Quale sarà il prezzo di Bitcoin il giorno di Natale? Ce lo dice un algoritmo di Intelligenza Artificiale

Lucio Prosperi
| 4 min read

Con le festività natalizie ormai alle porte, Bitcoin potrebbe indossare i panni di un crypto Babbo Natale e portare regali a chi cerca crypto su cui investire. In che modo? Provando a superare la sua zona di resistenza e continuando così a progredire e offrire guadagni ai trader.

Le crescenti richieste di fondi negoziati in borsa (ETF) basati su Bitcoin e l’attenzione crescente da parte di istituzioni di rilievo hanno modellato in modo marcato, nelle ultime settimane, il sentiment degli investitori nei confronti della criptovaluta.

Tenendo conto proprio di questo interesse crescente riguardo ai futuri movimenti di Bitcoin nelle prossime settimane, abbiamo cercato informazioni da PricePredictions, una piattaforma nota per l’utilizzo di algoritmi avanzati di apprendimento automatico.

Questi algoritmi, valutando in modo accurato le dinamiche condizioni di mercato e analizzando indicatori rilevanti, hanno fornito un’indicazione sul valore di Bitcoin per il giorno di Natale.

Previsione del prezzo di BTC per il 25 dicembre. Fonte: PricePredictions

Dall’analisi della previsione emerge che il prezzo di BTC a Natale sarà di $37.033, il che rappresenterebbe una diminuzione dello -0,04% rispetto al prezzo dell’asset al momento della pubblicazione di questo articolo.

Il calcolo deriva da una vasta gamma di indicatori tecnici, tra cui la convergenza delle medie mobili (MACD), l’indice di forza relativa (RSI) e le bande di Bollinger (BB).

Nell’ultimo anno, Bitcoin ha subito un notevole rialzo, mostrando un impressionante aumento del 123,03% nel suo prezzo. Questa crescita indica che BTC ha superato l’79% delle prime 100 criptovalute.

Inoltre, attualmente la criptovaluta si trova al di sopra della media mobile semplice a 200 giorni, il che indica un trend favorevole che ha catturato l’interesse degli investitori esperti.

Mantenendosi in una posizione di mercato robusta, Bitcoin si sta scambiando vicino al suo massimo ciclico, rafforzando il suo status di crypto da monitorare attentamente nel dinamico panorama delle criptovalute, contrassegnato da 17 giorni verdi negli ultimi 30.

Previsioni alla portata di tutti

Poter accedere ad accurate previsioni sull’andamento di Bitcoin e di tutte le altre criptovalute è un desiderio che accomuna tutti gli investitori. Il fatto che diversi esperti si stiano interessando a yPredict, un progetto basato su intelligenza artificiale (IA) è un’importante indicazione in questo senso.

Non è un caso, del resto, che la prevendita del token nativo $YPRED abbia recentemente superato i $5 milioni di finanziamento. Uno degli obiettivi del team di sviluppo è ovviamente quello di massimizzare l’utilità del token nativo YPRED, rendendolo la chiave per sbloccare l’accesso a tutte le funzionalità della piattaforma.

Ma cerchiamo di saperne un po’ di più. yPredict si differenzia all’interno del mercato per la sua suite di prodotti pensati per soddisfare le esigenze degli operatori di criptovalute, sia quelli più esperti sia soprattutto quelli alle prime armi.

La piattaforma mette a disposizione un’intrigante combinazione di algoritmi predittivi, dashboard di analisi, dataset, strumenti di trading e un marketplace NFT integrato in una piattaforma alimentata dall’Intelligenza Artificiale.

Entrando maggiormente nello specifico, gli algoritmi predittivi forniscono segnali concreti per aiutare a prendere decisioni di trading informate mentre le dashboard di analisi garantiscono rappresentazioni visive di dati complessi per un monitoraggio immediato.

La piattaforma aggrega anche dataset rilevanti per consentire agli operatori di sfruttare dati storici, dati on-chain, analisi del sentiment, indicatori tecnici e altro ancora.

Inoltre, yPredict fornisce l’accesso a strumenti di trading direttamente collegati agli exchange per velocizzare le operazioni e il marketplace NFT permetterà di comprare, vendere e creare NFT.

In parole semplici, mettendo insieme questa vasta gamma di opportunità, yPredict si propone come un vero e proprio hub centralizzato per le esigenze degli operatori.

Intelligenza Artificiale al centro


Man mano che le capacità dell’IA avanzano e diventano anche di “dominio pubblico”, le aspettative degli utenti continuano a crescere, in modo particolare per quel che riguarda le criptovalute basate su IA.

Il costante progresso dell’IA sarà fondamentale per yPredict per mantenere il vantaggio in mezzo a una concorrenza accanita. Le recenti integrazioni di strumenti come ChatGPT e DALL-E dimostrano l’incredibile versatilità dell’Intelligenza Artificiale.

In sintonia con le illimitata capacità dell’IA, è stato anche lanciato WriteMingle, l’assistente di scrittura basato sull’IA della piattaforma. Entrando nello specifico WriteMingle offre funzionalità come il controllo grammaticale, suggerimenti di stile, analisi della leggibilità e miglioramento del vocabolario, consentendo così di perfezionare e migliorare le proprie abilità di scrittura.

Questa ulteriore offerta supporta ancora di più la visione del team, che è quella di fornire una piattaforma multifunzionale adatta non solo alle esigenze degli investitori ma anche delle persone comuni.

Di un totale di 100 milioni di token YPRED, 8 milioni sono disponibili per l’acquisto durante la fase di prevendita, con un prezzo che attualmente è di $0,11. Ma che è destinato ad aumentare del 10% – arrivando così a $0,12 – al momento del lancio ufficiale.

In sintesi, yPredict si prospetta come un progetto con un notevole potenziale di crescita e con l’obiettivo di affermarsi come una piattaforma avanzata di analisi per trader e investitori di criptovalute.

La fase di prevendita offre l’opportunità di acquisire i token YPRED a prezzi scontati, così da garantirsi l’accesso a una vasta gamma di servizi sulla piattaforma, inclusi strumenti di analisi avanzata e la possibilità di accedere ai modelli di previsione.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.