Home NewsBitcoin News

Sorpresa! Una banca statale tedesca dice che il prezzo di bitcoin è troppo basso

Di Tim Alper
Sorpresa! Una banca statale tedesca dice che il prezzo di bitcoin è troppo basso 101
Source: iStock/hocus-focus

Una banca tedesca crede che il prezzo di bitcoin sia prossimo ad un grande impulso rialzista il prossimo anno, e afferma che i prezzi attuali non tengono conto del prossimo halving del token, che dovrebbe avvenire a maggio 2020. La banca stima che BTC potrebbe raggiungere i 90.000 USD, mentre oggi viene scambiato a circa 8.200 USD.

Bayern LB, una banca che è posseduta al 75% dallo stato bavarese, ha fatto una previsione sbalorditiva sul token, sostenendo che BTC sta "eclissando" l'oro. In un report, la banca ha concluso che l'halving previsto per maggio 2020 è "appena" considerato nelle quotazioni attuali di bitcoin.

E la banca ha fornito il ragionamento alla base delle sue conclusioni, affermando che il valore di mercato e il rapporto stock-to-flow di Bitcoin sono "fortemente correlati". La banca ha citato un altro report, scritto dall'analista Bitcoin PlanB, come ulteriore prova del rapporto rapporto tra flusso e prezzo.

Gli autori del rapporto hanno scritto,

“Quello che è certo è che il rapporto stock-to-flow di Bitcoin aumenterà drasticamente entro maggio 2020 da circa 25,8 attuali a quasi 53. Al contrario, il rapporto stock-flow dell'oro (attualmente vicino a 58) vedrà un aumento insignificante (se non del tutto nullo) il prossimo maggio. Se il rapporto stock-to-flow di Bitcoin di maggio 2020 venisse preso in considerazione nel modello, emergerebbe il prezzo vertiginoso di circa 90.000 USD. Ciò implicherebbe che gli effetti del prossimo halving non sono stati valutati nel prezzo attuale di Bitcoin, che è circa $ 8.000.”

Tuttavia, la banca non è l'unica che punta al rapporto stock-to-flow. Come riportato, Murad Mahmudov, responsabile degli investimenti del cripto hedge fund Adaptive Capital, lo ha menzionato tra gli oltre 50 catalizzatori positivi sul futuro di Bitcoin. Secondo Mahmudov, poiché i bitcoin saranno sempre più difficili da produrre, la loro offerta limitata e la crescente domanda dovrebbero produrre una valutazione dei prezzi più elevata.

Nel frattempo, Bayern LB ha fatto ulteriori previsioni positive per Bitcoin nei mesi a venire, affermando che il token farà un "grande balzo in avanti" nel 2020 e concludendo che si tratta di "un asset ancora più tenace dell'oro".

E in un'affermazione ancora più audace, il rapporto ha aggiunto:

“Nel 2024 (quando avverrà il successivo halving), il grado di solidità di Bitcoin aumenterà nuovamente in modo massiccio.”

Il rapporto ha concluso così:

“Se Bitcoin diventerà davvero il denaro del 21° secolo, sarà perché le sue proprietà (soprattutto il suo alto grado di solidità) sono state le preferite.”

Nel frattempo, come riportato ieri, la recente pressione di vendita dei bitcoin ha avuto origine da trader a breve termine che hanno ottenuto bitcoin a prezzi compresi tra 10.000 e 12.000 USD. Allo stesso tempo, i proprietari che hanno acquisito bitcoin a prezzi inferiori a 8.000 USD possiedono la maggioranza assoluta dei bitcoin in circolazione. Secondo le analisi de mercato cripto di Coin Metrics, circa 11,46 milioni di BTC appartengono a questo gruppo di “detentori a lungo termine con una forte convinzione a lungo termine a favore di bitcoin".

Più Articoli