Il protocollo Runes di BTC ha raccolto oltre 151 milioni di euro in commissioni

Lucio Prosperi
| 4 min read

Mentre Bitcoin e le altcoin sembrano stagnare da quasi due mesi, il sotto-settore delle meme coin sta vivendo un momento particolarmente positivo.

È il caso, per esempio, dell’ecosistema Runes su Bitcoin, che sta vivendo una forte adozione, in modo particolare in seguito all’ultimo halving di BTC.

Questo successo emerge anche dall’analisi dei numeri, visto che gli utenti sul protocollo Runes hanno pagato oltre 2.500 Bitcoin, pari a 151 milioni di euro, in commissioni negli ultimi 2 mesi.

Il protocollo Runes in piena espansione


Runes è un protocollo che permette di emettere token fungibili su Bitcoin. È stato lanciato dopo il recente halving di BTC da Casey Rodarmor, lo sviluppatore dietro gli Ordinals.

Come detto, dalla sua introduzione, secondo i dati di Dunes, sono stati generati oltre 151 milioni di euro in commissioni. Dati impressionanti che segnalano un crescente interesse per questa innovazione nella crypto-sfera.

Inoltre, i Bitcoin Runes sono riusciti a superare gli Ordinals e le transazioni dello standard BRC-20, rappresentando quasi il 12,5% delle transazioni della rete.

Quote delle transazioni dei protocolli di Bitcoin; fonte: Dune

Le criptovalute vincenti dell’ecosistema Runes


Al momento, l’ecosistema Runes è stimato a circa 630 milioni di dollari su CoinMarketCap.

Tra le criptovalute vincenti di questo ecosistema, troviamo DOG che ha guadagnato quasi il 162% negli ultimi 30 giorni. Si tratta di una meme coin a tema canino, che è stata lanciata il 24 aprile e che, su X, conta già più di 229.000 follower e milioni di impression sui suoi post.

La seconda crypto di Runes con il market cap più grande è LOBO THE WOLF PUP (LOBO), valutato a 34 milioni di dollari. È un meme coin la cui comunità continua a crescere, con già più di 12.000 follower su X. Negli ultimi 30 giorni, LOBO ha guadagnato quasi il 220% sui mercati.

La prevendita da $4 milioni di Sealana entra negli ultimi 7 giorni


Sealana è una meme coin a tema foca ed è tra le più calde del momento nel mercato delle criptovalute.

La sua prevendita, che entra negli ultimi sette giorni, ha generato grande entusiasmo nonché una raccolta di fondi che ha velocemente superato quota $4 milioni.

Ma che cos’è questo “strano” progetto che ha raccolto milioni nella prevendita? Il modo più semplice per descriverlo è che si tratta di una meme coin a tema foca lanciata sulla blockchain Solana.

L’atmosfera che la circonda è divertente, l’immagine è ispirata al cartone animato South Park ma il token $SEAL non ha alcuna utilità reale, prodotto o caso d’uso al di là del valore speculativo.

Proprio questo aspetto, insieme con la grande semplicità con cui si ottengono i token – che possono essere acquistati utilizzando SOL, BNB, ETH, USDT o una carta di credito/debito – ha attirato tantissimi trader, generando un grande entusiasmo.

Ma adesso il tempo stringe, perché il progetto è entrato nell’ultima settimana di prevendita e i potenziali investitori hanno un’ultima possibilità di acquistare $SEAL al prezzo di $0,022.

Una volta conclusa quest’ultima fase, gli sviluppatori pianificano di elencare il token su un DEX basato su Solana.

È bene sottolineare come non ci siano whitepaper, roadmap o struttura di tokenomics, a ulteriore prova del carattere “degen” del progetto.

Nonostante il calo delle meme coin, la prevendita di Sealana mostra resilienza


In questi ultimi giorni l’entusiasmo intorno alle meme coin ha subito un ridimensionamento. La capitalizzazione complessiva del mercato delle meme coin, infatti, è scesa sotto i 47 miliardi di dollari, con un calo del 12% nelle ultime 24 ore.

Quasi tutte le principali meme coin, da DOGE a PEPE, sono in rosso. Il principale catalizzatore di questa discesa sembrano essere le scarse performance di Bitcoin.

BTC, infatti, è scivolato a $65.550 nelle ultime due settimane, e le meme coin spesso seguono l’esempio della principale criptovaluta.

La frenesia delle meme coin, dunque, sembra si stia un po’ raffreddando.

Ma, mentre il resto del settore fatica, Sealana continua a procedere spedita e a raccogliere fondi nella sua prevendita.

Questo è un segno molto promettente, che suggerisce come, una volta che questa tendenza ribassista si placherà, Sealana possa essere ben posizionata per attirare l’attenzione dei trader.

Dopotutto, il mercato delle meme coin si muove per cicli. Se gli eventi passati sono un indicatore, l’attuale calo è probabilmente un’oscillazione temporanea prima che inizi il prossimo ciclo rialzista.

Per questo motivo, gli investitori stanno tenendo d’occhio da vicino $SEAL mentre la sua prevendita sta per concludersi.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Leggi anche: