Home News

Il Samsung Galaxy Note 10 sarà caratterizzato dal Crypto Wallet, SDK in programma

Di Tim Alper
Il Samsung Galaxy Note 10 sarà caratterizzato dal Crypto Wallet, SDK in programma 101
Come apparirà il Note 10 Plus. Source: nl.letsgodigital.org

I media sudcoreani stanno confermando che il più recente phablet di punta della Samsung, il Galaxy Note 10, sarà equipaggiato con il portafoglio hardware di criptovalute.

Il nuovo dispositivo, un telefono-tablet, uscirà domani (7 agosto) e probabilmente includerà lo stesso hardware del portafoglio del Galaxy S10, rilasciato già quest'anno.

Secondo il media outlet New Daily, Samsung probabilmente includerà il wallet cripto su tutti i telefoni di punta per il prossimo futuro, incluso il Galaxy Fold, che dovrebbe essere lanciato a settembre.

Counterpoint Research, una società di analisi del settore, stima che le vendite combinate del Galaxy Note 10 raggiungeranno quest'anno 9,7 milioni di unità, simili a quelle dei 9,6 milioni di unità pubblicate dal Galaxy Note 9 l'anno scorso.

Come riportato, la divisione mobile di Samsung ha detto a maggio che sta cercando di espandere le sue attività blockchain e "fornirà supporto per i servizi basati su blockchain sui dispositivi di prossima generazione".

Inoltre, New Daily afferma che Samsung intende anche rilasciare un kit di sviluppo software blockchain chiamato Samsung Blockchain SDK "alla fine dell'anno".

Samsung ha ampliato la gamma di app decentralizzate (dapps) disponibili per gli utenti di smartphone i cui telefoni sono dotati della funzione Samsung Blockchain Keystore (è al momento disponibile in un numero limitato di paesi, come Corea del Sud, Stati Uniti e Canada). Al momento sono 17 le dapps disponibili tramite il Keystore. Queste sono:

  • Le 4 dapps originali: Cosmee, Enjin, CoinDuck e CryptoKitties
  • Le dapps aggiunte di recente: The Hunters; Berry Pick; MyCryptoHeroes; Pundi X’s X-Wallet; Misetoktok; Syrup Table, Lympo, Pibble, aFan, Foresting, Jupiter, Mars e Crypto Dozer

Nel frattempo, la divisione servizi IT del Gruppo Samsung, Samsung SDS, ha concluso un accordo blockchain con il porto di Busan, il più grande porto del paese. La compagnia ha completato una serie di test pilota con il porto e afferma che è pronta ad iniziare le spedizioni blockchain commerciali a ottobre.
__________________

__________________

Secondo il news outlet Energy Kyungjae, Samsung SDS afferma che le prime cinque società partner faranno uso della sua piattaforma blockchain nel porto, con altri 10 partner di trasporto già pronti a iniziare a consentire il trasporto di merci alimentato da blockchain.

Più Articoli