Shiba Inu addio! Gli investitori stanno passando a questa nuova ICO per cercare rendimenti del 1989%

Lucio Prosperi
| 3 min read

Gli investitori di Shiba Inu ($SHIB) stanno passando a una nuova ICO di una meme coin molto più allettante, chiamata Scotty the AI ($SCOTTY), che promette potenziali guadagni fino al 1989% per gli acquirenti che entrano nel progetto durante la fase di prevendita.

Scotty the AI è una meme coin completamente nuova che viene venduta a uno sconto considerevole riservato agli acquirenti della prima ora. Grazie alla sua bassa capitalizzazione di mercato, c’è ampio spazio per chi acquista i token $SCOTTY per ottenere guadagni di circa 20 volte l’investimento.

Lo stesso non si può dire per Shiba Inu. La sua valutazione di mercato già elevata (di $5,7 miliardi) indica che ulteriori incrementi di valore saranno particolarmente ardui da conseguire.

Tanto più che Shiba Inu non mostra segnali di guadagni significativi nel breve termine. $SHIB è salito solo del 60% rispetto ai minimi del mercato del 2022 mentre BTC, per avere un termine di paragone, è salito del 240%.

Shiba Inu è significativamente indietro rispetto a Bitcoin / Fonte: TradingView

Inoltre bisogna sempre ricordare che le criptovalute meno conosciute, con valutazioni inferiori a $100 milioni, sebbene rischiose, hanno una probabilità molto maggiore di generare guadagni rapidi.

Non sorprende, quindi, che gli investitori di Shiba Inu stiano passando alla prevendita di Scotty the AI, che alcuni ritengono abbia un potenziale di 20 volte l’investimento.

Cos’è Scotty the AI?


Scotty the AI è una nuovissima meme coin basata su Ethereum che ha come mascotte un cane Scottish Terrier. Con una differenza molto importante. Scotty the AI, a differenza di criptovalute proprio come Shiba Inu, ma anche come Dogecoin e Bonk, è ricca di utilità.

Scotty ricompensa la sua schiera di fan con la sua lealtà incondizionata, agendo come il loro cane da guardia on-chain alimentato dall’intelligenza artificiale.

Sotto il suo folto pelo nero c’è un sistema AI agile per rilevare le minacce e che si impegna instancabilmente a garantire l’integrità dell’universo crypto individuando potenziali minacce, transazioni sospette, anomalie di rete e violazioni della sicurezza.

Come protocollo di sicurezza, il motore di exchange di token e il chatbot di Scotty the AI portano un superiore livello di sicurezza sulla blockchain, grazie all’Intelligenza Artificiale.

Il motore di exchange di Scotty sfrutta l’IA per analizzare i dati della blockchain e identificare minacce prima di eseguire scambi di token senza soluzione di continuità e in modo sicuro.

Come chatbot, Scotty the AI si configura come un oracolo della sicurezza, avendo perlustrato a fondo gli “anfratti selvaggi” della blockchain, memorizzando ogni transazione, blocco e hash mai registrato.

Scotty sarà anche la star di un prossimo gioco play-to-earn (P2E). Ulteriori dettagli, inclusi il gameplay, saranno annunciati in seguito ma gli sviluppatori del progetto hanno posto la mascotte canina al centro di un gioco che mira a un vasto pubblico.

La migliore prevendita del 2024?


Scotty the AI ha appena lanciato un’offerta iniziale di monete (ICO) e ha già raccolto l’impressionante cifra di oltre $800.000, che ne hanno fatto immediatamente crescere la considerazione tra gli addetti ai lavori che già la considerano come la migliore prevendita del 2024.

Gli investitori stanno gareggiando per assicurarsi i token $SCOTTY dato che sono in vendita a $0,00605, un prezzo molto basso.

Infatti, data la fornitura totale di $ 1.734.567.890, gli investitori che ottengono i token a questo prezzo, stanno praticamente acquistando Scotty a una capitalizzazione di mercato di circa $10 milioni. Se $SCOTTY raggiungesse il suo obiettivo di diventare una meme coin di uso comune, potrebbe facilmente raggiungere i $200 milioni di capitalizzazione.

Guadagni del 20x (o del 1.989%) sono certamente possibili, cosa che non si può dire per $SHIB.

Ma gli investitori di Shiba Inu stanno passando a questo nuovo progetto non solo per la sua bassa valutazione e per l’alto potenziale. Scotty, infatti, offre anche un’interessante opportunità di reddito passivo per che entra in gioco in questa fase.

Chi ha già investito nella prevendita, infatti, sta attualmente ottenendo rendimenti fino al 145% sui token messi in staking. Questo perché, mentre il 30% dell’offerta di $SCOTTY sarà venduto in prevendita, il 20% è stato allocato come ricompensa per lo staking. Queste ricompense per lo staking vengono distribuite su tre anni in modo fisso.

Quindi gli investitori che per primi partecipano all’ICO ottengono i rendimenti più elevati.

 

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Leggi anche: