Un famoso titolo per smartphone dedicato al Football Americano passa da Ethereum a Polkadot

Gaia Rossi
| 3 min read

NFT

Mythical Games ha lanciato NFL Rivals, un gioco di  fantasy football per dispositivi mobile con licenza ufficiale NFL. Al momento l’applicazione è disponibile in accesso anticipato sull’App Store di Apple per iOS e sul Play Store di Google per Android.

NFL Rivals permette ai giocatori di agire come direttori generali (GM) delle loro squadre, cercando di vincere le partite contro le squadre avversarie. Il gioco prevede una modalità gratuita, ma gli utenti possono anche acquistare, vendere e scambiare i propri personaggi del gioco come NFT, sfruttando il marketplace online di Mythical.

Mythical ha ufficialmente concesso la licenza completa per l’utilizzo dei personaggi e delle squadre di NFL, offrendo ai giocatori la possibilità di creare roster personalizzati con i loro atleti preferiti. Ad ogni personaggio è stato assegnato un livello di rarità e punti di forza e di debolezza unici.

NFT

Una schermata di gioco di NFL Rivals. Fonte: Mythical Game

Il valore degli NFT dei giocatori più “comuni” parte da 8 dollari, ma il prezzo potrebbe anche arrivare a decide di migliaia di dollari per quanto riguarda invece i personaggi NFT ” leggendari”.

Durante un’intervista concessa a Decrypt presso la Game Developers Conference di marzo, John Linden, CEO di Mythical, ha affermato che il gioco NFL Rivals è stato sviluppato tenendo in considerazione un pubblico giovane. Linden ha affermato:

“Quello che abbiamo messo in piedi con NFL è stato progettato proprio per il pubblico più giovane che si avvicina agli asset digitali”. “Il gioco ha uno stile artistico e un gameplay molto veloci, ma davvero divertenti e con questi principi del Web3 al centro dell’esperienza”.

NFL Rivals raggiungerà 10 milioni di giocatori 


Durante l’ultima settimana Linden ha reso noto che NFL Rivals ha registrato la partecipazione di 150.000 giocatori nella beta.

Ma Mythical sembra piuttosto intenzionata a lanciare una rete molto più ampia con NFL Rivals al suo debutto ufficiale. Linden ha affermato:

“Pensiamo che questo gioco raggiungerà i 10 milioni di giocatori quest’anno”,

Mythical Games si trasferisce su Polkadot


Queste previsioni sono elevatissime, ma una delle ragioni per cui Mythical ha deciso di trasferire la propria piattaforma di gioco dalla sua rete privata compatibile con Ethereum a Polkadot è proprio questa.

Mythical Games avrà la sua propria “parachain” su Polkadot, chiamata “Mythos Superchain“. L’obiettivo è quello di gestire un pubblico di gioco di dimensioni mainstream. Linden ha affermato:

“Mi piace il fatto che abbiano questo tipo di modello di sicurezza condiviso, dove tutto è al layer 0”. “Man mano che le attività aumenteranno la partecipazione, diventeranno effettivamente più sicure. Penso che questo sia davvero importante”.

“Penso che molte delle chain (compatibili con Ethereum Virtual Machine) in questo momento abbiano una mentalità da ‘anello più debole’. Se qualcuno entra e compromette quell’anello, tutti potrebbero essere colpiti”.

Inoltre Linden ha riferito che il team di Polkadot è meno concentrato sul marketing rispetto ad altre chain rivali, ma lo vede come un vantaggio.

L’azienda crypto Parity Technologies, che guida lo sviluppo di Polkadot, si è dimostrata entusiasta dell’adesione di Mythical Games alla piattaforma. Il CEO di Parity, Bjorn Wagner, ha riferito:

“Migrando a Polkadot, Mythical Games sta sbloccando un’interoperabilità senza precedenti per i giochi Web3”. “Mythical Games e NFL che arrivano su Polkadot dimostrano l’attrattiva della costruzione di community decentralizzate e la capacità di competere con le tradizionali istituzioni centralizzate”.

Inoltre Linden ritiene che il lavoro di Mythical con Apple e Google stia aiutando ad abbattere le barriere nei confronti dei giochi Web3, rendendo il processo più facile per gli sviluppatori del settore.

Leggi anche: 

Segui Cryptonews Italia sui canali social