Questo trader ha guadagnato 300.000$ in meno di tre settimane! Ecco i suoi trucchetti

Roberto Migliore
| 1 min read

Ecco la storia di come un trader crypto è partito da appena 5.000$ e ha generato profitti per oltre 300.000$ in meno di tre settimane. Il trucco? Facile, ha puntato tutto su progetti nascenti a bassissima capitalizzazione e ha colto le opportunità dell’alta volatilità nel breve periodo.

Ricco in meno di tre settimane


Secondo i dati on-chain fino al momento di fare il botto l’indirizzo mobilitava capitali compresi tra circa 3.000$/5.000$. La svolta è arrivata dopo soli 19 giorni, quando il suo saldo ha toccato 362.000$, per poi stabilizzarsi intorno a 275.000$.

Del resto non si può sempre indovinare la scommessa vincente. Di questa storia ha parlato la prima volta l’account @dealerdefi su X (ex Twitter), il 17 settembre. Ecco come si sono svolti i fatti.

Le operazioni vincenti di questo smart trader


In particolare, i profitti più elevati sono arrivati da un’operazione con Refinable (FINE), un token con un market cap di 160.000$, stando ai dati di CoinMarketCap.

All’indirizzo sono associati cinque acquisti nel secondo giorno di contrattazione del token. La ruota ha iniziato a girare e il trader ha ottenuto un profitto quasi pari alla capitalizzazione di mercato complessiva del token: 148.000$ intascati dal fortunato trader.

Come riportato da dealer.eth:

Acquisto del trader: circa 6 miliardi di FINE

Profitto totale: circa 148.663$

Spesa totale: circa 29.787$

L’intuizione fortunata si è riproposta con un secondo grosso investimento. Stavolta è stato il turno di una memecoin chiamata Real Smurf Cat. Un token semisconosciuto che non è stata nemmeno intercettata da CoinGecko o CoinMarketCap al momento. Il trader ha ottenuto un profitto di oltre 52.000$ a fronte di un acquisto di poco meno di 19.000$.

Non rifatelo a casa


Attenzione a ripetere tale e quale questo schema. Non sempre potrebbe rivelarsi vincente. Il più delle volte, invece, il trading di token a basso market cap e bassa liquidità comporta rischi maggiori rispetto al trading di asset digitali più consolidati. In questi casi, sì, la possibilità di perdere tutto il proprio capitale diventa davvero molto alta.
___

Leggi Anche:

 

Segui Cryptonews Italia sui canali social