Home VideoVideo su Bitcoin

Le persone in Libano possono ritirare solo 100 USD a settimana dai propri risparmi

Per i libanesi, il coronavirus si sta accumulando solo in aggiunta ad una situazione già terribile. A marzo, il governo libanese ha annunciato che avrebbe smesso di pagare prestiti esteri per un valore complessivo di circa 30 miliardi di dollari, in default per la seconda volta su una parte del suo debito di 90 miliardi di dollari quest'anno Leggi di più

Se questo sembra un grande quadro economico, immagina di non essere in grado di prelevare denaro dal tuo conto bancario al fine di pagare le bollette e comprare cibo. Sin dai primi rapporti dello scorso ottobre che lo stato potrebbe non essere in grado di rimborsare i propri debiti, le banche libanesi hanno imposto il controllo del capitale, limitando la quantità di denaro che ogni giorno i libanesi possono ritirare dai propri conti.

Un cliente, Wafaa Zu’hair, ha dichiarato a VICE che l'importo che si può prelevare in contanti stesse diminuendo ogni poche settimane.

"Prima ottenevamo [erano in grado di prelevare] 300 USD a settimana, ora sono 200 USD ogni due settimane", ha detto. La misura è consentita perché è l'unico modo per impedire una cosiddetta "corsa ai contanti", quando i titolari di conti ritirano tutti i loro fondi in una sola volta portando al crollo del sistema bancario.

Ulteriori informazioni: Politicians Building Case for Bitcoin Through Fiat and Democracy Limits

Questo video ti è piaciuto? Iscriviti a VICE News