20 maggio 2021 · 4 min read

Altri due progetti Binance Smart Chain hanno problemi, i prezzi precipitano

Binance Smart Chain (BSC), gestita dell'exchange di criptovalute Binance, è finita nuovamente in acque agitate a causa di incidenti con i suoi progetti. Ieri era il Venus Protocol  (XVS) e oggi Pancake Bunny (BUNNY).

pancake bunny binance smart chain

Fonte: uno screenshot, Instagram / binance

Venus è un progetto realizzato da Binance, mentre Binance Labs ha sostenuto MOUND, il team dietro la piattaforma Pancake Bunny - entrambi basati sulla Binance Smart Chain (BSC).

Il 19 maggio, Venus ha pubblicato un rapporto su un incidente, descrivendo quella che hanno definito "una vasta serie di liquidazioni nel mercato di Venus (XVS)". Man mano che si verificano liquidazioni, hanno spiegato "il prezzo scende, entrando in un ciclo continuo, fino a raggiungere il fondo in cui non c'è più nulla da liquidare".

Ad un certo punto, il 18 maggio, il prezzo di XVS è balzato da 78,3 USD a 139,8 USD, dopodiché è sceso a 43,2 USD il giorno successivo.

Nessun fondo è stato perso, ha detto il team. "Sebbene vi sia un saldo negativo dovuto al rapido calo di prezzo e ai liquidatori che traggono pieno vantaggio dalla situazione, Venus implementerà il suo programma di sovvenzioni e utilizzerà XVS per coprire il deficit del sistema".

"Il sistema ha funzionato come previsto e i liquidatori hanno fatto il loro lavoro", ha affermato il fondatore del Venus Protocol, Joselito Lizarondo, il quale ha ammonito a non indebitarsi eccessivamente, e a "fare attenzione alle condizioni di mercato e alle oscillazioni di volatilità  per garantire che le tue posizioni non vengano liquidate con commissioni."

Secondo il giornalista "Wu Blockchain", Venus aveva già registrato situazioni simili, mentre l'analista di ricerca di The Block, Igor Igamberdiev, ha scritto che la manipolazione del prezzo di XVS "ha provocato più di 200 milioni di dollari in liquidazioni sulla DeFi e 100 milioni di dollari di crediti inesigibili", potenzialmente causati da due sfruttatori separati.

"Questi fondi sono stati persi non da coloro che avrebbero dovuto diventare vittime della liquidazione, ma dai normali utenti del protocollo che vi depositano denaro", ha detto Igamberdiev. "Fino a quando Venus non troverà un modo per sbarazzarsi del debito inesigibile, il protocollo sarà senza garanzia e la corsa agli sportelli sarà impegnativa".

Invasione economica su Pancake Bunny

Oggi, PancakeBunny Finance ha riferito di aver subito un'invasione economica che ha attaccato il prezzo di BUNNY utilizzando prestiti flash, facendo precipitare il prezzo.

Il prezzo ha visto un improvviso crollo da 150,9 USD a 11,8 USD, secondo CoinGecko.

L'hacker ha utilizzato l'exchange decentralizzato PancakeSwap per prendere in prestito un'enorme quantità di binance coin (BNB), ed ha poi manipolato il prezzo di USDT/BNB e BUNNY/BNB, ottenendo "un'enorme quantità" di BUNNY attraverso questo prestito flash. Dopo di che ha scaricato tutto sul mercato e ha ripagato i BNB attraverso PancakeSwap, ha detto il team.

Hanno sottolineato che nessuno dei caveau è stato violato e che ci sono rapporti con "una quantità imprecisa di perdite".

Alcuni, tra cui Igamberdiev, hanno sostenuto che la perdita fosse superiore a 40 milioni di dollari.

Gli sviluppatori stanno lavorando per abilitare i prelievi attualmente bloccati, hanno detto, al momento in fase di test, che si aspettano dovrebbero essere completati nel giro di poche ore.

Il team ha anche detto che stanno lavorando ad un piano di rimborso. "Le transazioni non possono essere annullate, ma il team di BUNNY sta lavorando ad un piano per rimborsare il valore perso", hanno detto.

Alle 7:35 UTC, BUNNY viene scambiato a 34,26 USD, dopo essere sceso dell'80% in un giorno e dell'88% in una settimana. La sua capitalizzazione di mercato è di 17,5 milioni di USD e il totale del valore bloccato (TVL) è di 1,3 miliardi di USD.

Venus viene scambiato a 52,5 USD, dopo essere sceso del 12% in un giorno e del 56% in una settimana. La sua capitalizzazione di mercato è di 528 milioni di dollari e il valore bloccato (TVL) è di 4,2 miliardi di dollari.

Perplessità sulla qualità

Questa non è la prima (o la seconda) volta che un progetto basato su BSC ha riscontrato problemi, facendo sì che i membri dell'universo cripto mettessero in dubbio la qualità complessiva dei progetti e dei team legati a BSC.

Gli osservatori del settore suggeriscono che è diventato fin troppo comune per i progetti di BSC essere dei rug o essere sfruttati dagli hacker.

Alla fine di aprile, ad esempio, Uranium Finance ha subito una violazione della sicurezza, con milioni di dollari in Ethereum (ETH) in movimento che venivano riciclati attraverso un popolare strumento per la privacy.

Dal suo lancio nel settembre 2020, BSC veniva vista come un potenziale concorrente di Ethereum, e una serie di progetti, tra cui alcuni di finanza decentralizzata (DeFi), si sono estesi a BSC o sono migrati da Ethereum, citando le commissioni elevate come motivo.

Detto questo, BSC ora sembra guadagnare sempre più attenzione negativa a causa di alcuni dei suoi progetti che stanno affrontando problemi.

Il famoso analista cripto Hasu ha descritto questo come un "giorno costoso per i progetti BSC", aggiungendo che "forse non basta un copia-incolla", e sostenendo, come molti altri, che si tratta di progetti di bassa qualità.

Inoltre, ci sono alcuni presunti problemi con la blockchain stessa, facendo emergere nuovamente discussioni sugli aspetti centralizzati della catena.

Cosa afferma Bryce Weiner

"L'implementazione della proof of stake da parte di BSC è competitiva anziché cooperativa e mentre CZ [Changpeng Zhao, CEO di Binance] afferma che c'è un maggior controllo del protocollo, c'è in realtà un maggiore incentivo da parte dei partecipanti alla rete a "battere il nemico finale ", ha affermato il Chief Operating Officer di AltMarket Bryce Weiner.

Un commentatore ha affermato di eseguire un nodo BSC, affermando che "la rete si biforca costantemente in modo incontrollabile", con circa cinque blocchi forked in arrivo con ogni blocco che fa parte della catena principale. "Diversi validatori utilizzano hardware mediocri e non riescono a tenere il passo con il resto della rete", ha affermato Crypto Ultron.

___
Per saperne di più:
Binance Chain is On 'a Parabola', Surpassing Ethereum in Several Metrics
Ethereum Developers On Why They Don’t See Cardano & Binance Chain As Rivals
How Bitcoin and DeFi are Completely Different Phenomena