Previsione prezzo DOGE: Dogecoin ripercorre la strada in salita già vista in passato

Laura Di Maria
| 4 min read

Il mercato ha messo a segno alcuni colpi fortunati e anche Dogecoin (DOGE) si sta facendo notare per le azioni di prezzo decise verso l’alto. Solo in un mese il prezzo è salito del 120% e i pattern disegnati sui grafici mostrano che c’è margine per nuovi guadagni a breve.

Di fatto, su X, ex Twitter, sta destando interesse un post in cui circola il grafico della traiettoria a lungo termine di Dogecoin. Secondo l’analista crypto noto con lo pseudonimo di Bitcoinsensus, ci sono buone possibilità che DOGE diventi la valuta principale per i pagamenti sulla piattaforma social.

Previsione del prezzo Dogecoin nel 2024


Secondo il grafico di Dogecoin elaborato da Cryptollica e condiviso da Bitcoinsensus, la prima meme coin mostra un’azione rialzista che potrebbe portare a risultati stellari nei prossimi mesi. Questo a patto che la storia di DOGE continui a ripetersi con la stessa ciclicità mostrata fino a oggi.

In breve, DOGE ha registrato movimenti simili nel 2014, 2018 e 2021. L’ultima volta che si è visto questo tipo di andamento, nel 2021, è stato l’anno in cui il prezzo ha registrato la performance migliore in assoluto. Il prezzo è passato da $ 0,0065 fino al record di prezzo più alto registrato finora, $ 0,7316. In pratica, quella volta mise a segno una crescita nell’ordine del 11.155,4%.

Tenendo in considerazione la previsione del prezzo di DOGE da parte degli algoritmi di intelligenza artificiale del sito CoinCodex, il prezzo di DOGE potrebbe raggiungere $ 0,356 entro il 31 dicembre 2024. Anche se il prezzo sarebbe ancora lontano dal suo ATH, si tratterebbe comunque di una crescita del 90,27% rispetto ai valori attuali.

L’opinione dell’esperto sull’andamento di DOGE


All’inizio di marzo, l’esperto di trading crypto Ali Martinez ha condiviso un post su Twitter dove elabora la sua previsione sull’andamento di DOGE. Secondo l’analista, il token potrebbe raggiungere il prezzo di $ 1 entro metà aprile.

Se così fosse, il prezzo lascerebbe indietro il precedente record e in più si tratterebbe di un aumento del 434,47% rispetto al prezzo attuale.

Perché Dogecoin sta salendo?


Al momento Dogecoin è scambiato a $ 0,1871, in aumento dell’1,08% nelle 24 ore e del 38,65% in una settimana e del 121,01% in un mese.

Le ragioni delle performance sbalorditive messe a segno di recente sono da ricercare tra le dinamiche che interessano l’intero mercato. L’ottimismo che ha pervaso gli investitori dopo i risultati interessanti di Bitcoin grazie al nuovo afflusso di capitali legati agli ETF rappresentano il maggiore motore del rialzo.

Ma anche l’attività delle whale di DOGE è ripresa con vigore e una di queste ha trasferito oltre 1 miliardo di DOGE verso un wallet crypto.

Infine, permangono le speranze che DOGE sia impiegato come principale sistema di pagamento sulla piattaforma X come più volte ha lasciato intendere il patron di DOGE, Elon Musk.

Di certo elaborare una previsione precisa sull’andamento di Dogecoin è un compito difficile. Il futuro sembra luminoso ma in questo settore il trend può stravolgersi da un momento all’altro.

Un’alternativa a bassa capitalizzazione e alto potenziale a Dogecoin


Ci sono altri token che hanno buone occasioni di generare rendimenti elevati pur non avendo fondamenti tali da poter durare a lungo nel tempo.

Un esempio di token speculativo è la nuova meme coin DOGECOIN20. Ora in prevendita ha attirato l’interesse degli investitori che le hanno tributato massima fiducia con un finanziamento di 10 milioni di dollari raccolti in pochi giorni.

Le occasioni di partecipare in fase iniziale al progetto si riducono velocemente visto il successo registrato finora dalla prevendita.

https://twitter.com/DOGE_COIN20/status/1772679064219685060

Dogecoin20 si propone come alternativa al token da cui trae ispirazione, il primo Dogecoin. A determinare il grande interesse verso questo clone ispirato alla prima meme coin è la possibilità di comprare oggi un token con un market cap che equivale allo 0,0001% dell’originale.

Per capirci: se DOGECOIN20 riuscisse a replicare solo l’1% del successo di Dogecoin e raggiungesse una capitalizzazione di mercato di 192 milioni di dollari, gli investitori potrebbero ottenere un rendimento da 50x.

Dogecoin20 pone le basi per il suo successo con una tokenomic interessante. Oltre a un’offerta limitata, il progetto prevede un ingegnoso meccanismo di staking che premia chi partecipa attivamente.

La roadmap è pensata per cavalcare l’onda crescente del mercato toro atteso per il 2024. Poi altri elementi importanti come la beneficenza, il supporto della community e impatto nel mondo reale, aiutano il token a distinguersi dalla massa di meme coin anonime.

Per partecipare al progetto è sufficiente visitare il sito ufficiale di Dogecoin20 o iscriversi ai canali social su X o Telegram. In questa guida offriamo dettagliate indicazioni per saperne di più.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Leggi anche: