Gli USA sanzionano società russa di crypto mining BitRiver

Russia Sanzioni
Azienda di crypto mining di BitRiver. Fonte: Adobe/hlxandr

 

Gli Stati Uniti hanno imposto sanzioni su una società russa di mining di Bitcoin (BTC) e criptovalute, BitRiver, nel tentativo di scoraggiare la possibile evasione delle sanzioni esistenti, imposte come punizione per la sua invasione dell'Ucraina.

"Nessun bene deve diventare un meccanismo per compensare l'impatto delle sanzioni"

L'Office of Foreign Assets Control (OFAC) del Tesoro degli Stati Uniti ha aggiunto BitRiver, un importante società di centri di elaborazione dati di BTC e criptovalute in Eurasia, così come 10 delle sue filiali, alla sua lista di Specially Designated Nationals. Questa è la prima volta che l'agenzia governativa designa una società di mining di valuta virtuale.

In una dichiarazione di mercoledì, il Tesoro ha detto che sta prendendo di mira l'industria del crypto mining della Russia, al fine di garantire "che nessun bene, non importa quanto complesso, diventi un meccanismo per il regime di Putin per compensare l'impatto delle sanzioni".

"Avendo vaste aziende di server che vendono capacità di mining di valuta virtuale a livello internazionale, queste aziende aiutano la Russia a monetizzare le sue risorse naturali", ha detto la dichiarazione. "La Russia ha un vantaggio comparativo nel crypto mining grazie alle risorse energetiche e al clima freddo".

Fondata in Russia nel 2017, Bitriver attualmente opera da tre uffici in tutta la Russia. Secondo il suo sito web, il crypto miner è il "più grande fornitore di hosting al mondo per il mining di criptovalute verde" e ha una capacità di oltre 300 MW.

Gli Stati Uniti hanno anche ampliato la loro vasta gamma di sanzioni per includere una banca commerciale russa e decine di aziende e individui che presumibilmente stavano aiutando la Russia a eludere le sanzioni imposte dagli Stati Uniti e dai suoi alleati.

La Russia si prepara per aumentare il Crypto Mining

La mossa degli Stati Uniti arriva in un momento in cui la Russia si sta preparando ad aumentare le sue attività di crypto mining. Come riportato, alla fine di marzo, Oleg Ogiyenko, un direttore di BitRiver, ha annunciato che "le forniture di attrezzature per il mining di criptovalute in Russia" non sarebbero state "sospese".

E più recentemente, Anatoly Aksakov, un alto deputato e presidente della commissione per i mercati finanziari della Duma di Stato, ha suggerito al paese di legalizzare il crypto mining e permettere solo ai miner del settore industriale di continuare le operazioni.

Il deputato ha anche osservato che la Russia potrebbe trarre un enorme profitto dalla tassazione delle entrate derivanti dal mining.
_______

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______
Per saperne di più: 
- Currency.com interrompe servizi in Russia e viene attaccato
- Rischio di crypto -izzazione per la guerra Russia-Ucraina
- Massacro Ucraina: ecco come rispondono alcune aziende crypto 
- EU Clarifies Crypto-Related Sanctions on Russia & Belarus, But Questions Remain
- ‘Big Holes’ Undermine Russia Sanctions – And It's Not Crypto (Psst! It's Traditional Politics & Finance)
- BTC sta aiutando entrambe le parti nella guerra in Ucraina