Shiba Inu: Il market cap supera $19mld – Si avvicina il traguardo a $10?

Laura Di Maria
| 3 min read

Nella giornata di oggi SHIB ha toccato un nuovo massimo locale a $ 0,0000351 per poi calare di nuovo a $ 0,000034. Le oscillazioni del prezzo si stanno rivelando preziose per i trader e si registra un consistente afflusso di capitali nelle ultime ore.

I movimenti dei prezzi hanno riportato il market cap a 19,5 miliardi di dollari, mentre il resto del mercato siede su un guadagno del 2% grazie all’improvviso pump di Bitcoin e la crescita collegata agli ETF.

Shiba Inu mette a segno diversi colpi fortunati


SHIB ha guadagnato il 22,35% in una settimana e il 251% in 30 giorni. Guadagni stellari che si sono concentrati in gran parte nel mese di marzo, dato che in un anno la crescita si attesta intorno al 240%.

Ora che il mercato sembra pronto a esplodere almeno fino al prossimo halving di Bitcoin previsto per metà aprile, SHIB è sulla buona strada per mettere a segno nuovi apprezzamenti e nuovi picchi a breve.

Previsione dei prezzi di Shiba Inu: L’obiettivo di $ 10 è possibile per SHIB?


Il grafico di SHIB continua a segnalare un forte slancio che non sembra ancora pronto a esaurirsi nel prossimo futuro.

Per fare un esempio: l’indice di forza relativa è salito oltre 90 una settimana fa e adesso resta sopra 75, un chiaro segnale che la pressione d’acquisto rimane solida.

Anche la media a 30 giorni (gialla) di SHIB è molto rialzista in questo momento e continua a crescere rapidamente oltre la sua media a 200 giorni (blu), altro indicatore del fatto che si trova in una fase espansiva.

E visto che il mercato ha trascurato e ipervenduto il SHIB per così tanto tempo, il prezzo può continuare a salire per le prossime settimane o mesi, senza temere di entrare in area di ipercomprato.

Anche il suo volume di trading in 24 ore rimane elevato, pari a 2,5 miliardi di dollari. In netto aumento rispetto ai 125 milioni di dollari di un mese fa.

È quindi chiaro che c’è una forte domanda inespressa da parte degli investitori non professionisti e di quelli più grossi. A questo proposito, SHIB è stato protagonista di numerosi grossi trasferimenti nelle ultime settimane.

Tra i movimenti maggiori ci sono quelli che le whale hanno mandato verso gli exchange, quindi con l’intento di vendere. Potrebbero generare temporanei impatti negativi sui prezzi, ma in generale il sentiment nei confronti di SHIB rimane positivo.

In effetti, il mercato continua a essere molto vivace, entusiasmo che potrebbe essere alimentato anche dalla crescente probabilità di un’approvazione degli ETF spot di Ethereum (ETH).

Se questo scenario si realizzasse, allora potrebbe iniziare una vera e propria stagione delle altcoin che darebbe forte spinta a SHIB e a molte altre crypto oltre Bitcoin.

I buoni fondamenti su cui poggia SHIB sono l’elemento che maggiormente alimenta l’ottimismo generale.

Stanno andando bene le infrastrutture dell’ecosistema, come ShibaSwap, e segnali positivi arrivano anche dal fronte di Shibarium lanciato lo scorso anno.

Per queste ragioni è probabile che il prezzo di Shiba Inu continui a salire nei prossimi mesi, l’obiettivo di prezzo entro fine mese potrebbe essere $ 0,000040.

Meme coin alternative capaci di grandi pump


Le prospettive di SHIB sembrano certamente buone, ma questa non è l’unica meme coin ad alto potenziale sul mercato al momento. Ci sono diverse interessanti opportunità tra i token a bassa capitalizzazione.

Uno di questi è Smog (SMOG) che è cresciuto dell’8% in 24 ore e di oltre il 15.000% dalla quotazione sui DEX Birdeye e Jupiter il mese scorso. SMOG è un token sviluppato su Ethereum ma che si può spostare su Solana, qui trovi un video con spiegazioni semplici.

Gli esperti hanno una buona sensazione su SMOG e le previsioni di prezzo sono interessanti. Finora ha superato i rendimenti di maggior parte delle nuove meme coin.

Il suo successo si deve a una serie di airdrop, altri ne sono previsti nelle prossime settimane in favore dei possessori di SMOG.

Con questa strategia promozionale, SMOG incoraggia il possesso a lungo termine che alimenta anche una certa scarsità dei token sul mercato, cosa che di solito si riflette in positivo sui prezzi.

Altro elemento che potrebbe favorire l’andamento dei prezzi in futuro è il sistema di staking che prevede un rendimento del 42%.

Trovi una guida completa per comprare SMOG che ti permetterà di comprendere perché la sua community sta crescendo così in fretta, al momento l’account Twitter conta ora oltre 37.000 follower.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Leggi anche: