Donazioni Crypto per l’Ucraina sfiorano i 54 milioni di USD

Ruholamin Haqshanas
| 3 min read
Ucraina Donazioni
Fonte: Twitter/@DefenceU

 

Il governo ucraino e le organizzazioni no-profit che forniscono supporto agli ucraini e ai militari hanno cumulativamente raccolto quasi 53,5 milioni di dollari di criptovalute, secondo SlowMist AML, una società di sicurezza blockchain che tiene traccia delle donazioni in cripto inviate al governo e a quattro ONG ucraine.

Secondo SlowMist, gli indirizzi cripto condivisi dall’account Twitter ufficiale dell’Ucraina hanno ricevuto la maggior quantità di donazioni, attirando 33,75 milioni di dollari di asset digitali finora.

La ONG “Come Back Alive” è al secondo posto con 9,4 milioni di dollari raccolti.

UkraineDAO, un progetto di crowdfunding coordinato dai membri di PleasrDAO e in collaborazione con il collettivo artistico russo Pussy Riot e lo studio di token non fungibili (NFT) Trippy Labs, è la terza più grande raccolta di fondi, raccogliendo circa 11 milioni di dollari in criptovalute.

Altre organizzazioni e ONG includono “Unchain.Fund” e “AidForUkraine”, che hanno accumulato alti volumi di donazioni in cripto, raccogliendo rispettivamente 2 milioni e 1,5 milioni di dollari, secondo SlowMist.

Volume di donazioni in crypto per l’Ucraina 

Donazioni Crypto Ucraina
Fonte: aml.slowmist.com

In particolare, c’è stato un picco nelle donazioni dopo che l’Ucraina ha annunciato un “airdrop” che è destinato a “ricompensare” i donatori di criptovalute.

Nelle prime ore del 2 marzo, l’account Twitter ufficiale dell’Ucraina ha detto che un airdrop è stato “confermato”, e ha dettagliato che sarebbe stato lanciato 3 marzo, alle 18:00 ora di Kyiv, aggiungendo: “Ricompensa a seguire!”

Successivamente, migliaia di piccole donazioni che vanno da ETH 0,0001 a ETH 0,01 hanno iniziato a inondare la blockchain di Ethereum.

Secondo i dati di Dune Analytics, il numero di wallet unici che hanno donato crypto dopo l’annuncio dell’airdrop ha già superato il numero di wallet unici che avevano donato prima dell’annuncio.

Alcuni nello spazio cripto hanno sostenuto che l’incentivo dell’airdrop potrebbe aver contribuito a diffondere ulteriormente la parola, implicando che gli utenti cripto non stanno necessariamente aumentando i loro sforzi di raccolta fondi per una ricompensa ancora da annunciare.

Tuttavia, il picco di donazioni ha portato quelle di ethereum ad avvicinarsi a quelle di bitcoin (BTC). Secondo i dati raccolti dalla società di ricerca cripto Elliptic, il 33,3% di tutte le donazioni cripto effettuate in Ucraina sono in BTC, mentre il 32,6% sono in ETH. Inoltre, anche le donazioni in polkadot (DOT) hanno preso piede, rappresentando il 14,7% di tutte le donazioni cripto.

Nel frattempo, Etherscan mostra che 7 miliardi di cosiddetti token Peaceful World (WORLD) sono stati creati il 7 marzo, e inviati all’indirizzo di donazione crypto dell’Ucraina. Nulla è stato ancora confermato, mentre potrebbe anche essere una truffa.

Inoltre, la piattaforma di prestito cripto Nexo (NEXO) ha annunciato che avrebbe equiparato il 100% di tutte le donazioni dei clienti con delle donazioni fatte dalla piattaforma, fino ai 500.000 dollari, per aiutare l’Ucraina. L’incoraggiamento arriva dopo che la piattaforma ha donato 100.000 dollari in cripto.

“La sofferenza in Ucraina è stata profonda, e noi di Nexo stiamo facendo la nostra parte per portare un po’ di sollievo alle persone colpite”, ha detto Antoni Trenchev, co-fondatore e Managing Partner di Nexo. “Stiamo sfruttando la potenza della tecnologia blockchain e la sua capacità unica di aiutare coloro che ora ne hanno più bisogno”.

Nel frattempo, dopo che il ministro della trasformazione digitale dell’Ucraina Mikhail Fedorov ha annunciato che anche le donazioni in dogecoin (DOGE) sono accettate, la comunità memecoin ha iniziato a raccogliere fondi per l’Ucraina.

Il fondatore di Dogecoin Billy Markus ha rivelato di aver inviato alcuni DOGE. “La gente di Dogecoin di solito non è ricca e Dogecoin stesso è generalmente utilizzato per piccole transazioni, ma siamo un gruppo premuroso e appassionato”, ha detto.

Secondo i dati di Dogecoin blockchain explorer DogeChain, finora, 536.216 DOGE (USD 70.630) sono stati donati all’Ucraina attraverso 1.004 transazioni.

_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

– Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

– Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

– Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______

Per saperne di più: 
Ucraina – Airdrop ricompenserà chi ha donato BTC e Crypto
Animoca blocca gli utenti russi e Revolut condanna la guerra

Anonymous Reportedly Pledges to Pay Russian Soldiers USD 44K in Bitcoin per Surrendered Russian Tank
Ucraina: aumento del volume di trading di criptovalute

USA e EU mirano i tentativi russi di evasione nelle crypto
Gavin Wood di Polkadot sotto tiro per donazione all’Ucraina