Home News

Il candidato alle presidenziali degli USA Yang chiede regolamenti nazionali sulle criptovalute

Di Jarosław Adamowski
Il candidato alle presidenziali degli USA Yang chiede regolamenti nazionali sulle... 101
Andrew Yang. Fonte: Andrew Yang, Twitter

Il candidato presidenziale americano e imprenditore tecnologico Andrew Yang ha ribadito i suoi appelli per lo sviluppo di un quadro di regolamenti sulle criptovalute in vista dei principali caucus del Partito Democratico in Iowa il 3 febbraio.

Yang ha detto a Bloomberg, in un'intervista con la stampa,

"In questo momento siamo bloccati da questo aggrovigliarsi di trattamenti diversi stato per stato ed è un male per tutti. È un male per gli innovatori che vogliono investire in questo spazio. Quindi questa sarebbe la mia priorità: solo regole chiare e trasparenti in modo che tutti sappiano dove possono andare in futuro e che possano mantenere la competitività."

Yang, che ha precedentemente espresso il suo supporto per le aziende che hannoa che fare con le criptovalute in numerose occasioni, ha aggiunto che considera che "la tecnologia di base della criptovaluta" abbia un "potenziale molto elevato" e ha aggiunto che gli Stati Uniti "dovrebbero investire" nel settore delle criptovalute.

Yang ha anche affermato che i progressi delle criptovalute sono ora inevitabili e ha dichiarato che il settore non potrebbe ora essere ostacolato dalla regolamentazione anche "se ci provasse".

Yang ha incluso una serie di impegni per il manifesto elettorale relativi alle criptovalute mentre continua a dichiarare di volersi scontrare con il presidente Donald Trump nel novembre di quest'anno.

Nel suo manifesto , Yang ha affermato che "gli stati hanno escogitato un mosaico di vari regolamenti che rendono difficile per i mercati americani di criptovalute competere con quelli di altre giurisdizioni, in particolare Cina ed Europa ".

Il suo team ha scritto,

“Diversi dipartimenti del governo federale considerano le risorse digitali come proprietà, materie prime o titoli. Alcuni stati hanno regole onerose, come BitLicense di New York. Avere a che fare con tutto questo ha avuto un effetto agghiacciante sul mercato degli asset digitali americani ",

Yang vuole implementare "linee guida chiare" che aiuteranno le cripto-imprese e gli investitori a "procedere con tutte le informazioni pertinenti".

Più Articoli