Home NewsBitcoin News

Il ministero russo vuole incarcerare i cittadini che non dichiarano guadagni in bitcoin

Di Tim Alper
Il ministero russo vuole incarcerare i cittadini che non dichiarano guadagni in bitcoin 101
fonte: Adobe/Serhii

Un esperto ha affermato che i piani del Ministero delle Finanze russo di colpire i detentori di criptovalute con il carcere se non dichiarano i loro guadagni potrebbero essere fuorvianti - e ha detto che sebbene gli accordi cripto "sporchi" vengano regolarmente conclusi senza controllo nella capitale del paese, il Cremlino potrebbe cercare di punire i normali commercianti di criptovalute al loro posto.

Secondo RBC, il ministero è pronto per raddoppiare i suoi piani per criminalizzare la non-dichiarazione dei guadagni critpo come annunciato all'inizio di quest'anno - con i trasgressori che rischiano fino a tre anni dietro le sbarre se non riescono a segnalare alle autorità fiscali transazioni per un valore totale di 586.000 USD o più almeno due volte ogni tre anni.

Ma il capo dello sviluppo dell'exchange di criptovalute EXMO , Maria Stankevich, afferma che il ministero potrebbe perseguire l'obiettivo sbagliato.

Ha detto a Cryptonews.com ,

"Non vediamo alcuna responsabilità penale per il mercato oscuro delle criptovalute o per gli scambi di valuta in contanti a Mosca che stanno ancora elaborando grandi quantità di criptovalute sporche. Fondamentalmente, ciò che il governo sta cercando di fare è perseguire i cittadini invece di creare regole solide che terrebbero sotto controllo i cattivi attori del mercato ".

Ha aggiunto che dubita che la legge funzioni in modo efficace, sostenendo che “nessuno alla Duma capisce realmente come funziona il mercato” o come trarne profitto.

La mancata segnalazione di importi inferiori sarà punibile con multe in base alle nuove misure del ministero e le nuove proposte richiederanno anche che gli exchange e i minatori cripto nel paese presentino tutti i dettagli delle transazioni a un regolatore governativo.

Stankevich ha concluso,

"Purtroppo in Russia esiste un proverbio: la severità della legge è compensata dalla lassità della sua applicazione."

___
Ulteriori informazioni:
Declare Your Bitcoin or We’ll Take 30% of it – Draft Russian Law
I trader di criptovalute russi possono essere costretti a dichiarare i guadagni al fisco
Russian Government Indirectly Gets Into Bitcoin Trading And Custody

Più Articoli