11 giugno 2021 · 3 min read

Ecco quando MicroStrategy potrebbe vendere Bitcoin secondo Arthur Hayes

L'ex CEO dell'importante exchange di criptovalute BitMEX, Arthur Hayes, ha discusso dell'unica volta in cui lo sviluppatore di software MicroStrategy (MSTR), con sede negli Stati Uniti, potrebbe vedersi costretto a vendere i propri bitcoin (BTC), che adesso valgono miliardi di dollari.

Fonte: Adobe/Postmodern Studio

Nel suo recente articolo sul blog, Hayes ha notato come il CEO di MicroStrategy Michael Saylor "ha avuto il coraggio" nel 2020 di emettere obbligazioni per un valore di 1,6 miliardi di dollari e utilizzare i proventi per acquistare BTC.

Hayes ha continuato spiegando che l'obbligazione convertibile con cedola dello 0,75% scade nel dicembre 2025, mentre l'obbligazione zero coupon nel febbraio 2027, affermando che:

"Se MSTR non ha il flusso di cassa per rimborsare il capitale, o non può accedere al mercato delle obbligazioni societarie, allora e solo allora MSTR sarebbe costretta a vendere gli asset".

La domanda relativa a quale yield sarebbe antieconomico per rifinanziare l'obbligazione è guidata dalla performance di BTC, rispetto alla crescita dell'offerta di moneta statunitense, che è dettata dalla Federal Reserve.

Se si osservano i rendimenti storici degli ultimi cinque anni, il tasso di rifinanziamento di un'obbligazione quinquennale dovrebbe essere maggiore del 5,808% o dell'1,162% annuo. "A quel ritmo, una società è effettivamente esclusa dal mercato delle obbligazioni societarie". Tuttavia, questa situazione è "altamente improbabile" per MicroStrategy poiché ha un'attività redditizia che genera liquidità.

"Questo perché molti investitori in obbligazioni istituzionali mancano di buon senso", ha affermato Hayes. "Seguono una serie di mandati di investimento alla cieca". Quindi, potrebbero odiare BTC "fino al midollo", ma se il documento aziendale di MicroStrategy mostra un rendimento interessante rispetto al loro benchmark, questi investitori "acquisteranno l'emissione fino ai loro limiti di concentrazione".

Dato che MicroStrategy è una società importante, quotata e controllata, i suoi problemi devono essere riconosciuti indipendentemente da ciò che il suo CEO fa con i proventi, scrive Hayes, descrivendolo come "il potere riflessivo dell'a gestione passiva" e aggiungendo:

"È abbastanza intelligente usare la pigrizia della comunità degli investitori professionali per investire in un concetto che mira a disintermediarli".

Secondo Hayes, Saylor non abbandonerà gli investitori, continuerà a guidare i portafogli "attraverso il mare agitato" e continuerà "a rimpinzarsi di debito societario a basso costo, finché gli investitori istituzionali investono".

Per quanto riguarda la domanda se Saylor sia un irresponsabile o un genio, Hayes ha affermato che la risposta dipende tipicamente dal prezzo di BTC, perché il CEO ha trasformato la sua azienda in "uno pseudo-Bitcoin ETF" (exchange traded fund).

Grafico dei prezzi MSTR:

Fonte: nasdaq.com

Come riportato, proprio di recente MicroStrategy ha offerto 500 milioni di dollari di obbligazioni spazzatura per finanziare i propri acquisti aggiuntivi di BTC e, secondo quanto riferito, ha ricevuto ordini per circa 1,6 miliardi di dollari.

La società ha affermato di possedere più di 92.000 BTC acquisiti per oltre 2 miliardi di dollari. Questa scorta vale oggi circa 3,5 miliardi di dollari.

Alle 10:51 UTC, BTC viene scambiato a 37.582 USD ed è in calo di oltre l'1% in un giorno e del 4% in una settimana. È anche sceso del 34% in un mese, riducendo i suoi guadagni annuali al 281%.

 

 

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN   


Seguici su Twitter e Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime notizie!
____
Per saperne di più:
- Fed May Have Indirectly Invested In MicroStrategy’s Bitcoin Drive
- No Plans to Sell Bitcoin ‘On Short Notice,’ MicroStrategy CEO Confirms

- ETH Can Flip Bitcoin, But It Can't 'Have Its Cake & Eat It Too' - Arthur Hayes
- BitMEX's Arthur Hayes Surrendered and Released as Planned