Home NewsAltcoin News

Il rally di Chainlink continua, +45%

Di Sead Fadilpašić
Il rally di Chainlink continua, +45% 101
Source: iStock/Kalawin

Nel quasi impeccabile mare di verde tra i primi 20 nella lista di questa settimana, una moneta si distingue come la più verde di tutte – Chainlink (LINK). Nel frattempo, la rete ha sortito diversi annunci.

Solo due giorni fa abbiamo riferito che questa non è più la 15a, ma la 13a moneta per capitalizzazione di mercato (1 miliardo di dollari) ha preso il comando tra i suoi altri 19 colleghi nella top 20 delle monete, con un aumento del 33% rispetto a Tron che è arrivato secondo con un aumento del 12%. La settimana continua ad essere positiva per Chainlink, apprezzata del 45% negli ultimi sette giorni (10:57 UTC). E sebbene Tron sia ancora al secondo posto - pur salendo del 21% - piuttosto che ridurre il divario, Chainlink lo ha raddoppiato.

Nella classifica degli scambi degli utlimi sette giorni, solo LEO Token (6.81%) e BTC (0.31) sono scesi. Il più piccolo aumento di prezzo in questo lasso di tempo è quello di Tezos (+1%).

Detto questo, in questo istante, Chainlink viene scambiata a $ 2,91. Le classifiche mostrano un graduale aumento a partire dal 6 ottobre, raggiungendo oggi il livello più alto negli ultimi 30 giorni, durante i quali si è apprezzata di oltre il 50% in totale. Si sta spostando verso il suo prezzo più alto negli ultimi tre mesi (3,21 USD). Nel complesso, nel corso dell'ultimo anno, il prezzo di Chainlink è aumentato del 728%.

Grafico dei prezzi di LINK:

Il rally di Chainlink continua, +45% 102
Source: coinpaprika.com

E sebbene il mercato non sembra particolarmente interessato all'importante annuncio riguardante alcune monete (ti stiamo guardando, Tether), sembra che stia reagendo rapidamente - e positivamente in questo caso - alle notizie che escono dalla rete di Chainlink. Solo due giorni fa i partecipanti al mercato non potevano essere abbastanza sicuri del motivo per cui il prezzo stesse aumentando così tanto, ma sembra che sia influenzato da una serie di annunci recenti.

Cosa è accaduto ad ottobre solamente:

  • Chainlink ha iniziato il mese con l'annuncio della partnership con la startup Parallel Markets che collegherà i suoi dati di identità degli investitori alla rete Chainlink per aiutare a costruire la prima soluzione porttile di identità degli investitori disponibile sulla blockchain, dice l'annuncio .
  • Ha stretto una partnership con la piattaforma di smart contract TomoChain, che utilizzerà gli oracoli di Chainlink per sviluppare contratti intelligenti basati sui dati che aiutano gli sviluppatori di Dapp (app decentralizzata) ad espandere e personalizzare i prodotti per soddisfare la domanda del mercato, così spiega la rete.
  • Ha annunciato il suo primo hackathon virtuale dal 14 al 31 ottobre, con oltre 60.000 USD di premi per gli sviluppatori che stanno costruendo le migliori applicazioni di smart contract connesse utilizzando i Chainlink oracles.
  • Inoltre, Hyperledger, un progetto contenitore di blockchains open source e strumenti correlati,ha rivelato che Chainlink è tra le principali aziende quali Intel, Alibaba Cloud, Baidu, IBM, Microsoft, Oracle e altri che sponsorizzano il progetto Hyperledger Avalon (precedentemente, Trusted Compute Framework). Mira a risolvere i problemi relativi alla scalabilità e alla riservatezza che devono affrontare le blockchain.

Un ingegnere di Chainlink afferma che ciò significa che ci sarà una maggiore adozione per Chainlink:

Più Articoli