21 apr 2022 · 2 min read

Fondatore di Tron lancia "la stablecoin più decentralizzata"

Tron
Justin Sun. Fonte: Twitter, @justinsuntron

 

Il fondatore di Tron (TRX), Justin Sun, sta lanciando una nuova stablecoin algoritmica chiamata USDD, che secondo lui diventerà "la stablecoin più decentralizzata nella storia umana".

La nuova stablecoin, con il nome completo Decentralized USD, segnerà l'inizio dell'era "Stablecoin 3.0", secondo un tweet di Sun, che ha affermato che il progetto è un tentativo di "decentralizzare il territorio più centralizzato del mondo blockchain".

Sun ha affermato che la stablecoin sarà disponibile su Ethereum (ETH) e BNB Chain oltre a Tron, con l'aiuto della tecnologia di interoperabilità cross-chain di BitTorrent Chain (BTTC).

Sun ha scritto in una lettera pubblicata sul suo sito web che “la stablecoin decentralizzata USDD libererà i detentori dalle imposizioni arbitrarie delle autorità centrali ed eliminerà tutte le barriere all'ingresso. A differenza delle istituzioni centralizzate che possono congelare o confiscare i fondi degli utenti a piacimento, le stablecoin decentralizzate salvaguardano efficacemente i diritti di proprietà privata".

Il fondatore di Tron ha inoltre promesso nella lettera che la nuova stablecoin, tramite "adeguati algoritmi in modo decentralizzato", sarà in grado di mantenere il suo ancoraggio al dollaro "indipendentemente dalla volatilità del mercato".

Sun non ha specificato quali asset sosterrebbero la nuova stablecoin, ma ha suggerito che bitcoin (BTC) potrebbe avere un ruolo in essa, dicendo che sarà "un valore di 10 miliardi di dollari di asset altamente liquidi raccolti dagli iniziatori del settore blockchain".

La nuova stablecoin sarà emessa su Tron dal 5 maggio

Secondo Sun, la nuova stablecoin sarà emessa su Tron dal 5 maggio di quest'anno, con l'emissione sulle altre due blockchain a seguire.

La notizia di Justin Sun, che ha lasciato Tron per intraprendere la carriera di diplomatico presso l'Organizzazione mondiale del commercio (OMC), è stata rapidamente ripresa da altri membri della community crypto, con alcuni che hanno sottolineato come il suo progetto sembri "imitare Terra ”, ma con una resa maggiore.

Terra (LUNA) a marzo di quest'anno ha dichiarato di voler acquistare BTC per sostenere parzialmente la sua stablecoin UST, con l'obiettivo a lungo termine di accumulare circa 10 miliardi di dollari di BTC. Forse non a caso, è lo stesso importo che la nuova stablecoin di Justin Sun prevede di acquistare.

Commentando anche la notizia, il fondatore di Terra Do Kwon ha affermato che "le economie decentralizzate meritano denaro decentralizzato", aggiungendo che "ogni blockchain funzionerà presto su stablecoin decentralizzati".

 

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______
Per saperne di più:
- Stablecoins See Growth With Crypto Market Stuck in ‘Bearish Lull’
- Circle ha reso BlackRock un "investitore strategico" in USDC
- Terra’s USD 10B Bitcoin Bet May be Both a Curse and a Blessing
- His Excellency Ambassador Justin Sun Is Going to Space in 2022
- Tron's JustLink Said to be a Chainlink 'Copy-Paste'; Tron Mainnet Attacked
- Justin Sun Says Only These People Question Him