Shiba Inu supera USDC nelle riserve di asset di Crypto.com

Sauro Arceri
| 1 min read

Secondo i recenti dati di CoinMarketCap.com, Shiba Inu (SHIB) ha superato Circle, che è ancorato a USD, e la stablecoin USDC di Coinbase, diventando così il terzo asset più grande nella riserva di asset digitali di Crypto.com.

Attualmente Crypto.com detiene più di 3,79 miliardi di dollari di asset digitali come riserve finanziarie, dei quali SHIB rappresenta oltre il 18%, ovvero più di 677 milioni di dollari, rispetto a USD Coin (USDC) di cui detiene “soltanto” 453,59 milioni di dollari.

Nel frattempo Bitcoin (BTC) mantiene ancora il primo posto su Crypto.com, con 976,44 milioni di dollari, seguito da Ethereum con le partecipazioni ETH di Crypto.com per un valore di 809,60 milioni di dollari.

Ieri la 119° balena ETH più grande, denominata “BlueWhale0068”, ha acquistato una enorme quantità di token Shiba Inu, quasi 92 miliardi, pari a un valore di 1,16 milioni di dollari.

Inoltre, in seguito ai recenti sviluppi, Shiba Inu ha ottenuto un riconoscimento significativo entrando a far parte della top 10 delle criptovalute più grandi al mondo in base alla capitalizzazione di mercato, escludendo le stablecoin.

Allo stesso tempo, uno studio condotto da Cryptomeister, una risorsa educativa sugli asset digitali, ha rivelato che Shiba Inu (SHIB) ha conquistato il quarto posto tra le criptovalute più cercate negli Stati Uniti.

 

Leggi anche:

Segui Cryptonews Italia sui canali social