XRP si riprende dopo il crollo del weekend, toccherà presto 1$?

Gaia Rossi
| 4 min read

XRP

Nel corso delle ultime 24 ore il valore di XRP ha registrato un guadagno dell’1%, salendo al livello di 0,516186 dollari, dopo un fine settimana in cui l’uscita dei market maker da Binance ha provocato un crollo crypto di oltre il 25%.

Nell’ultima settimana la crypto era in calo del 3,5%, ma rimane in crescita del 20% se osserviamo la sua performance negli ultimi 30 giorni, e del 51% dall’inizio dell’anno.

Le azioni legali della SEC contro Binance e Coinbase ha reso il mercato instabile, ma XRP si trova in una posizione più forte rispetto alla maggior parte delle altre altcoin, visto che la battaglia legale tra Ripple e la SEC dovrebbe concludersi nei prossimi mesi.

E se il caso si dovesse concludersi a favore di Ripple, come molti esperti si aspettano, allora la crypto potrebbe registrato un massiccio rally nelle settimane successive e diventare una delle migliori crypto.

Previsioni Ripple – XRP toccherà 1$?


Gli indicatori di XRP si trovano in una posizione mista al momento, ma il grafico offre una lettura positiva rispetto a quella di altre altcoin.

rippleFonte: TradingView

Il suo indice di forza relativa (viola) è salito nuovamente a 50, dopo aver trascorso il fine settimana molto vicino a 30, e questo suggerisce un sentiment di vendita.

XRP sta riacquistando un po’ di slancio, anche se la sua media mobile a 30 giorni (gialla) ha iniziato a scivolare verso il basso dopo i problemi del fine settimana, cosa che potrebbe indicare ulteriori perdite in arrivo.

Il livello di supporto di XRP (verde), invece, è aumentato nel medio termine, rassicurando sul fatto che l’altcoin non rischia di rompere i minimi toccati sabato.

Ripple

E tenendo conto della situazione di XRP e dei suoi fondamentali, si può affermare che la crypto è in una buona posizione per resistere alle conseguenze della SEC e di Binance e beneficiare di ulteriori guadagni nel prossimo futuro.

Nel frattempo gli sviluppi del caso Ripple-SEC sono stati in gran parte molto positivi per Ripple, lasciando intendere che potrebbe vedere un risultato a suo vantaggio.

Ad esempio nelle ultime due settimane sono state presentate al tribunale delle e-mail che hanno rivelato che la SEC aveva ricevuto un parere legale secondo cui XRP non era un security. Questa rivelazione mina l’argomentazione dell’autorità di regolamentazione secondo cui Ripple era stata adeguatamente avvisata di una possibile azione legale.

Ripple ha vissuto negli ultimi mesi una serie di ulteriori sviluppi positivi, tra cui l’esclusione da parte del tribunale di un testimone esperto chiamato dalla SEC. Allo stesso tempo, sono state respinte le richieste del regolatore di escludere i testimoni di Ripple.

Per questo motivo si ha la sensazione che Ripple abbia buone possibilità di ottenere una sentenza o un accordo che le consenta di continuare a operare e che permetta agli exchange di listare XRP.

Se ciò dovesse accadere, è probabile che la crypto registri un grande rally e diventi una della crypto che esploderanno.

Il valore di XRP possa passare dall’attuale livello di 0,51 dollari a 1 dollaro, per poi registrare un aumento fino a 5 dollari durante il prossimo mercato rialzista.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Diversifica al meglio il tuo portafoglio con le crypto in prevendita


Non c’è dubbio che XRP registrerà un’impennata se Ripple dovesse ottenere una vittoria, ma questo risultato non è ancora garantito.

Per questo motivo, si consiglia agli investitori di diversificare i propri wallet con crypto recenti, che non hanno azioni legali in corso e che non hanno registrato ancora grandi rialzi.

Le crypto che stanno vivendo la fase di prevendita offrono il potenziale per guadagni massicci, visto che le vendite terminano con il listing sugli exchange.

Uno dei token più promettenti è Wall Street Memes (WSM). Il progetto ha lanciato la prevendita del suo token WSM qualche settimana fa e ha già raccolto più di 6,2 milioni di dollari.

Ripple

meme coin

Questo evidenzia l’enorme interesse che il progetto ha già generato e, nonostante sia considerato una meme coin senza un’utility sostanziale, sembra già godere di un notevole seguito e di una community attiva, in grado di sostenere il suo prezzo nel lungo termine.

Su Twitter vanta già più di 229.000 follower, e questo dimostra ancora una volta la sua capacità di attrarre una community crypto sempre più vasta.

Al momento il progetto sta vivendo la sua 12° fase, in cui 1 WSM è venuto al prezzo di 0,0283 dollari, anche aumenterà a 0,03370000 dollari quando inizierà la 30° e ultima fase.

Per chi è interessato a partecipare alla prevendita, è possibile visitando il sito ufficiale di Wall Street Memes e collegando i propri wallet crypto alla pagina del progetto.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare la guida per comprare $WSM.

La prevendita terminerà nei prossimi due mesi e a quel punto WSM sarà  listato negli exchange, generando un guadagno massiccio ai primi investitori.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Segui Cryptonews Italia sui canali social