Tether ha congelato indirizzi USDT da 160 milioni di dollari

Tether USDT
Fonte: AdobeStock / sharafmaksumov

 

L'emittente di Stablecoin Tether (USDT) ha congelato tre indirizzi su Ethereum (ETH), che insieme contano 160 milioni di dollari di asset.

Questa notizia è stata confermata da Tether, che afferma di averlo fatto su richiesta delle forze dell'ordine, secondo Coindesk.

Secondo il sito di analisi di dati Bloxy, Tether stesso ha finora congelato 563 indirizzi. Tre di questi sono stati bloccati il 13 gennaio.

Secondo Etherscan.io, 576 conti sono stati bloccati da fornitori di stablecoin come USDT e USD coin (USDC).

Uno di questi conti ha 818.756,12 USDT, con un saldo totale di 969.810 USD.

Una volta che i conti vengono inseriti nella lista nera, il saldo USDT viene congelato, e gli utenti non possono più movimentare fondi da esso.

Circa un anno, Tether ha detto al South China Morning Post che "lavora instancabilmente per assistere le forze dell'ordine per fermare i criminali e interdire il contrabbando", e che "condividerà le informazioni dei clienti con le forze dell'ordine quando viene avviato un processo legale valido", aggiungendo:

" Di fatto, abbiamo aiutato le forze dell'ordine e le vittime a congelare e restituire milioni in USDT".

Quindi, questa non è la prima volta che Tether congela dei fondi, alcuni dei quali del valore di milioni, e alcuni di essi restituiti ai proprietari - ma ogni volta ha suscitato preoccupazioni sulla centralizzazione.

"Questo rappresenta un'evoluzione piuttosto significativa dell'attività di blacklist stablecoin centralizzata", ha commentato l'avvocato Collins Belton su questa più recente blacklist. "Date le dimensioni, presumo che si tratti solo di qualche balena, un exchange/società affiliata, o un soggetto statale più piccolo".

Belton ha suggerito che questi possono essere individui/gruppi coinvolti in attività criminali e/o sanzionate, o che cercano di eludere le sanzioni.

Come riportato, la società di analisi blockchain Chainalysis ha scoperto che le truffe continuano a generare il più grande flusso di crimini legati alle criptovalute per volume di transazioni, con più di 7,7 miliardi di dollari di cripto rubati alle vittime in tutto il mondo fino a dicembre 2021.

Tuttavia, la società ha anche detto questo mese che la crescita dell'uso legittimo delle criptovalute è di gran lunga superiore a quella dell'uso illecito.

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______

Per saperne di più:
- Tether risponde al rapporto di Bloomberg contro la moneta
- Tether Frozen in Poly Hack Returned to Owners, Fuelling Centralization Debate

- Countries Should Prevent 'Regulatory Arbitrage' for Stablecoins – FSB
- US Senate Demands Answers From Stablecoin Issuers, Expresses ‘Concerns’

- Tendenze 2022 della regolamentazione crypto
- In-person Tether Swap Turns into Bloody Kidnap Ordeal for USD 3M Crypto Trader