Ripple (XRP) potrebbe esplodere nei prossimi giorni. Ecco perché

Marcello Bonti
| 4 min read

Dopo aver toccato il picco annuale di 0,82$ a luglio, grazie soprattutto alla vittoria parziale contro la SEC, Ripple (XRP) mostra ancora una volta segnali rialzisti.

Al momento XRP è scambiato sopra 0,50$, con una crescita del 6,31% nell’ultima settimana.

Sembra che il prezzo abbia trovato un terreno solido, oscillando nell’ultimo mese in una zona di supporto compresa tra 0,47$ e 0,53$. Questa stabilità potrebbe essere la premessa per un’imminente impennata, specie se consideriamo fattori esterni come i movimenti di Bitcoin (BTC).

L’effetto della causa in corso tra Ripple e SEC


Oltre gli aspetti tecnici, sul prezzo di XRP pesa l’incertezza legata all’esito del conflitto in corso tra Ripple e la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti.

La SEC accusa Ripple di aver offerto il proprio token XRP alla stregua di titoli non autorizzati. Sebbene Ripple abbia ottenuto una vittoria parziale lo scorso luglio, l’ente di vigilanza ha deciso di ricorrere in appello e si attende l’esito della vicenda.

Malgrado il clima di incertezza, il team ha dedicato gli ultimi mesi a implementare interessanti novità sul piano tecnologico e collaborazioni strategiche con nuovi partner.

Il mercato delle criptovalute è in crescita


Il mercato delle criptovalute mostra uno slancio positivo da circa una settimana. I principali attori come Bitcoin ed Ethereum hanno visto un aumento di valore di circa il 5%, cosa che ha alimentato la fiducia degli investitori e l’entusiasmo nei confronti dell’intero ecosistema.

Il contesto attuale potrebbe sostenere e forse anche amplificare la tendenza al rialzo attualmente osservata attorno a Ripple (XRP).

Il mercato crypto in generale sta mostrando progressi positivi. Il supporto immediato per XRP è presente nella zona di prezzo compresa tra 0,47$ e 0,53$.

Analisi del prezzo di XRP


L’analisi della performance nelle 24 ore mostra l’arrivo di una possibile tendenza rialzista. Si potrebbe tornare a testare i livelli di inizio agosto quando il prezzo era compreso nell’area dei 0,68$ allontanandosi dal livello di 0,49$ di inizio settembre.

Cresce anche la capitalizzazione di mercato che va all’1,85%, al quinto posto nella classifica per market cap con un valore di 27,08 miliardi di dollari.

Questa cifra è in aumento rispetto alla settimana scorsa, quando secondo CoinMarketCap era di 25 miliardi di dollari.

A livello tecnico, gli indicatori chiave forniscono ulteriori dettagli sulle prestazioni di XRP. L’EMA a 20 giorni (media mobile esponenziale) è attualmente a 0,5051$, molto vicino all’attuale prezzo XRP a 0,5073$, confermando il trend rialzista a breve termine.

L’RSI (Relative Strength Index) è a 47,24, vicino alla zona neutrale, mentre l’RSI Based-MA è a 36,98, indicando spazio per una potenziale crescita.

Il MACD (Moving Average Convergence Divergence) è a -0,0130, il che suggerisce che la criptovaluta è in una fase di stabilizzazione.

Cosa aspettarsi dall’analisi dei prezzi XRP?


Alla luce di tutti gli elementi presentati, XRP sembra mostrare diversi elementi favorevoli che giocano a favore di un aumento di valore nei prossimi giorni.

Col passare del tempo la controversia legale potrebbe arrivare a una soluzione e nuovi indicatori tecnici favorevoli insieme allo slancio generale del mercato crypto potrebbero giocare a favore dell’azione dei prezzi.

Alternative a XRP


Potrebbe passare molto tempo prima che XRP venga aggiunto come opzione di pagamento su Twitter e la maggior parte dei trader potrebbe voler diversificare il proprio wallet con altcoin più promettenti, come ad esempio quelle in fase di prevendita.

Una di queste è Launchpad.xyz (LPX), una piattaforma di trading Web3 all-in-one che ha raccolto oltre 1,7 milioni di dollari durante la sua prevendita.

Questo progetto verrà lanciato nei prossimi mesi e sta creando un ecosistema completo di strumenti e risorse dedicati a trader e investitori di tutti i livelli di esperienza.

Le funzionalità chiave offerte da Launchpad.xyz includono un hub di gioco lay-to-earn, analisi basate sull’intelligenza artificiale, segnali di trading, asset frazionati, trading room collaborative e l’implementazione di bot di trading automatizzati.

Questa vasta gamma di servizi è progettata per aiutare i trader a navigare nel complesso e spesso imprevedibile mercato crypto.

L’anno prossimo Launchpad lancerà anche il proprio exchange decentralizzato (DEX) e un marketplace NFT, e questo vuol dire che molti dei suoi utenti non avranno quasi più bisogno di usare altre piattaforme.

Un ulteriore elemento che rende LPX un investimento attraente è il suo utilizzo nell’ecosistema Launchpad per pagare fee e abbonamenti, oltre alla possibilità di partecipare al processo di staking.

Per chi è interessato è possibile ancora investire in LPX prima del suo listing sul sito ufficiale di Launchpad.xyz, dove 1 LPX viene venduto a un prezzo scontato di 0,0445 dollari.

Qui trovate la nostra guida passo passo, adatta anche ai meno esperti, per acquistarlo.

È probabile che il token salga ben oltre questo prezzo una volta che verrà aggiunto nei listini degli exchange.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

 

Segui Cryptonews Italia sui canali social