Home NewsBitcoin News

Guarda le valute fiat se vuoi indovinare la prossima mossa di Bitcoin

Di Fredrik Vold
Guarda le valute fiat se vuoi indovinare la prossima mossa di Bitcoin 101
Fonte: Adobe/corlaffra

Mentre le principali valute legali affrontano potenziali svalutazioni a seguito della crisi COVID-19 nei prossimi mesi e anni, una valuta alternativa come bitcoin (BTC) non è mai stata così necessaria, secondo Max Bronstein, un membro del team di copertura istituzionale presso Coinbase.

Condividendo le sue opinioni sul futuro delle valute legali e di BTC in un thread di Twitter, Bronstein ha spiegato la sua visione rialzista sul bitcoin indicando i massicci programmi di stimolo attualmente impiegati dalle banche centrali di tutto il mondo, sia negli Stati Uniti che in altre regioni.

"In primo luogo, ci sono un certo numero di paesi con elevati debiti denominati in dollari, basse riserve in dollari e valute interne con una domanda estera debole", ha detto Bronstein, aggiungendo che l'attuale situazione politica in molti di questi paesi "richiede un'ondata di nuova offerta di denaro", rendendoli "suscettibili di subire una grave inflazione".

Secondo Bronstein, ciò vale in particolare per le valute legali nazionali della Cina e di Hong Kong, sebbene anche l'euro e il dollaro USA restino vulnerabili alla svalutazione.

Dollaro USA rispetto alle principali valute legali negli ultimi 6 mesi

Guarda le valute fiat se vuoi indovinare la prossima mossa di Bitcoin 102
Fonte: screenshot, CNN

Ha aggiunto che la US Federal Reserve non solo vuole stimolare l'economia, ma è nell'interesse sia loro che dei consumatori svalutare il dollaro.

“Il consumatore americano ha così disperatamente bisogno di una riduzione del debito e di costi di vita accessibili. Non c'è stata una forte necessità di svalutare il dollaro dalla [Seconda Guerra Mondiale] ", ha scritto Bronstein, aggiungendo che "un presidente democratico + MMT su larga scala" è una configurazione perfetta perché avvenga questa svalutazione del dollaro USA .

MMT sta per Modern Monetary Theory, ed è una teoria economica che sostiene la spesa del governo non limitata dalle entrate fiscali, e invece pagata dalla creazione di valuta da un singolo emittente monopolista come una banca centrale.

Nel thread di Twitter, Bronstein ha anche sollevato la questione di come BTC avrebbe reagito ad una svalutazione del dollaro, alla quale ha risposto che "il bitcoin è in netto contrasto poiché non può essere annullato da un partito centrale".

"In un regime in cui quasi tutti i governi hanno un incentivo a declassare la propria valuta, pochi sistemi monetari trarranno beneficio tanto quanto Bitcoin", ha dichiarato Bronstein, prima di concludere che "mai prima d'ora un concorrente open source per la valuta fiat era stato così necessario “.

Sebbene sia ancora troppo presto per dire se le previsioni di Bronstein per le svalutazioni delle valute legali a seguito dell'attuale crisi economica saranno corrette, si è verificata una riduzione a lungo termine della volatilità nel mercato valutario, come riportato da Bloomberg a gennaio di quest'anno.

Tuttavia, a marzo ed aprile, la volatilità in EUR/USD ha registrato un picco maggiore a causa del panico COVID-19 sui mercati finanziari. Da allora è diminuita, ma è ancora superiore al livello registrato a gennaio.

Guarda le valute fiat se vuoi indovinare la prossima mossa di Bitcoin 103
Fonte: Investing.com

___

Più Articoli