Spendono 6.6 milioni di dollari ricevuti per errore da Crypto.com – Ora rischiano il carcere!

Christian Boscolo
| 3 min read

Singolare vicenda quella accaduta a due cittadini di Melbourne, in Australia, che nel 2021 hanno ricevuto per errore quasi 6,6 milioni di dollari da Crypto.com.

Tutto è nato quando Thevamanogari Manivel e Jatinder Singh, questo il nome dei due protagonisti, hanno provato a versare sul loro account di Crypto.com 100 dollari australiani.

L’operazione non è andata a buon fine a causa di un problema con le coordinate bancarie, tanto che la coppia ha subito chiesto un rimborso. Ma invece di ricevere 100 dollari australiani i due hanno avuto un bonifico milionario di 10,5 milioni di dollari australiani, pari a 6,6 milioni di dollari americani.

E voi che cosa avreste fatto?


E voi di fronte a un errore del genere che cosa avreste fatto? La tentazione di tenere il denaro deve essere stata di sicuro fortissima e i due non hanno resistito, dandosi alle spese folli.

A dicembre del 2021 l’errore veniva però scoperto dall’exchange che tramite il tribunale ha chiesto alla coppia di restituire il denaro.

E qui arriva però l’amara sorpresa. Tutti i soldi sono stati già spesi. I due avevano acquistato 4 case, automobili di lusso e trasferito 4 milioni di dollari australiani a una banca Malese.

Per giustificare le spese ha coppia a provato a difendersi sostenendo di aver pensato a una vincita relativa a un concorso a premi, anche se Crypto.com afferma di non aver mai inviato nulla del genere.

Un tentativo di difesa piuttosto maldestro, anche considerando la fretta con cui i due si sono sbarazzati dei soldi, e che non ha affatto convinto il giudice.

Alla fine la ragazza (Manivel) si è dichiarata colpevole e dopo aver trascorso 209 giorni in carcere è stata destinata ai lavori socialmente utili per un ulteriore periodo di 18 mesi.

Singh dovrà invece vedersela con il giudice in un’altra udienza a ottobre. I due dovranno in ogni caso vendere le case per risanare parte del debito.

Cosa fare in queste situazioni?


Situazioni di questo tipo, anche se con importi meno importanti, accadono più spesso di quanto si potrebbe immaginare. E allora cosa fare in questi casi? Comer regolarsi? Noi lo abbiamo chiesto a ChatGPT che ci ha dato alcuni consigli interessanti:

Ricevere fondi per sbaglio da un exchange di criptovalute può essere una situazione complicata. Ecco cosa dovresti fare se ti trovi in questa situazione:

1. Non Utilizzare i Fondi

  • Non spostare, utilizzare o prelevare i fondi che hai ricevuto per errore. Utilizzare denaro che non ti appartiene potrebbe avere conseguenze legali.

2. Contatta l’Exchange

  • Informa immediatamente l’exchange del problema. La maggior parte degli exchange ha procedure per gestire errori di questo tipo.
  • Fornisci tutti i dettagli necessari, come ID della transazione, importo e data.

3. Documenta Tutto

  • Conserva tutte le comunicazioni con l’exchange.
  • Fai screenshot delle transazioni e di qualsiasi altra informazione pertinente.

4. Coopera

  • Segui tutte le istruzioni fornite dall’exchange per risolvere la situazione.
  • Potrebbe essere necessario restituire i fondi, e cooperare pienamente è il modo migliore per risolvere la situazione rapidamente e senza problemi.

5. Consulta un Avvocato

  • In caso di dispute o se l’exchange non risponde, potrebbe essere utile consultare un avvocato per discutere della situazione e conoscere i tuoi diritti e obblighi.

6. Verifica le Leggi Locali

  • Le leggi relative alla restituzione di denaro ricevuto per errore possono variare a seconda della giurisdizione, quindi è importante essere a conoscenza delle leggi locali in materia.

7. Mantieni la Privacy

  • Evita di discutere pubblicamente della situazione, specialmente sui social media, per proteggere la tua privacy e prevenire possibili complicazioni legali.

8. Monitora il tuo Account

  • Continua a monitorare il tuo account e le transazioni per assicurarti che non ci siano ulteriori errori o problemi.

Ricorda, l’onestà è sempre la migliore politica, e agire in buona fede ti aiuterà a risolvere la situazione nel modo più semplice e veloce possibile.

 

Segui Cryptonews Italia sui canali social