Home NewsBitcoin News

Perché è importante per Bitcoin se i proprietari di NYSE e Bakkt acquisiscono eBay

Di Sead Fadilpašić
Perché è importante per Bitcoin se i proprietari di NYSE e Bakkt acquisiscono eBay 101
Fonte: iStock/JasonDoiy

Secondo quanto riferito, la società di trading di derivati e azioni Intercontinental Exchange (ICE), la società madre della New York Stock Exchange e Bakkt , ha presentato un'offerta pubblica di acquisto al gigante dell'e-commerce eBay , che non sembra aver dato i suoi frutti. Tuttavia, il mondo crypto ha ipotizzato cosa significherebbe un tale rilevamento per le criptovalute.

Il Wall Street Journal ha riportato dell'offerta di acquisizione che valorizzerebbe la società di oltre 30 miliardi di dollari, rispetto alla sua attuale capitalizzazione di mercato di 29,7 miliardi di dollari. Il rapporto ha aggiunto che ICE si era già avvicinato a eBay, ma che i due giganti non fossero in trattative ufficiali.

La dichiarazione dell'ICE è seguita prontamente, affermando che si è avvicinata ad eBay "per esplorare una serie di potenziali opportunità che potrebbero creare valore per gli azionisti di entrambe le società", ma che "eBay non si è impegnata in modo significativo. Non siamo in trattative per la vendita di tutta o parte di eBay", ha concluso l'ICE.

Le azioni di eBay sono aumentate del 13,6% a seguito di questo rapporto, mentre quelle dell'ICE (con una capitalizzazione di mercato di 51,5 miliardi di dollari)sono scese del 7.47% nell'ultimo giorno.

L'acquisizione sarebbe inaspettata in quanto l'ICE è noto per la gestione di servizi finanziari e eBay è nel settore dei beni di consumo. Tuttavia, cosa potrebbe significare per le criptovalute?

L'ICE è già coinvolte nel trading e nell'archiviazione di risorse digitali, in quanto è la società madre della piattaforma statunitense di trading di derivati Bitcoin Bakkt . In tal senso, è certamente nell'interesse dell'ICE promuovere le risorse digitali attraverso ogni possibile via.

Il Financial Times scrive che la società potrebbe utilizzare eBay per creare potenzialmente una "piattaforma di trading di valuta cibernetica", citando Brad Bailey, direttore di ricerca presso la società di consulenza sui mercati dei capitali Celent , che ha affermato che: "Non vi è alcun limite al potenziale di nuovi derivati e prodotti di dati. Il futuro dei mercati dei capitali sarà definito da modi nuovi ed efficaci per definire cos'è una piattaforma di trading e cosa vi si scambia, che sia bitcoin, decorazioni per la casa o powertools. "

Inoltre, in periodi di incertezza geopolitica ed economica, le borse e gli investitori istituzionali potrebbero voler diversificare le loro partecipazioni. Quindi potrebbe essere richiesto di includere le criptovalute grazie alla loro legittimità fornita da questi due giganti, nonché dai successi dell'ICE.

Alcuni commentatori online si stanno domandando come sarebbe avere su eBay l'opzione di pagare in bitcoin (BTC), dato che la piattaforma ha 183 milioni di aquirenti attivi nel mondo. Altri, tuttavia, si preoccupano di una possibile centralizzazione delle cripto, così come della riscontrata incapacità di eBay di adattarsi.

Altri commenti:

__

Nel frattempo, a maggio 2019, eBay, rispondendo alle speculazioni sul mercato, ha detto a Cryptonews.com che non consente di effettuare pagamenti in criptovaluta e al momento non sta lavorando a tale opzione.

Più Articoli