08 ago 2022 · 8 min read

Maggiore consapevolezza di Bitcoin per favorirne l’adozione

Bitcoin

 

Sebbene Bitcoin non sia ancora la valuta di riserva del mondo, sembra che la situazione stia cambiando in favore di un'adozione molto più ampia.

Molti credono che Bitcoin abbia già raggiunto un punto di massa critica dal quale non tornerà indietro. Nell'ultimo decennio, la criptovaluta più popolare al mondo ha consolidato la sua popolarità come riserva di valore, investimento, asset alternativo e piattaforma di pagamento sicura e basata su Internet che non conosce confini. Ha fatto molta strada ed è già ben oltre il punto di sussistenza, ma l'obiettivo dell'adozione di massa rimane fuori portata.

Da quando è stato introdotto per la prima volta in un white paper da Satoshi Nakamoto nel 2008, Bitcoin è cresciuto e si è evoluto a tal punto che il futuro digitale del mondo può ora essere reinventato. Nakamoto ha proposto che Bitcoin possa fungere da "sistema per i pagamenti elettronici" in grado di operare senza autorizzazione. È stata una creazione rivoluzionaria che è maturata a tal punto che oggi molti credono che il più ampio mercato delle criptovalute si stia lentamente ma inesorabilmente disaccoppiando da quello della finanza tradizionale per reggersi con le proprie gambe come una forma di denaro veramente alternativa.

L'adozione di Bitcoin è cresciuta praticamente in tutti i paesi del mondo. Non solo è riconosciuto dagli appassionati lungimiranti nei paesi sviluppati come Stati Uniti, Regno Unito, Australia e Giappone. In questi giorni, ha visto un'adozione in rapida crescita nei mercati emergenti di Africa, Asia e America Latina.

Un recente studio di Forrester Research per conto dell'exchange di criptovalute AAX ha rilevato che l'adozione di Bitcoin è aumentata vertiginosamente negli ultimi anni nei mercati emergenti e non solo come investimento speculativo come la maggior parte degli utenti occidentali. Piuttosto, Bitcoin sta godendo di un uso sempre più diffuso come riserva di valore e mezzo di scambio.

I risultati del rapporto di Forrester hanno aperto gli occhi. In Medio Oriente e Sud-est asiatico, Bitcoin viene adottato sempre più spesso come mezzo di gestione del denaro. Grazie alla sua capacità unica di sfuggire a condizioni macroeconomiche più ampie, Bitcoin ha consentito ai consumatori di queste regioni di diventare finanziariamente indipendenti. Di conseguenza, ha visto un maggiore utilizzo come riserva di valore, con i consumatori che fanno affidamento su Bitcoin per preservare il valore dei propri risparmi, investire con l'obiettivo di realizzare guadagni e proteggersi da investimenti rischiosi altrove.

Bitcoin ha preso una strada leggermente diversa in Africa e in America Latina, dove ha anche visto una crescente adozione. Secondo lo studio di Forrester, in questi mercati, un numero crescente di consumatori utilizza Bitcoin come previsto: effettuano transazioni, lo utilizzano per acquistare e vendere beni e servizi, trasferire denaro ad amici e familiari e altro ancora.

Verso l'adozione globale di Bitcoin

Il grande sogno di tutti i fanatici di Bitcoin è che la criptovaluta un giorno si affermi come valuta predefinita mondiale, superando il dollaro USA, l'euro, la sterlina britannica e persino il gold standard. Si spera che il mondo passi volontariamente all'utilizzo di Bitcoin come mezzo di pagamento quotidiano, rifiutando le tradizionali valute legali. Gli aderenti affermano che Bitcoin può essere la base di un sistema finanziario più equo, più trasparente e accessibile che i governi non saranno in grado di manipolare. Inoltre, Bitcoin è antideflazionistico, il che significa che i consumatori non vedranno i risparmi sui loro conti bancari svanire a causa dell'aumento dei costi di beni e servizi.

Per molte persone, questa visione sembra impossibile da raggiungere. Nonostante la sua crescita fulminea, Bitcoin ha ancora milioni di detrattori che insistono sul fatto che non è altro che un espediente o una moda passeggera, o peggio ancora, lo accusano di essere una specie di schema Ponzi che presto crollerà.

Tuttavia, ci sono ragioni per credere nella capacità di resistenza di Bitcoin, non da ultimo i crescenti timori che le valute legali mondiali saranno presto colpite dall'inflazione galoppante. Se ciò accade, è più probabile che le persone vedano Bitcoin come un'opzione più stabile in cui mantenere i propri fondi.

Altri ritengono che il prossimo lancio delle valute digitali della banca centrale nelle principali economie potrebbe aiutare a stimolare l'adozione di Bitcoin. Se i governi del mondo insistono affinché le persone passino al denaro digitale e la consapevolezza di come funziona, molti consumatori potrebbero vedere Bitcoin come un'opzione superiore a causa della sua offerta fissa e della natura decentralizzata.

Inoltre, potrebbero esserci altre nazioni che scelgono di seguire il percorso di El Salvador e abbracciano Bitcoin come valuta legittima per sfuggire alle restrizioni imposte loro da organismi come la Banca Mondiale e il Fondo Monetario Internazionale.

L'istruzione su bitcoin è fondamentale

Forse il motore più importante della continua adozione di Bitcoin sarà l'istruzione. Come disse una volta Benjamin Franklin, uno dei Padri Fondatori degli Stati Uniti: "Un investimento nella conoscenza paga il miglior interesse".

Questo era certamente vero per i primi utilizzatori di Bitcoin che hanno raccolto centinaia di BTC a buon mercato e sono diventati milionari in termini legali.

