. 4 min read

Previsioni Bitcoin: Quale sarà l’andamento di BTC questa settimana?

Bitcoin

 

Il settore crypto è in fermento, con la principale crypto che rimane al centro dell’attenzione. Recentemente, gli esperti del settore stanno valutando la possibilità di un ritorno al precedente minimo storico di 20.000 dollari per Bitcoin, ma c’è anche chi ipotizza una possibile correzione ancora più significativa.

Ci stiamo avvicinando, quindi, a un possibile scenario di ribasso, oppure c’è un piccolo raggio di speranza? In questo articolo ci soffermeremo su un’analisi dettagliata per svelare le attuali tendenze della crypto di maggior valore.

Bitcoin resiste alla tempesta

Bitcoin (BTC) sembra attualmente navigare in acque agitate. Alla chiusura settimanale del 20 agosto, è riuscito a rimanere leggermente al di sopra dei 26.049 dollari.

Nonostante questa stabilità, le prospettive negative sul suo valore continuano ad aumentare. Diversi esperti stanno evocando scenari oscuri, alimentando così le discussioni all’interno della community crypto.

Previsioni del valore di Bitcoin

BitcoinBTC/USD. Fonte: TradingView

In un contesto di incertezza come questo, molti osservatori del mercato stanno mantenendo una posizione di cautela.

Keith Alan, uno dei cofondatori del servizio di monitoraggio Material Indicators, ha una visione piuttosto limitata riguardo alle possibilità di miglioramento. Ha affermato in un post del 19 agosto:

“La soglia dei 25.000 dollari potrebbe cedere, aprendo la strada a un ritorno al livello di supporto che abbiamo visto nel picco del mercato rialzista del 2017, che si collocava appena sotto i 20.000 dollari. Tuttavia, non mi aspetto che questo crollo sia repentino”.

“Mi aspetto un retest del supporto a 25.000 dollari, che potrebbe portare ad un double bottom e, di conseguenza, gettare le basi per una potenziale ripresa”.
Nel caso in cui questa previsione si avverasse, sembra che un range tra 28.000 e 29.000 dollari possa essere un obiettivo ragionevole.

 

Bitcoin

Grafico a 1 settimana di BTC/USD con SMA 100 (media mobile). Fonte: TradingView

 

Alan prosegue con la sua analisi, avanzando l’ipotesi che questo rimbalzo potrebbe persino raggiungere la media mobile semplice (SMA) a 100 settimane, attualmente posizionata al livello di 31.368 dollari.

Se questo scenario si verificasse, le perdite potrebbero ulteriormente intensificarsi. Ha spiegato:

“Quando avremo un altro test dei 25.000 dollari, la mia attenzione si sposterà verso una successione di ulteriori flessioni”, per poi aggiungere:

“La prima soglia da considerare è 24.749 dollari (con riferimento ai dati di Coinbase), seguita poi da 19.567 dollari, che presenta una notevole coincidenza con una zona cruciale di inversione di supporto/resistenza nel contesto del mercato toro del 2017.

Un superamento di questo livello potrebbe condurci verso il “paradiso degli orsi”, aprendo potenzialmente le porte a un’opportunità storica di investimento”.

BitcoinGrafico del valore di BTC/USD. Fonte: Keith Alan/X

I $ 20.000 sono all’orizzonte?

 

Altri analisti sembrano condividere l’opinione che la soglia dei 20.000 dollari potrebbe tornare in gioco se il supporto a 25.000 dollari dovesse cedere.

Il trader Skew ha affermato ai suoi seguaci di Twitter:

“Se scendesse al di sotto di 25.300 dollari, potrebbe esserci una prospettiva di movimento verso il range tra 24.000 e 23.000 dollari, e ciò potrebbe innescare una reazione di acquisto più significativa; altrimenti potremmo trovarci sulla strada verso i 20.000 dollari”.

Nonostante questa prospettiva relativamente pessimistica, Skew indica che il prezzo di BTC potrebbe sperimentare un’accelerazione nelle negoziazioni vicino alla chiusura settimanale. In tal caso, un livello di 28.500 dollari potrebbe essere un obiettivo possibile, se la domanda di acquisto si intensificasse.

Alternative a Bitcoin

Al momento Bitcoin sembra attraversare un periodo difficili, per questo motivo i trader potrebbero preferire altre crypto, come ad esempio i token in fase di prevendita.

Una di queste è Sonik Coin, ispirata all’iconico personaggio Sonic The Hedgehog, e punta essere la crypto più veloce a raggiungere un market cap di 100 milioni di dollari. Con un’importante innovazione: si tratta di un token “stake-to-earn”.

 

Gli holder della crypto possono mettere in staking i loro token $SONIK per ottenere ricompense. Grazie a questo meccanismo, il 40% del totale dei token è riservato alle ricompense della community nell’arco di quattro anni.

Al momento il valore di $SONIK è di 0,000014 dollari.

Effettuando delle stime, un investimento iniziale di 1.000 dollari potrebbe potenzialmente aumentare fino a 50.000 o persino 100.000 dollari se il valore di Sonik dovesse aumentare notevolmente.

Per quanto riguarda la distribuzione dei token, è stata pianificata in modo equo: il 50% dei token verrà messo in vendita al pubblico, il 40% sarà dato come ricompense per il servizio di staking e il rimanente 10% verrà utilizzato per facilitare il trading.

Dopo la fase di prevendita, i token SONIK saranno disponibili per l’acquisto su DEX Uniswap.

Se state pensando di comprarli, assicuratevi di avere ETH o USDT pronti. Per informazioni dettagliate sull’acquisto dei token, potete consultare le nostra guida.

Le criptovalute sono altamente volatili e non regolamentate. Nessuna tutela del consumatore. Potrebbe essere applicata una tassa sugli utili.

Segui Cryptonews Italia sui canali Social

   

Articoli consigliati