Home News

SEC nega che Bitcoin sia un titolo + 8 altre notizie cripto

Di Tim Alper
SEC nega che Bitcoin sia un titolo + 8 altre notizie cripto 101
Source: iStock/skodonnell

Crypto Briefs è il tuo riassunto giornaliero di notizie relative alle criptovalute e blockchain - ti aggiorna con le notizie cripto da tutto il mondo.

Notizie sulla regolamentazione

  • L'organismo di regolamentazione americano, la Securities and Exchange Commission (SEC) ha respinto una domanda di registrazione di una società di investimento da parte del Cipher Technologies Bitcoin Fund, affermando nel suo ragionamento che Bitcoin non è una security. Nella lettera, la SEC ha così spiegato:

“Non crediamo che gli attuali acquirenti di Bitcoin si affidino agli sforzi manageriali e imprenditoriali essenziali di altri per produrre un profitto.”

Il regolatore ha aggiunto che se il Bitcoin dovesse essere riconosciuto come tale, sarebbe considerato un "titolo non registrato, offerto pubblicamente".

  • La Financial Conduct Authority, l'ente di regolamentazione finanziaria del Regno Unito, ha indagato su un totale di 87 società di criptovalute negli ultimi 12 mesi, quasi il 75% in più rispetto all'anno precedente, ha riportato il Telegraph.

Notizie Blockchain

  • La banca sudcoreana KB Bank afferma che investirà 1,7 miliardi di dollari in tecnologia digitale nei prossimi 6 anni, con gran parte del denaro da investire in tecnologia blockchain. Secondo Fn News, la banca afferma di voler diventare "completamente digitale" entro il 2025 e ha parlato del potenziale dei security token e dei servizi di credito e prestiti basati su blockchain.
  • Samsung Pay, la divisione di pagamenti elettronici di Samsung ha stretto una partnership con Finablr, un partner di Ripple e un membro del progetto RippleNet. Le due società svilupperanno una piattaforma di pagamenti transfrontaliera per gli utenti di smartphone Samsung, secondo una dichiarazione di Finablr. Samsung ha cercato un modo per espandere l'adozione di Samsung Pay e si ritiene che sia aperto a soluzioni basate sulla tecnologia blockchain.

Notizie su exchange di criptovalute

  • Coinbase potrebbe intervenire per acquistare o noleggiare la piattaforma di stoccaggio Omni che sta avendo diverse problematiche. Secondo Tech Crunch, "Due fonti a conoscenza dei fatti" hanno detto al media che Coinbase ha intervistato diversi membri dello staff di Omni, al fine di "farli lavorare su Coinbase Earn, che premia gli utenti con criptovaluta per il completamento di programmi educativi online". Omni l'anno scorso ricevuto una iniezione di investimenti per 25 milioni di dollari da Ripple.
  • Bitfinex e la società affiliata che emette la stablecoin Tether dicono di essere preparati per una causa legale "senza merito e mercenaria" da parti non precisate. In dichiarazioni separate (quella di Tether è qui, quella di Bitfinex è qui qui) le aziende affermano che la causa si basa sulla ricerca di uno "studio fasullo" che è pieno di "dati raccolti incompleti" secondo cui Tether è stato usato per manipolare i mercati delle criptovalute. Le aziende affermano che si "difenderanno vigorosamente" da ciò che definiscono un "furto di denaro senza vergogna".

Notizie su Libra

  • PayPal ha ufficialmente terminato la sua partecipazione alla Libra Association, confermando le notizie sull'argomento che sono circolate la scorsa settimana. Secondo to Bloomberg, il creatore di Libra, Facebook ha dichiarato:

“Riconosciamo che il cambiamento è difficile e che ogni organizzazione che ha iniziato questo viaggio dovrà fare la propria valutazione dei rischi e dei vantaggi nell'essere impegnata a vedere attraverso il cambiamento promesso da Libra.”

Tuttavia, il social network ha affermato che 1.500 "entità" avevano mostrato "interesse entusiasta" per l'adesione all'Associazione, nonostante il fatto che i principali partner sembrano piegarsi alla pressione normativa.

  • La scorsa settimana, la Commissione Europea ha chiesto a Facebook e all'Associazione Libra di rispondere ad una serie di domande sulla stabilità finanziaria, sul riciclaggio di denaro e sui rischi per la privacy dei dati che potrebbero insorgere dal progetto, ha riportato il Financial Times, sostenendo di aver visto il questionario.

Notizie sulla sicurezza

  • Algo Capital, una società di investimento focalizzata sulla blockchain di Algorand, che ha recentemente raccolto 200 milioni di dollari, ha perso una somma non ancora conosciuta - alcuni rapporti sostengono tra 1 e 3 milioni di dollari – in USDT e token ALGO dopo che il telefono del suo Chief Technology Officer, Pablo Yabo, è stato presumibilmente violato e gli hacker presumibilmente sono riusciti a prendere il controllo di un portafoglio caldo, secondo Coindesk. Mentre la dichiarazione ufficiale è prevista a breve, la società ha confermato la violazione, ma afferma che oltre il 99% di Algos è nel cold wallet di Coinbase e che gli investitori non hanno subito perdite.

Più Articoli