Sempre più vicino l’ok all’ETF e BTCMTX supera una soglia chiave

Laura Di Maria
| 6 min read

Il prezzo di Bitcoin si aggira intorno alla soglia dei 44.000$, in attesa di rompere al di sopra dei 50.000$ se e quando verrà approvato il primo ETF spot negli USA. Nel frattempo, il token che rivoluziona il mercato del cloud-mining tokenizzato, Bitcoin Minetrix ($BTCMTX) ha raccolto oltre 7,5 milioni di dollari durante la sua prevendita.

L’interesse per Bitcoin Minetrix cresce in maniera palpabile, 2,5 milioni di dollari sono stati raccolti solo nelle ultime quattro settimane. I trader potrebbero apprezzare l’opportunità di ottenere un’esposizione all’apprezzamento di Bitcoin grazie all’ETF sul bitcoin senza essere subirne le bizzarrie della volatilità.

Al momento l’ICO si trova alla fase 18 e il prezzo del token è di 0,0127$ e Bitcoin Minetrix si conferma un innovatore nel settore del cloud mining tokenizzato. Chi partecipa alla prevendita può puntare a ricevere un rendimento grazie all’apprezzamento del token una volta quotato, e generare un flusso di reddito passivo derivante dal mining di Bitcoin.

Il token adesso è a bassa capitalizzazione, ecco perché il prezzo oggi potrebbe rappresentare un buon punto d’ingresso.

Visti i rendimenti superiori al 20.000% che hanno generato negli ultimi mesi le varie memecoin, $BTCMTX, che vanta un caso d’uso unico e connessione diretta con l’ecosistema del mining di Bitcoin, merita un posto speciale in un portafoglio diversificato.

Si definiscono gli ultimi dettagli tra i funzionari della SEC e le Borse USA: Quanto manca davvero all’approvazione dell’ETF spot di Bitcoin?


Il prezzo di Bitcoin registra violente fluttuazioni mentre si sommano le ipotesi e le voci sulla possibilità che il primo ETF spot di Bitcoin sia approvato negli Stati Uniti.

Fox Business ha riferito che i legali della SEC hanno tenuto incontri con i rappresentanti delle Borse statunitensi che quoteranno gli ETF, la Borsa di New York, il Nasdaq e il Chicago Board Options Exchange.

Molti hanno letto questo evento come l’ennesimo segnale positivo che la SEC approverà l’ETF spot di Bitcoin. Al contrario, Matrixport, società con sede a Singapore, ha dichiarato di aspettarsi che la SEC respinga le domande presentate, e che ci sono maggiori probabilità che l’ok arrivi nel secondo trimestre.

La notizia ha mandato in tilt il prezzo di Bitcoin, quindi dopo aver subito un calo nell’ordine del 10% ed essere sceso fino a 40.813$ ha recuperato oltre la metà delle perdite in breve tempo.

Bitcoin Minetrix offre un modo per sfruttare la volatilità della fase iniziale del mercato toro


Le drammatiche oscillazioni del prezzo del Bitcoin di questa settimana dimostrano la relativa immaturità del mercato, ma c’è dell’altro.

Gli investitori in cerca di ottenere un’esposizione al rialzo del prezzo di Bitcoin associato all’approvazione dell’ETF spot e all’halving quadriennale dei premi per il mining dei blocchi di Bitcoin di aprile, possono fare leva su Bitcoin Minetrix. Il nuovo token offre un modo meno rischioso di partecipare al gioco.

Se gli analisti di Bloomberg Intelligence hanno ragione, c’è ancora il 90% di possibilità che l’approvazione arrivi a gennaio. Se anche dovesse arrivare nel secondo trimestre del 2024, un investimento in Bitcoin Minetrix oggi rappresenta un modo per entrare nel mercato evitando l’esposizione all’estrema volatilità come quella degli ultimi giorni.

Mercoledì scorso, quando Bitcoin ha perso il 10% del suo valore in pochi minuti, ci sono state liquidazioni forzate per centinaia di milioni di dollari sulle posizioni long, per lo più con leva finanziaria.

Jacob Joseph, analista di ricerca presso CCData (ex CryptoCompare), ha dichiarato a Bloomberg:

“Sebbene ci siano ancora possibilità che un ETF sul Bitcoin venga approvato nei prossimi giorni, qualsiasi ritardo che contrasti l’opinione del mercato si potrebbe tradurre in un ulteriore calo per gli asset digitali.”

Il mercato dei derivati di Bitcoin ha visto sparire ben 500 milioni di dollari. Stando ai dati elaborati da Coinglass, il 3 gennaio sono state liquidate posizioni long per 120 milioni di dollari:

Bitcoin Minetrix rende il cloud mining redditizio e sicuro


I vantaggi di Bitcoin Minetrix rispetto a gestire in autonomia l’intera operazione di mining sono evidenti. Inoltre, non serve comprendere le complesse regole del protocollo di Bitcoin.

Bitcoin Minetrix, sviluppato su Ethereum, ricompensa i possessori del token nativo $BTCMTX con crediti per il cloud mining. In questo modo, si apre un flusso di reddito passivo che offre una percentuale dei ricavi da mining in base alla quota di crediti di cloud-mining a loro volta utili per ottenere quote di BTC.

L’approccio pay-as-you-go del modello di cloud mining è interessante, ma ha i suoi difetti che sono emersi quando Bitcoin Minetrix è apparso sulla scena per offrire un approccio diverso.

Il cloud mining ha una cattiva reputazione per quanto riguarda le frodi. Basta una rapida ricerca su Google per imbattersi in storie di vittime che hanno consegnato denaro contante per un contratto di cloud mining, per poi non ottenere nulla in cambio.

Bitcoin Minetrix è a prova di truffa perché tutto è on-chain. Lo smart contract che abilita lo stake-to-mine gestisce tutti i crediti del cloud, l’assegnazione del mining e il periodo di tempo durante il quale avviene il mining. Il tutto impostato dall’utente dalla dashboard personalizzata.

Bitcoin Minetrix rafforza la rete Bitcoin e offre una nuova occasione di rendimento


Trasparenza ed efficienza si combinano per offrire un prodotto facile da usare che potrebbe rappresentare la novità che mancava nel settore del cloud mining.

Le risorse di calcolo, espresse in potenza di hash potrebbero crescere grazie a questo approccio collaborativo. Inoltre, così, il mining potrebbe tornare a essere un settore alla portata dei piccoli investitori e non solo dei grossi titani che oggi monopolizzano il mercato.

La tokenomic di Bitcoin Minetrix per finanziare il progetto


Come c’è da aspettarsi, la maggior parte dei fondi sarà destinata direttamente alle operazioni di mining: il 42,5% dei token $BTCMTX.

Gli sforzi di marketing per garantire la diffusione del progetto assorbiranno il 35% dell’allocazione dei token, mentre il 12,5% è destinato alle ricompense per lo staking in $BTCMTX che saranno distribuite nel periodo precedente all’entrata in funzione della piattaforma di Bitcoin Minetrix. Il 10% è destinato alle ricompense della comunità per la partecipazione attiva al progetto.

Attività Distribuzione Token
Mining di Bitcoin 42,50% 1.700.000.000
Marketing 35% 1.400.000.000
Staking 12,50% 500.000.000
Community 10% 400.000.000

La sua capacità di produrre guadagni sostanziali con un impiego modesto di capitale lo rende un investimento promettente. Chi partecipa oggi alla prevendita può iniziare a guadagnare dallo staking che genera oggi un rendimento annuo dell’85%. Finora sono in stati messi in staking 490 milioni di token $BTCMTX.

Il team di Bitcoin Minetrix ha recentemente nominato degli ambasciatori per iniziare a mettere in atto partnership con fornitori di cloud, altre aziende e parti interessate per effettuare un lancio impeccabile.

Mohammad Sitaboha, Lutfi Khanfar e Ghazi Sitaboha saranno alla guida del progetto.

Mohammad è uno stratega del marketing di grande esperienza, mentre Lutfi apporta un bagaglio di conoscenze nel campo della finanza e della sostenibilità. Ghazi si occuperà di consolidare le partnership finanziarie e commerciali essenziali per l’approccio innovativo del progetto al mining di Bitcoin.

Bitcoin Minetrix potrebbe generare rendimenti da 100x secondo gli esperti crypto


I potenziali acquirenti di $BTCMTX devono fare le loro ricerche, ma per dare un’indicazione della FOMO che si sta creando intorno alla nuova crypto, il canale YouTube di No Bs Crypto con 47.000 follower stima che Bitcoin Minetrix possa generare guadagni di 50x o addirittura 100x quando sarà quotata.

Anche Michael Wrubel, un altro esperto crypto ha spiegato ai suoi 310.000 follower su YouTube perché è ottimista su Bitcoin Minetrix. Ci sono stati anche commenti da parte di influencer di criptovalute come Jacob Crypto Bury e Crypto Lab.

Per restare aggiornati su tutte le novità della prevendita di Bitcoin Minetrix e sugli sviluppi del progetto sono disponibili il canale Telegram, il server Discord e X, ex Twitter.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

___

Leggi anche: