un totale di 360.000 dollari. Le vittime di Maidstone hanno invece perso un totale di 570.000 dollari in 37 denunce di truffe di criptovalute pervenute alla RCMP.

Vale la pena notare che i truffatori hanno utilizzato una serie di tecniche, tra cui pubblicità ingannevole, frodi di autorità e corsi fasulli che pretendevano di insegnare alle persone come negoziare le criptovalute.

Inoltre, il Federal Bureau of Investigation ha riferito che due organizzazioni informatiche legate alla Corea del Nord, Lazarus Group e APT38, sono state responsabili del furto di 100 milioni di dollari dal bridge Horizon della società americana di criptovalute a giugno.

Binance ha movimentato 346 milioni di dollari per Bitzlato

Binance ha movimentato circa 346 milioni di dollari in bitcoin per l’exchange di valuta digitale Bitzlato, il cui creatore è stato arrestato dalle autorità americane la scorsa settimana perché sospettato di gestire un motore di riciclaggio di denaro.

Secondo il Financial Crimes Enforcement Network (FinCEN) del Tesoro degli Stati Uniti, Binance, il più grande exchange di criptovalute al mondo, è stato una delle prime tre controparti di Bitzlato in termini di bitcoin ricevuti tra maggio 2018 e settembre 2022. 

Di conseguenza, questa notizia ha avuto poco impatto sul mercato delle criptovalute fino ad ora.

Il CEO di Ark Invest prevede una crescita degli asset di criptovalute

Secondo Cathie Wood, CEO della società di investimenti in criptovalute e tecnologia ARK Invest, il valore degli asset di criptovalute cambierà significativamente quest’anno a causa del calo dell’inflazione e del cambiamento della politica monetaria della Fed.

Di conseguenza, questo potrebbe essere considerato un aspetto positivo per le criptovalute, aiutandole a limitare le perdite.

Sbloccare il potenziale dei micropagamenti in Bitcoin per le piattaforme di contenuti

Un altro fattore che potrebbe sostenere il mercato è la notizia che le criptovalute hanno guadagnato terreno in diversi settori, consentendo agli utenti di micro-monetizzare le loro azioni. 

ZEBEDEE, un fornitore di servizi finanziari, e Fountain, una piattaforma di podcasting a valore aggiunto, hanno annunciato il 24 gennaio una nuova partnership per consentire i micropagamenti in Bitcoin (BTC) agli spettatori dei podcast.

Nel frattempo, l’integrazione delle connessioni con le carte di debito e di credito, consentita dalla partnership con ZEBEDEE, permette ai clienti di trarne vantaggio anche senza avere una conoscenza preliminare delle criptovalute.

Prezzo di Bitcoin 

Bitcoin è attualmente valutato a 22.650 dollari e nelle ultime 24 ore ha registrato un volume di scambi di 26,8 miliardi di dollari. Nel corso dell’ultima giornata, quindi, Bitcoin è sceso dell’1,50% circa. Ovviamente CoinMarketCap lo colloca ancora al primo posto tra le criptovalute, visto il valore di mercato di 437 miliardi di dollari. 

Bitcoin è sceso al livello di supporto di 22.325 dollari e la chiusura delle candele doji al di sopra di questo livello indica che un rimbalzo rialzista è ancora possibile. Se questo sarà il caso, il prossimo livello di resistenza immediato per Bitcoin sarà di 23.250 dollari e un breakout al di sopra di questo livello potrebbe esporre BTC ai successivi livelli di 23.900 e 25.150 dollari.

 

Grafico del prezzo di Bitcoin- Fonte: Tradingview
Grafico del prezzo di Bitcoin- Fonte: Tradingview

Un breakout ribassista del livello di 22.325 dollari, invece, ha il potenziale di estendere la tendenza alla vendita fino al raggiungimento della barriera dei 21.500 dollari. Se il Bitcoin scende al di sotto del livello di 21.500 dollari, allora potrebbe continuare la discesa fino a 20.450 dollari.

Investi in Bitcoin

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Prezzo di Ethereum 

Al momento Ethereum è scambiato a 1.550 dollari; nelle ultime 24 ore ha registrato quindi un calo del 5,34% con un volume di scambi totale di 9,1 miliardi di dollari. La sua posizione attuale, nella classifica delle criptovalute pubblicata da CoinMarketCap, rimane la seconda, visto che la sua capitalizzazione di mercato di 189 miliardi di dollari è la più consistente subito dopo quella di Bitcoin.

Se la tendenza torna al rialzo, si prevede che ETH affronterà una resistenza immediata a 1.600 dollari, e un crossover rialzista su questo livello potrebbe esporre ETH al successivo livello di 1.675 dollari.

Grafico del prezzo di Ethereum - Fonte: Tradingview
Grafico del prezzo di Ethereum – Fonte: Tradingview

Sul timeframe a 4 ore, la coppia ETH/USD ha violato un canale ascendente al livello di $1.600 e la chiusura al di sotto di questo livello ha innescato ulteriori vendite, facendo scendere il prezzo fino al livello di $1.525.

Se la tendenza dovesse proseguire al ribasso, invece, un breakout a scendere del livello di 1.525 dollari potrebbe aprire ulteriori spazi di vendita fino a 1.445 dollari. 

Investi in Ethereum

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Alternative al Bitcoin

CryptoNews ha recensito le 16 migliori criptovalute per il 2023. Tuttavia, se sei alla ricerca di un investimento dal potenziale più elevato, ci sono molti altri progetti che vale la pena prendere in considerazione.

Ogni settimana, l’elenco delle altcoin e delle offerte iniziali di monete (ICO) viene rivisto per includere gli ultimi sviluppi nello spazio delle criptovalute.

CRIPTOVALUTE EMERGENTI

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Trova il prezzo migliore per acquistare/vendere criptovalute

Tracker dei prezzi delle criptovalute - Fonte: Cryptonews
Tracker dei prezzi delle criptovalute – Fonte: Cryptonews

 

Leggi anche:

Segui Cryptonews Italia sui canali Social