03 giu 2022 · 2 min read

Bitcoin: da 25.000 a 27.000 USD è il minimo di questo ciclo

 

Fonte: AdobeStock / pierrick

 

Secondo il saggista di criptovalute ed ex CEO di BitMEX Arthur Hayes, se è vero che Luna Foundation Guard (LFG) ha venduto davvero 80.000 bitcoin (BTC) per difendere il peg di terraUSD (UST) durante il suo tracollo, è probabile che da 25.000 USD a 27.000 USD sia il minimo di questo ciclo di mercato di bitcoin.

Scrivendo in un articolo sul blog pubblicato giovedì, Hayes ha affermato che, sebbene non sia stata ancora prodotta la prova che bitcoin di LFG siano stati venduti, "non ha motivo di dubitare della veridicità" delle rivelazioni fatte da LFG.

 

Ha aggiunto che, quindi, presume che le monete siano state effettivamente vendute, definendo "una vera impresa" vendere quella quantità di bitcoin in così poco tempo.

"Dopo aver contemplato il modo in cui questi Bitcoin sono stati venduti, sono ancora più fiducioso che la zona da 25.000 USD a 27.000 USD per Bitcoin sia il minimo di questo ciclo", ha scritto Hayes.

Indicatori di valori minimi di Bitcoin

L'ex CEO di BitMEX ha continuato facendo riferimento a una serie di parametri che, secondo lui, possono fungere da indicatori di un valore minimo. Tra questi, ha indicato le correlazioni tra bitcoin ed ethereum (ETH) e l'indice Nasdaq 100, dicendo che mostrano che le criptovalute si sono disaccoppiate da altri asset di rischio durante l'ultimo sell-off.

Hayes ha affermato che il recente disaccoppiamento è "buono a livello macro", aggiungendo che anche altri indicatori mostrano "un minimo locale" per le criptovalute.

Nonostante affermi che il fondo è vicino – o che potrebbe anche essere passato – Hayes ha sottolineato che la ripresa sarà tutt'altro che una linea retta più alta. Ha affermato che "sia la politica che il quadro macroeconomico devono fondersi" prima che possa iniziare una ripresa significativa e ha consigliato agli investitori di "ridurre il rumore del mercato" e "concentrarsi su ciò che conta".

"Qualsiasi ripresa sarà venduta, fino a quando il sottobosco nella foresta non sarà sgombro e le scimmie diamond hands potranno uscire in sicurezza dal letargo", ha scritto Hayes.

Hayes ha detto ai lettori che, a causa dell'"azione sui prezzi instabile" prevista per il futuro, "ripaga aspettare" o avere un lasso di tempo più lungo.

L'ex capo dell'exchange ha concluso il suo saggio dicendo che,

“Per coloro che devono fare trading in un giorno, una settimana, un mese o un trimestre più brevi, buona fortuna. Per favore, metti un robusto paio di Depend e preparati a fare da babysitter al tuo Bitcoin.

___

Seguici sui nostri canali social: 

Telegram: https://t.me/ItaliaCryptonews

Twitter: https://twitter.com/cryptonews_IT
 _______

Clicca sui nostri link di affiliazione:

- Per acquistare le tue criptovalute su PrimeXBT, la piattaforma di trading di nuova generazione

- Per proteggere le tue criptovalute su portafogli come Ledger e Trezor

- Per effettuare transazioni in modo anonimo con NordVPN

_______

Per saperne di più:
- I fondi basati su Bitcoin vedono afflussi settimanali
- As inflation ‘Mellows Out’, a Bottom in Crypto is Likely in ‘The Back Half of 2022’ – VC Investor
- Crypto & Stocks 'Decoupling' Prediction Flops but There's Still Hope
- JPMorgan: Le criptovalute sono migliori degli immobili
- Operatore Upbit si distanzia dall'investimento Terra-LUNAC
- Rally di LUNA grazie all'airdrop di Binance