Gli utenti di Thodex reclamano per presunta frode mentre il CEO fugge dal Paese

Sead Fadilpašić
| 2 min read

Secondo quanto riferito, i trader di criptovalute turchi hanno presentato migliaia di denunce penali contro l’exchange di criptovalute locale Thodex per presunta frode, mentre il suo capo è fuggito dal paese secondo quanto riportato.

Fonte: Adobe/serikbaib

L’avvocato che rappresenta gli utenti ha affermato che i reclami sono stati presentati dopo che gli utenti non sono stati in grado di accedere ai propri conti o di ritirare i propri soldi, ha riferito Reuters.

L’avvocato Oguz Evren Kilic ha dichiarato di essere stato contattato mercoledì dagli utenti che hanno presentato una denuncia penale per conto di diverse persone ad Ankara, mentre migliaia di altre hanno anche presentato reclami in tutto il paese.

“Non è chiaro dove vada a finire questa storia”, ha detto a Reuters. “Ci sono state migliaia di denunce penali in molte località della Turchia”, aggiungendo che la piattaforma aveva 400.000 utenti, 391.000 dei quali erano attivi. “Presenteremo subito un caso al tribunale dei consumatori. I due processi – denunce penali e caso – verranno eseguiti simultaneamente “, ha detto Kilic.

Secondo Bloomberg, l’avvocato ha affermato che con questo numero di utenti attivi, i beni che rimarranno “irrecuperabili” possono valere centinaia di milioni di dollari.

Il volume di trading su Thodex è stato di 744,9 milioni di dollari il 21 aprile, in calo rispetto agli 1,39 miliardi registrati cinque giorni prima, secondo CoinGecko.

L’avvocato ha anche affermato che una valutazione preliminare della polizia ha mostrato che il CEO di Thodex Faruk Fatih Ozer era volato fuori dal paese martedì, con gli utenti preoccupati che avesse portato con sé i soldi destinati al trading sulla piattaforma. Secondo quanto riferito, Ozer è stato visto in Albania.

Come riportato, mercoledì Thodex ha interrotto bruscamente il trading citando una transazione per una partnership non specificata, provocando reclami da parte degli utenti che non possono accedere alle proprie risorse digitali. Si dice che i servizi siano chiusi per circa cinque giorni lavorativi mentre il trasferimento delle azioni è completato, ma l’ exchange ha affermato che gli utenti non devono preoccuparsi dei loro investimenti.

Alle 11:48 UTC di giovedì, c’era solo un post su thodex.com che diceva che i resoconti dei media “negativi” sull’azienda “non riflettono la verità”.

L’ufficio di un procuratore di Istanbul ha detto di aver avviato un’indagine sulla società a causa dei reclami che hanno provocato “danni a molti cittadini”, secondo Reuters.

Il governo turco dovrebbe agire il prima possibile, ha detto a Bloomberg Cemil Ertem, consigliere economico senior del presidente Recep Tayyip Erdogan. “In quest’area vengono istituiti schemi piramidali. La Turchia indubbiamente attuerà una regolamentazione in linea con la sua economia, ma anche seguendo gli sviluppi globali “.

Ma Kilic ha affermato che “abbiamo detto nelle riunioni con varie autorità governative che dovrebbe essere emanata una legge sugli asset digitali e che dovrebbero essere create normative legali. Non puoi fare nulla con i divieti in questa epoca. “

La scorsa settimana, la Turchia ha vietato l’uso di asset cripto per i pagamenti, sostenendo che i token comportano rischi significativi a causa di valori di mercato volatili, transazioni irrevocabili e che possono essere utilizzati per finanziare comportamenti illeciti.
____
Per saperne di più: 
More S Korean Exchange Customers in Nervous Hunt for their Crypto
Cryptopia Got Hacked While In Liquidation Due To a Hack
Chaotic QuadrigaCX’s Finances Might Leave Traders Almost Out Of Pocket
Crypto Exchanges to Spend 2021 Focusing on DeFi, UX, and New Services
Crypto Security in 2021: More Threats Against DeFi and Individual Users