L'istruzione è essenziale per l'adozione. Insegnando alle persone a conoscere Bitcoin, il numero di utenti può solo crescere, fino a quando non raggiunge un punto in cui l'effetto rete è inarrestabile. Per raggiungere questo punto, le persone devono prima essere consapevoli del fatto che Bitcoin è una cosa.

Anche se potrebbe sembrare che la maggior parte delle persone sia almeno a conoscenza di Bitcoin, ci sono ancora milioni di persone nel mondo che ignorano cosa sia e come funzioni. Un rapporto del febbraio 2021 di Crypto.com ha stimato che ci sono circa 100 milioni di individui nel mondo che possiedono alcuni Bitcoin. È un numero impressionante, ma comunque solo una goccia nell'oceano rispetto alla popolazione mondiale di 7,9 miliardi. Meno del 2% della popolazione mondiale utilizza attualmente Bitcoin.

Significa che c'è ancora molto lavoro da fare ed è responsabilità dei sostenitori di Bitcoin portarlo a termine.

Per ora, Bitcoin è ancora nelle primissime fasi di adozione. Come per tutti i nuovi prodotti e tecnologie, spetta ai primi utilizzatori, o innovatori, insegnare al resto il valore di Bitcoin e le sue applicazioni pratiche. Coloro che stanno usando Bitcoin ora giocheranno un ruolo cruciale nell'incoraggiare anche gli altri a iniziare a usarlo.

La buona notizia è che la community di Bitcoin è già al lavoro per aumentare la consapevolezza. Abbiamo visto nascere innumerevoli community in tutto il mondo, con centinaia di pubblicazioni sui media, podcast e influencer tutti dediti a educare le masse su cosa sia Bitcoin e quale valore può fornire. Anche la maggior parte delle aziende di criptovalute sta facendo la propria parte. Ad esempio, gli exchange crypto come Coinbase forniscono una piattaforma di apprendimento che consente agli utenti di conoscere Bitcoin e altri token e guadagnare premi per farlo. Poi ci sono altri, come AAX, con la sua AAX Academy che fornisce approfondimenti continui sulle ultime tendenze e avvenimenti nel settore delle criptovalute.

Questi sforzi stanno aiutando milioni di persone a comprendere meglio Bitcoin e criptovalute, ma sono necessari ulteriori sforzi se vogliamo ottenere un'adozione di massa. Da semplici argomenti come come creare e utilizzare un wallet di Bitcoin alla comprensione di come funzionano i derivati ​​finanziari su Bitcoin Lightning Network, resta ancora molto da imparare.

Uno dei modi migliori per accelerare l'adozione di Bitcoin è portare l'istruzione alle masse. Nelle scuole e nelle università dovrebbero essere offerti corsi su come funziona Bitcoin e sui potenziali impatti positivi che può avere sulla società. Ai bambini, che stanno appena iniziando a capire come funzionano il denaro e l'economia, dovrebbe essere insegnato che esiste un sistema alternativo e potenzialmente superiore disponibile basato sull'idea del decentramento.

Insegnare l'impatto di Bitcoin

Inoltre, Bitcoin non dovrebbe essere posizionato solo come un investimento speculativo che potrebbe arricchire le persone. Piuttosto, l'istruzione deve concentrarsi sull'impatto che Bitcoin può avere sulla società in generale. Fare soldi è bello, ma cambiare il mondo e distribuire la ricchezza in modo più uniforme sarebbe un risultato molto migliore.

In un recente post su AAX Insights, Ben Caselin, Head of Research and Strategy di AAX, sottolinea il reale impatto che Bitcoin sta avendo sui mercati emergenti di tutto il mondo e cambiando in meglio la vita delle persone. Caselin ha affermato che un vantaggio chiave che le persone vedono in Bitcoin è la sua utilità come copertura contro i governi oppressivi. Coloro che subiscono persecuzioni possono essere facilmente esclusi dal sistema bancario tradizionale. Con Bitcoin, questo non è più possibile, il che significa che può servire come strumento per mantenere l'autonomia finanziaria.

Allo stesso tempo, gli asset digitali possono essere spostati ovunque nel mondo, facilmente e quasi istantaneamente. Tutto ciò che serve è che qualcuno ricordi la propria frase iniziale di 12 parole e possa accedere ai propri fondi Bitcoin da qualsiasi luogo tramite un dispositivo connesso a Internet.

Caselin ha affermato: "Bitcoin ha lo scopo di ripristinare la libertà, migliorare il libero arbitrio e fornire una copertura contro la tirannia".

Negli ultimi anni, abbiamo visto tutti i tipi di rapporti su come gli investitori istituzionali stanno acquistando Bitcoin, su come grandi aziende come Tesla lo accettano per i pagamenti e su come i trader stanno guadagnando milioni attraverso complessi meccanismi di negoziazione dei prezzi spot. Questo tipo di storie sono incoraggianti e aiutano a promuovere Bitcoin, senza dubbio, ma è l'educazione sui casi d'uso del mondo reale che farà la differenza.

Dobbiamo aumentare la consapevolezza sugli immigrati in Europa che restituiscono denaro alle loro famiglie in Benin e sulle famiglie in Venezuela che utilizzano Bitcoin per proteggere i propri risparmi dall'iperinflazione di cui le persone hanno davvero bisogno di sentire parlare. Queste sono le storie che mostrano l'effetto reale e positivo che Bitcoin ha sul mondo.

Come dice Caselin, "l'impatto guiderà l'adozione".

______

Dichiarazione di non responsabilità: la sezione Industry Talk presenta approfondimenti degli attori del settore crypto e non fa parte del contenuto editoriale di Cryptonews.com.

______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

______