27 ago 2021 · 2 min read

Cose che non sapevi sulle VPN

Disclaimer: il seguente articolo fa parte di Cryptonews Deals Series ed è stato scritto come articolo promozionale in collaborazione con lo sponsor di questa offerta. Se la tua azienda ha una promozione esclusiva che vorresti condividere con i nostri lettori, ti invitiamo a contattarci. Costruiamo insieme.

VPN

Foto di Tierney / Adobe Stock

Al giorno d'oggi, praticamente tutti coloro che dispongono di una connessione Internet hanno almeno sentito parlare di reti private virtuali o VPN. Tuttavia, il concetto non è ancora chiaro a molti; mentre le basi non sono troppo complesse da capire, ciò che effettivamente possono e non possono fare può essere un po' più confuso per chi non se ne intende. Ecco perché in questa guida ti forniamo alcuni fatti sulle VPN che potresti non conoscere. Tuttavia, se conosci la maggior parte o tutte queste cose, assicurati di darti una pacca sulla spalla: sei un vero professionista VPN!

Senza ulteriori indugi, ecco un elenco delle cose che potresti sentire per la prima volta.

Le VPN non ti rendono completamente anonimo

Il fatto è che non sei mai completamente anonimo. Dopotutto, il tuo provider VPN può identificarti, anche se altri partecipanti alla rete avranno difficoltà a farlo. Inoltre, se inserisci i tuoi dati personali su un sito Web, anche tramite una VPN, lasci una sorta di impronta digitale. Questa non è necessariamente una cosa negativa, ma vale la pena essere consapevoli di ciò che le VPN possono e non possono fare.

Le VPN possono aiutarti a risparmiare denaro

Uno dei segreti meglio custoditi sui siti Web che offrono servizi in molte aree geografiche è che i prezzi delle cose possono variare a seconda della geolocalizzazione. Ad esempio, i voli e le sistemazioni in hotel possono cambiare a seconda di dove ti trovi mentre accedi al sitoweb. Poiché una VPN può far sembrare che provieni da un'altra posizione, potresti essere in grado di ottenere uno sconto su tali servizi. D'altra parte, l'accesso a fornitoridi servizi di pagamento come i portafogli elettronici da posizioni apparentemente diverse può persino bloccarti l'accesso al tuo account in caso di sospetta attività fraudolenta, quindi potresti voler controllare il saldo del tuo account quando la tua VPN è disattivata.

VPN

Le VPN possono offrire l'accesso ai contenuti bloccati

Molti fornitori di servizi Internet (ISP), governi o persino siti Web possono impedirti di accedere ai contenuti a seconda della tua geolocalizzazione. Questo è il motivo per cui molti utenti scelgono le VPN quando cercano di visualizzare un contenuto geobloccato su un servizio di streaming. Puoi anche scaricare contenuti che altrimenti non potresti vedere o aprire account per servizi non disponibili nel tuo paese.

Alcuni Paesi hanno vietato le VPN

Dovresti sempre fare le tue ricerche prima di utilizzare una VPN. Se è vietata nel tuo paese, potresti avere un sacco di guai se la utilizzi. Su un totale di 196 paesi, 30 le hanno vietate completamente. Correre il rischio potrebbe non valerne la pena.

Le VPN di alta qualità non devono essere costose

Mentre ottenere una VPN di alta qualità gratuitamente è praticamente impossibile, pagare per il servizio non costa molto. Fino a metà settembre, puoi ottenere NordVPN per un prezzo mensile di EUR 2,80 (3,67 USD) se ti iscrivi per almeno due anni, il che ti dà anche tre mesi extra gratis! Hanno anche una garanzia di rimborso di 30 giorni nel caso in cui non fossi soddisfatto. Soprattutto, puoi pagare con le criptovalute e sono una delle migliori VPN da utilizzare se vuoi mantenere riservate le tue transazioni!