Scotty unisce Intelligenza Artificiale e Blockchain per proteggere le criptovalute

Aniello Raul Barone
| 3 min read

Data la rapidità con la quale si evolve il settore delle criptovalute, con nuovi progetti che compaiono ogni giorno, non capita spesso, incappare in un progetto entusiasmante e innovativo quando è appena ai suoi inizi. Ecco perché, quando questo accade, può essere estremamente gratificante.

Il più recente di questi progetti è Scotty the AI (SCOTTY), una piattaforma che fonde intelligenza artificiale e tecnologia blockchain per offrire molteplici funzionalità, utili sia per gli investitori in generale sia per i titolari del token SCOTTY.

Nel nostro articolo vi spieghiamo nel dettaglio tutto quello che c’è da sapere su questo nuovo progetto e sulla prevendita del suo token nativo SCOTTY.

Scotty è il guardiano dell’Universo Crypto

Scotty the AI viene presentato come il “Guardiano dell’Universo Crypto” e c’è un’intera narrazione di background che spiega l’origine e la presenza di Scotty the AI – un cane che protegge il criptouniverso. Scotty the AI è raffigurato come un terrier scozzese con “un’impressionante pelliccia nera che ricorda il cielo notturno”.

In termini di caratteristiche reali, questo cane protettivo ha un’intelligenza e un’astuzia che lo rendono un guardiano ideale dei segreti criptici del regno digitale. Possiede inoltre capacità AI avanzate e si destreggia nell’intricata rete di codici e algoritmi che lo aiutano a sfuggire ai potenziali rapitori.

Naturalmente, questo è lo scenario di base, a questo si aggiungono molte funzioni e strumenti utili che fanno di Scotty the AI qualcosa con cui vale la pena di confrontarsi. Tra queste caratteristiche utili ci sono capacità avanzate di intelligenza artificiale, agilità fulminea, rilevamento intuitivo delle frodi e trasparenza.

Naturalmente, tutte queste caratteristiche si traducono in diverse forme di benefici reali, come vedremo nella prossima sezione.

Cosa offre Scotty?

Le caratteristiche principali di Scotty sono due: Scotty Swap e ScottyChat. Ci sono anche altre funzioni ma queste sono le due principali, che guidano la crescita dell’ecosistema Scotty the AI.

  • Scotty Swap è un luogo in cui avvengono transazioni di token rapide e senza soluzione di continuità. È alimentato da una tecnologia AI all’avanguardia ed è progettato in modo che ogni transazione sia sicura e ottimizzata per ottenere il massimo guadagno.
  • ScottyChat è un compagno di criptovalute dotato di intelligenza artificiale che potrebbe essere ancora più interessante per i potenziali investitori. Questo compagno di chat può discutere con voi di criptovalute, ottenere approfondimenti sul mercato e, in generale, aiutarvi a navigare nel complesso universo del mercato delle criptovalute.

Vale la pena seguire i canali social di Scotty the AI, perché senza dubbio ci saranno annunci e rivelazioni riguardanti sia le nuove funzionalità che lo stato del progetto in corso d’opera.

Questo progetto possiede realmente il potenziale per lasciare un segno enorme nell’universo delle criptovalute – a questo proposito, vale la pena di entrare subito nei dettagli della prevendita di SCOTTY.

La prevendita di SCOTTY è partita alla grande

Gli investitori hanno già versato più di 100.000 dollari nella prevendita, che si trova appena nella prima fase. Al momento, il prezzo del token SCOTTY è di soli 0,005 dollari, ma aumenterà a partire dalla prossima fase, a metà gennaio.

Il 30% dell’offerta totale di circa 1,734 miliardi è stato assegnato alla prevendita pubblica. Ciò equivale a circa 520 milioni di token. Il restante 70% sarà destinato allo staking, allo sviluppo, alla liquidità dell’exchange e al marketing. Ciò equivale a circa 1,2 miliardi di token SCOTTY.

Il team ha anche stilato una dettaglia tabella di marcia per il futuro di Scotty the AI. Nella prima fase, il team si concentrerà sul lancio della comunità Scotty, sulla verifica del contratto Scotty AI, sulla generazione di token, sul marketing e, naturalmente, sulla prevendita in corso.

Nella fase successiva, il team rivolgerà la propria attenzione alla funzione di lancio dello Scotty Swap, alla versione beta della ScottyChat, all’acquisizione della blockchain, alla campagna di sensibilizzazione su Scotty e alla versione beta di Scotty Picks.

Nella terza fase, il token SCOTTY sarà quotato sugli exchange più popolari, compresi quelli centralizzati. Questa fase includerà anche partnership con la comunità.

Conclusione

Non capita spesso di imbattersi in progetti come Scotty The AI (SCOTTY), che hanno il potenziale per esplodere e avere una presenza massiccia sul mercato. Il progetto fonde sapientemente due tecnologie importanti per offrire agli investitori alcune caratteristiche forti. Vi consigliamo di dare un’occhiata a questo progetto il prima possibile.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

 

Leggi anche: