Home NewsBitcoin News

Samsung aggiunge Bitcoin al suo wallet cripto, disponibile anche sul Note 10

Di Tim Alper
Samsung aggiunge Bitcoin al suo wallet cripto, disponibile anche sul Note 10 101
Samsung Galaxy Note 10. Source: a video screenshot, Youtube, Samsung

Il più grande produttore di smartphone, Samsung, ha aggiunto il supporto a Bitcoin al suo prossimo Blockchain Keystore Software Development Kit (SDK) e ha confermato che il suo portafoglio di criptovalute è supportato sul suo ultimo phablet di punta,il Galaxy Note 10.

Secondo un update postato sul sito per sviluppatori della società, l'SDK fornirà supporto anche a Klaytn di Kakao - fornendo compatibilità per le piattaforme blockchain Bitcoin, Ethereum e Klatyn. Ciò significa che le app sviluppate utilizzando il kit saranno in grado di gestire BTC, Ethereum, i token ERC20 e Klay di Klaytn.

Il post ha anche fornito dettagli sulla disponibilità regionale per l'SDK. Il kit sarà limitato alle seguenti nazioni: Canada, Germania, Corea del Sud, Spagna, Svizzera, USA e Regno Unito.

La mossa significa che milioni di utenti di smartphone Samsung saranno finalmente in grado di utilizzare Bitcoin con app tramite il Portafoglio Blockchain che l'azienda ha iniziato a includere anche sui suoi dispositivi di punta, a partire dal Galaxy S10, già quest'anno.

Come riportato in precedenza, l'SDK è previsto per il rilascio entro la fine dell'anno, ma il post afferma che una versione Beta è già disponibile per gli sviluppatori, anche se la società selezionerà le richieste di applicazione da potenziali partner.

Per un elenco di domande frequenti sul post, la società ha anche affermato: "Abbiamo in programma di supportare più criptovalute ed espandere le regioni supportate nel prossimo futuro". Ha inoltre aggiunto che Samsung Blockchain Keystore autenticherà gli utenti tramite PIN o dati biometrici quando la conferma di un utente è necessario, come la firma di una transazione.

Samsung ha aggiunto un numero di app decentralizzate (dapps) al suo portafoglio Blockchain nelle ultime settimane - con 17 dapps adesso disponibili per gli utenti in Korea del Sud.

Come riportato, la mobile division di Samsung ha detto a Maggio che sta cercando di espandere le sue attività blockchain e "fornirà supporto per i servizi basati su blockchain sui dispositivi di prossima generazione".

Più Articoli