16 luglio 2021 · 3 min read

Ripple interrogherà l'ex funzionario della SEC che ha affermato che Bitcoin ed ETH non erano titoli

Ripple potrebbe aver vinto un'importante battaglia nella sua lunga disputa legale con la Securities and Exchange Commission (SEC) americana, dopo che le è stato concesso il permesso di interrogare un ex funzionario dell'agenzia sulle sue deliberazioni sulla politica cripto.

ripple

Fonte: Adobe/Tierney

Secondo Bloomberg, la SEC aveva tentato di impedire a Ripple di far deporre l'ex capo della Divisione Corporation Finance dell'agenzia (dal 2017 al 2020), William Hinman, il quale ha tenuto un discorso del 2018 affermando che bitcoin (BTC) ed ethereum (ETH) non sono titoli e quindi non soggetti alla giurisdizione della SEC.

La SEC afferma che questo non vale per Ripple e il suo token XRP, tuttavia, ed ha accusato il CEO Brad Garlinghouse e il co-fondatore Christian Larsen di aver tratto profitto personalmente dalle vendite di XRP per un importo di circa 600 milioni di dollari. La SEC afferma che un token XRP è essenzialmente un contratto di investimento e quindi si classifica come un titolo non registrato.

Ripple: il giudice a favore

Ma Bloomberg ha citato il Giudice del Magistrato Sarah Netburn la quale si è pronunciata a favore di Ripple in questa materia e ha ordinato a Hinman di affrontare la deposizione. Ha descritto Hinman un "funzionario di alto rango" che aveva ricoperto "un'autorità sostanziale in un'agenzia federale molto importante".

Ha aggiunto che la questione "non è un normale caso di applicazione della SEC" ed ha smentito l'ipotesi secondo cui la mossa avrebbe "aperto le dighe" per un precedente, aggiungendo:

"[Il caso] comporta decisioni politiche significative per i nostri mercati, l'importo della controversia è notevole e l'interesse del pubblico in questo caso è significativo".

Ripple insiste che il token XRP sia un "mezzo di scambio" e spera di definire la "posizione adottata" dalla SEC al momento del discorso del 2018. Questo, ritiene Ripple, consentirebbe di dimostrare che i partecipanti al mercato all'epoca non hanno considerato XRP un titolo.

Il giudice ha respinto gli appelli della SEC di astenersi dal "sottoporre funzionari governativi di alto livello a deposizioni riguardanti ogni legge, regolamento o politica su cui si sono consultati o di cui hanno parlato e che in seguito sono alla base di un'azione esecutiva".

Lo stesso media ha citato il team legale della SEC, il quale ha affermato che la sentenza potrebbe "interrompere il funzionamento delle agenzie governative, scoraggiando le persone qualificate dal servizio pubblico, dal momento che i loro incarichi li avrebbero irretiti in un contenzioso".

Ma il team legale che rappresenta un gruppo di investitori XRP, i quali hanno iniziato a far valere i propri interessi nel caso, ha suggerito che Hinman potrebbe dover affrontare alcune questioni molto spinose che potrebbero potenzialmente indebolire il caso della SEC.

Vediamo alcune dichiarazioni

In un blog post indirizzato ai detentori di XRP, John Deaton (CryptoLaw) ha scritto che "tre giorni prima del discorso di Hinman su ethereum nel 2018", il gigante degli exchange americano Coinbase era diventato pubblico con il listing di ethereum classic (ETC), "un'asset [ …] che era ampiamente previsto per essere dichiarato un titolo, come l'ether stesso.”

Ha aggiunto:

"Questo ha immediatamente sollevato dubbi tra gli analisti in quel momento sulla possibilità che la SEC avesse preventivamente informato in privato Coinbase o la Fondazione Ethereum su ciò che Hinman avrebbe annunciato. La SEC ha informato i colleghi di Hinman prima che il mercato ottenesse il suo discorso? Ascoltiamo le sue risposte sotto giuramento."

Deaton ha anche suggerito che l'ex funzionario della SEC avrebbe dovuto rispondere alle domande sulla sua relazione e quella del suo datore di lavoro, lo studio legale Simpson Thacher, con la Fondazione Ethereum. Deaton ha anche affermato che Hinman "raccolse personalmente milioni di dollari da uno studio legale collegato ad Ethereum".

Ha aggiunto:

"I documenti del governo indicano che Hinman ha ricevuto oltre 15 milioni di dollari in pagamenti da Simpson Thacher durante i quattro anni in cui ha lavorato alla SEC".

Alle 07:30 UTC, XRP, al sesto posto per capitalizzazione di mercato, viene scambiato a 0,607 USD ed è in calo dell'1% in un giorno, mentre BTC ed ETH sono scesi di quasi il 3%.

 

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN 
____
Per saperne di più:
- SEC Coinschedule Settlement Opens up Old Crypto Securities Wounds
- SEC Asks Court to Let it See Evidence of Ripple’s ‘XRP Lobbying’

- SEC’s Head Wants to 'Fill in the Gaps' in Crypto Investor Protection
- Settlement Is Most Likely Outcome in Ripple vs. SEC Case - Attorney