Binance quota SEI ed è subito un successo. Dove può arrivare il prezzo?

Marcello Bonti
| 2 min read

Sei ha registrato un’impennata del 29% in 24 ore, e ora è scambiato a 0,256859$. La ragione del successo dell’utility token è la quotazione su di ieri su Binance e altri exchange di primo piano.

Il token nativo della blockchain Sei, progettata per snellire e accelerare gli scambi cross-chain, SEI è salito del 60% da quando CoinGecko ha iniziato a monitorarlo ieri.

Dopo il picco, il token ha subito un ritracciamento, perdendo il 43% rispetto al suo ATH a 0,455153$ toccato ieri. Potrebbe recuperare vista la sua recente comparsa sul panorama crypto.

Previsione del prezzo di Sei: la quotazione su Binance fa impennare il prezzo. È in arrivo il nuovo airdrop?


SEI ha fatto la sua comparsa sulla scena solo ieri, quindi al momento non si possono fare previsioni consistenti. In apparenza il prezzo sta riprendendo forza dopo l’impennata e la correzione di ieri.

L’indice di forza relativa (viola) non è andato sotto 50 dopo aver superato 80 ieri. Questo indica che ha mantenuto un certo slancio d’acquisto anche dopo che molti trader hanno incassato i profitti.

Si tratta di una tra le novità più pompate degli ultimi tempi, quindi potrebbe facilmente salire ancora entro un paio giorni, tornando magari a 0,30$ o anche più in alto.

SEI è il token nativo di Sei, una blockchain proof-of-stake layer-one “specializzata per il trading”, come si legge nel white paper.

In particolare, Sei propone “nuovi approcci” per eseguire le transazioni, elaborare blocchi e processarli in parallelo, fornendo anche “un motore di collocamento e abbinamento degli ordini altamente ottimizzato”.

Ciò significa che è stata progettata per exchange e piattaforme DeFi, e le caratteristiche di interoperabilità tra le chain dovrebbero garantirle un’ampia applicazione all’interno dell’ecosistema crypto.

Sembra che gran parte del mercato sia d’accordo con questa valutazione, visto il forte movimento del prezzo di SEI nelle ultime 24 ore.

Attualmente è in corso un airdrop organizzato dalla Sei Foundation che distribuirà token gratis.

Questa iniziativa sarà aperta agli utenti di Solana, Ethereum, Arbitrum, Polygon, Binance Smart Chain e Osmosis che creeranno un wallet Sei, come Compass.

Il premio sarà disponibile nei prossimi giorni, “dopo un periodo iniziale di rodaggio mentre l’ecosistema Sei si prepara”.

Guardando al futuro, è probabile che SEI continui a salire costantemente, la nuova altcoin potrebbe raggiungere 0,50$ nei prossimi mesi.

Altre nuove altcoin ad alto rendimento


SEI non è l’unica nuova altcoin ad alto rendimento presente sul mercato: i trader hanno ora a disposizione una varietà di opzioni se vogliono diversificare i loro portafogli e aumentare la loro esposizione al potenziale rialzo.

Una delle nuove criptovalute più promettenti del mercato è Sonik Coin (SONIK), un token meme ERC-20 che si ispira al noto personaggio Sonic the Hedgehog.

SONIK ha lanciato la sua prevendita la scorsa settimana e ha già superato diverse tappe. L’obiettivo è un hard cap di 2.098.547$.

Ciò che distingue SONIK da molte altre memecoin è che l’abilitazione allo staking che offre altre occasioni di reddito passivo.

Il 40% dell’offerta complessiva, pari a 299.792.458.000 SONIK, sarà riservata ai premi dello staking, il che significa che gli utenti attivi hanno la possibilità di accumulare una quantità significativa del token.

Il token punta sulla decentralizzazione e un altro 50% della supply è riservato alla prevendita.

Chi è interessato può partecipare alla presale dal sito ufficiale di SONIK, e comprare SONIK a 0,000014$.

Una volta quotato, il token potrebbe registrare un incremento di valore, l’obiettivo del team è raggiungere un market cap di 100 milioni di dollari.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Segui Cryptonews Italia sui canali social