10 aprile 2021 · 3 min read

Un accordo è il risultato più probabile nel caso Ripple vs. SEC

Mentre XRP si è fatto strada tra le prime quattro criptovalute per capitalizzazione di mercato e Ripple ha ottenuto un'importante vittoria in tribunale, la battaglia legale con la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti è tutt'altro che finita e molto probabilmente finirà con un accordo, secondo un avvocato.

Fonte: Adobe/zimmytws

Secondo Andrew Hinkes, avvocato presso Carlton Fields e professore a contratto presso la NYU School of Law e la NYU Stern School of Business, la capacità di Ripple di vincere un'esibizione, lasciando la SEC il compito di fornire "documenti contestati" su bitcoin ed ether alla startup blockchain, è stato "significativo".

“Ripple riceverà materiali precedentemente non divulgati che forniranno informazioni sulla visione della SEC su bitcoin ed ethereum, che fino ad oggi non sono stati considerati security. Ripple ha sostenuto di avere il diritto di vedere quei materiali per capire perché la SEC vede la condotta di Ripple in violazione delle leggi sui titoli, e perché invece non considera la condotta associata a bitcoin ed ethereum come una violazione di quelle stesse leggi. Le informazioni dovrebbero essere informative, in particolare per quanto riguarda Ethereum, che, come Ripple, ha venduto token per distribuire le sue risorse all'inizio ", ha affermato Hinkes.

Tuttavia il capo di Ripple Brad Garlinghouse, che è stato nominato come imputato nella causa insieme al presidente esecutivo Chris Larsen e Ripple Labs, non è ancora fuori pericolo.

“Ripple dispone di vaste risorse finanziarie e ha assunto un team legale eccezionale, tra cui diversi ex funzionari della SEC di alto rango. A differenza di molti grandi progetti che sono stati citati in giudizio dalla SEC, sembra che abbiano le risorse per portare il caso in giudizio e in appello ”, ha sottolineato Hinkes.

Uno di questi funzionari è Mary Jo White, ex presidente della SEC. Inoltre, alla fine del 2019, Ripple ha attratto 200 milioni di dollari nelle sue casse in capitale di rischio, con una valutazione di 10 miliardi di dollari allegata.

Tuttavia, secondo Hinkes, è troppo presto per ostacolare il loro caso.

"Ad oggi l'interpretazione e l'applicazione della SEC delle leggi sui titoli alle offerte e alle vendite di risorse digitali è stata supportata dai tribunali praticamente in ogni caso", ha affermato.

Il risultato più probabile, secondo l'avvocato, sarà un accordo negoziato.

"È il risultato più comune nelle controversie ad alto rischio", ha detto.

Come riportato a febbraio, i consulenti della SEC, di Ripple e di due dei suoi dirigenti dissero allora che "non credono che ci sia una prospettiva di accordo in questo momento". "Gli imputati concordano con la dichiarazione, ma notano che precedenti discussioni di accordo si sono svolte sotto una precedente amministrazione ed erano principalmente con i direttori delle divisioni pertinenti che da allora hanno lasciato la SEC", hanno aggiunto Ripple e i suoi dirigenti.

Anche l'app di messaggistica Kik ha combattuto una battaglia simile con la SEC, che è costata all'azienda 5 milioni di dollari, per non parlare delle spese legali.

In entrambi i casi, mentre ci sono ancora molti colpi di scena che probabilmente si svolgeranno durante il contenzioso, una cosa che è chiara è che la posta in gioco è molto, e non solo per Ripple.

“Se il caso è sottoposto a giudizio e la sentenza è appellata, l'appello andrà ai giudici della Corte d'Appello degli Stati Uniti per il 2 ° Circuito. Le sentenze su questioni legali del 2 ° Circuito sarebbero la prima legge vincolante specificamente focalizzata sull'applicazione delle leggi sui titoli alle emissioni dei token. L'intera industria sta osservando questo caso ", ha detto Hinkes.

___
Per saperne di più:
- XRP Deemed a Security Wouldn't Harm Ripple, but Might Hurt US - CEO
- Garlinghouse Backtracks on BTC as Ripple Gains Ground on SEC & XRP Soars
- Brad Garlinghouse: SEC Lawsuit Against Ripple Is 'Against Crypto At Large'
- Ripple Goes For M&A in Asia Amid Legal Battle In US
- Unconfirmed Report From Court Hearing May Have Sparked XRP Rally
- SEC Lists 3 Reasons for Seeking Ripple Execs' Financial Info on XRP Deals
- SEC Hits out at Ripple’s ‘Lack of Due Process’ in Letter to Judge
- Fact-checking Ripple’s Claim that ‘Many G20 Gov’ts’ Call XRP a ‘Currency’